Atp e Wta di Sydney: il punto sugli italiani scesi in campo

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

tennis

Mattinata impegnativa per gli italiani del tennis nei vari circuiti in Australia. Infatti questa notte è toccato aprire le danze nell’Atp di Sydney ai nostri due italiani Andreas Seppi e Simone Bolelli. Entrambi sono scesi in campo alle 2 ( ora italiana ) per i match di esordio nel torneo. Seppi ne è uscito vincitore battendo in tre set Istomin con il parziale di 6-4 4-6 6-2, mentre sconfitto a sorpresa Bolelli dall’americano Sarkissian numero 195 delle classifiche per 6-2 7-6. Mentre nel pomeriggio australiano è toccato alle donne scendere in campo, con due connazionali impegnate vale a dire Sara Errani e Roberta Vinci. Sarita è scesa in campo alle 4 contro la spagnola Carla Suarez Navarro cogliendo una straordinaria vittoria in due set con un doppio 6-3, match caratterizzato da un secondo parziale sempre in bilico causa moltissimi break e contro break che si sono scambiate le due giocatrici in campo. Mentre alle 6 è toccato a Roberta Vinci scendere in campo contro la padrona di casa Samantha Stosur con il parziale che si è concluso 4-6 7-5 7-5 a favore dell’australiana, match molto combattuto durato più di due ore e mezza. Insomma mattinata dagli alti è bassi per i nostri colori con un pizzico di rammarico per Bolelli visto l’avversario alla portata del tennista azzurro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lorenzo Musetti: "In certe occasioni avevo perso la voglia di giocare a tennis..."