Federation Cup: la Francia batte ancora le azzurre

Pubblicato il autore: Matteo Monaco Segui

Ancora una volta l’Italia del tennis femminile deve fare i conti con la dura legge della Francia in Federation Cup. Un anno dopo Genova, quando avanti due a zero siamo state rimontate dalle atlete francesi, l’Italia si deve inchinare alla forza della squadra della Mauresmo, partita con gli sfavori del pronostico ma che è riuscita, grazie al doppio e alla Garcia, a mandare a casa ancora una volta l’Italia.

Dopo la prima giornata, il risultato era sull’1-1. La meno quotata della due azzurre, Camila Giorgi, era riuscita ad avere la meglio sulla francese Kristina Mladenovic vincendo in tre set 1-6 6-4 6-1. La partenza in discesa dell’Italia lasciava prevedere un facile successo della squadra azzurra ma atradire le aspettative è stata la due volte finalista del Roland Garros, Sara Errani. L’atleta azzurra, un po’ in difficoltà in gioco e risultati ha ceduto nettamente in due set entrambi gli incontri giocati: 6-3 7-5 quello di ieri contro Caroline Garcia e 7-6 (7-4) 6-1 quello odierno contro la Mladenovic. La speranza per le azzurre era che la Giorgi riuscisse a sconfiggere la numero uno francese per poi giocarsi tutto nel doppio conclusivo. Ma i risultati sono stati deludenti e la Garcia è riuscita a imporsi, trascinata da un grande pubblico, facilmente sull’azzurra, che non ha mai trovato il bandolo della matassa. 6-3 6-4 il risultato finale, con il doppio, inutile ai fini del risultato, vinto ancora dalle atlete francesi.

Leggi anche:  Federer, Simon: "Non è meno guerriero di Nadal"

La Francia affronterà ora l’Olanda nella semifinale di Federation Cup, dopo che le orange sono riuscite a sconfiggere la Russia a Mosca.

Federation Cup, Italia – Francia: risultati

Mladenovic – Giorgi 6-1 4-6 1-6

Garcia – Errani 6-3 7-5

Mladenovic – Errani 7-6 6-1

Garcia – Giorgi 6-3 6-4

Mladenovic/Garcia – Caregaro/Errani 6-0 6-1

Camila Giorgi hits the ball at the 2013 US Open.

  •   
  •  
  •  
  •