Serena Williams eletta “sportiva dell’anno” da Sports Illustrated

Pubblicato il autore: Silvia Campagna

Il celebre settimanale sportivo americano Sports Illustrated, che ogni anno in uno dei suoi numeri di dicembre elegge e celebra il personaggio sportivo dell’anno, ossia “l’atleta o la squadra la cui prestazione nel corso dell’anno ha più rappresentato lo spirito sportivo e di realizzazione”, ha eletto la 34enne tennista Serena Williams regina incontrastata degli sportivi del 2015.

serena williams sports illustrated

Pur avendo sfiorato il Glande Slam a causa della nostra Roberta Vinci, vincitrice alle semifinali degli US Open, Serena William è stata eletta sportiva dell’anno grazie ai suoi numeri comunque da record, vincendo tre dei quattro tornei del poker disputatosi a New York.

Paul Fichtenbaum, chief editor di Sports Illustrated, ha motivato l’incoronazione della Williams affermando: «Serena non è solo la più grande giocatrice di tennis della sua generazione, ma è la più grande di tutti i tempi! Per i risultati ottenuti nel 2015 è uno degli atleti più forti e dominanti ancora in attività. Merita questo riconoscimento per tutti i suoi successi, fuori e sul campo.»
Anche Serena è assolutamente orgogliosa e felice del suo 2015, «un anno spettacolare» – come lei stessa ha dichiarato postando l’immagine della copertina della rivista sul suo account instagram – grazie ai cinque titoli complessivi ed un record di 53 vittorie contro tre sconfitte. Il sogno sfumato a New York sembra non averla scalfita più di tanto.

Leggi anche:  Alcaraz-Goffin, dove vedere Atp Astana 2022 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

Il 2015 è stato certamente un anno in cui Serena ha fatto parlare di sé, tra record a suon di bacchette, brutte ed inaspettate sconfitte, rincorse di ladri di cellulare, ipotetiche gravidanze ma anche scatti sexy. Non solo infatti body in pizzo e tacchi a spillo sulla copertina di Sports Illustated, ma anche il celeberrimo calendario Pirelli. Tra le tredici donne che hanno raggiunto traguardi importanti nella propria vita professionale, sociale, culturale, sportiva e artistica, scelte dal famosissimo calendario ed immortalate dalla visionaria fotografa Annie Leibovitz, nel mese di aprile spunta il giunonico e muscoloso corpo nudo di Serena, unica sportiva tra le prescelte.

serena williams pirelli 2016
Ma oltre all’incoronazione di “sportiva dell’anno”, ciò che merita attenzione è la tempistica della nomina. Era infatti dal lontano 1983 che Sports Illustrated non dava questo riconoscimento ad una donna. L’ultima a ricevere la corona dalla famosa rivista è stata Mary Decker, atleta statunitense contemporaneamente detentrice di tutti i record statunitensi dai 1.500 ai 10.000 metri.

  •   
  •  
  •  
  •