Misto con la Hingis, Federer smentisce

Pubblicato il autore: Nello Simonetti

Atp finalsUn doppio misto da sogno, Roger Federer e Martina Hingis insieme a tenere alti i colori della Svizzera in vista della prossima Olimpiade di Rio de Janeiro nel 2016. Tutto bellissimo, tutto perfetto, ampiamente messo in risalto dai principali media elvetici, che già si fregavano le mani davanti alla prospettiva di vedere due leggende del tennis rossocrociato fianco a fianco dall’altra parte dell’oceano sotto la loro bandiera. “Roger Federer – si è letto sui quotidiani svizzeri – ha accettato l’invito di Martina Hingis, a partecipare al doppio misto delle Olimpiadi di Rio 2016“. “Vincere tutte le medaglie d’oro – ha rincarato il capitano di Coppa Davis della Svizzera, Severin Luthi – sarebbe un sogno ma con coppie così sognare non è proibito”. Da qui a parlare di “dream team” in vista della spedizione brasiliana, il passo è stato ovviamente breve. Anzi brevissimo, considerando l’entusiasmo e l’enfasi che ha caratterizzato i titoli dei giornali elvetici. Peccato per tutti che a spegnere immediatamente i facili entusiasmi della stampa svizzera sia stato proprio il diretto interessato. Interrogato sull’argomento, complice il clamore suscitato dalla notizia, Roger Federer smentisce tutto, parlando senza mezzi termini, di speculazioni giornalistiche, evitando accuratamente di anticipare le sue intenzioni in vista della competizione. A stoppare le gioia dei tifosi è l’entourage del tennista, che, attraverso una dichiarazione rilasciata al LeMatin, fa luce sulla questione, non smentendo neppure però, la possibilità che l’accoppiamento vada in porto.
La precisazione – Secondo quanto si apprende dalle parole dello staff del campione, Federer smentisce il si già pronunciato a Martina Hingis che lo ha invitato per il doppio misto, ma non certo la possibilità che la cosa accada: “Sono solo speculazioni – fa sapere lo staff -. Meglio aspettare, tornerà dalle vacanze presto. Fino ad allora, nulla di confermato. Dopo di che deciderà su alcune cose”. Quindi Federer smentisce, ma solo in parte quanto ipotizzato in queste frenetiche ore dalla stampa svizzera. La partecipazione all’Olimpiade brasiliana, in coppia con Martina Hingis, altro monumento del tennis elvetico, resta un’ipotesi tutt’altro che fuori dalla realtà. Nulla è ancora deciso, ma, di sicuro, tanta roba sta bollendo in pentola. Una prospettiva del genere non può non ingolosire lo stesso ex numero uno al mondo, anche in considerazione della sua età che, presumibilmente, non gli consentirà più di gareggiare per una medaglia olimpica. Chiudere una carriere strepitosa, grazie alla quale si è guadagnato, nelle opinioni di tantissimi esperti di tennis, i galloni di miglior giocatore di tutti i tempi, con un oro alle Olimpiadi anche nel doppio misto, sarebbe il degno coronamento di un percorso straordinario ed il finale più adeguato in vista di un addio che inesorabilmente si avvicina. Per il momento Federer smentisce, non in maniera diretta, ma per il tramite del suo staff, com’è giusto che sia del resto, ma risulta difficile credere che un fuoriclasse della sua portata non stia cedendo alla tentazione di centrare, quattro anni dopo l’oro di Londra nel singolare, quello nel doppio misto insieme alla Hingis. Regalare anche questa medaglia alla sua nazione di sicuro rappresenterà una forte spinta verso quel si che al momento preferisce smentire.

Leggi anche:  Sinner-Rune, dove vedere semifinale Atp Sofia 2022 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario
  •   
  •  
  •  
  •