Tennis, Sara Errani trionfa a Dubai

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

2014_06_03_Sara_ErraniSono bastati 68 minuti di gioco a Sara Errani per battere la ceca Barbora Strycova, numero 47 delle classifiche mondiali, e aggiudicarsi la finale del torneo Wta di Dubai, 6-0, 6-2 in favore dell’azzurra il punteggio finale. Partita assolutamente senza storia, con la Strycova arrivata in riserva a questo appuntamento, dopo la battaglia sostenuta in semifinale neanche 24 ore prima contro la francese Caroline Garcia. Ritmo alto e pochissimi errori, questa la ricetta della Errani per mandare fuori giri l’avversaria che non ha trovato nessuna contromisura efficace al gioco della bolognese. Si conclude così una settimana da incorniciare per la Errani che si porta a casa il primo torneo stagionale, il nono in carriera da quando la bolognese gioca nel circuito Wta. Dopo un periodo buio attraversato nel finale dello scorso anno questo successo è la migliore iniezione di fiducia per l’azzurra, che conferma ancora il suo ritorno vicino ai livelli del 2012 , per capirci quelli che hanno condotto l’azzurra alla finale del Roland Garros e tanti buoni risultati nei vari tornei del Grande Slam. I successi della Pennetta e della Vinci avevano gettato un po’ nell’ombra la piccola grande Sara, che ancora volta sta reagendo al meglio ai periodi negativi e la miglior medicina in questi frangenti è sempre quella di alzare un trofeo e intascare un bell’assegno con tanti zeri.

Leggi anche:  ATP Finals 2020, dove vedere la finale Medvedev-Thiem: diretta tv e streaming gratis
  •   
  •  
  •  
  •