Indian Wells, cuore Giorgi ma vince la Ivanovic

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

camila_giorgi_GS22451-800x450Camila Giorgi sfiora l’impresa nel secondo turno del torneo Wta di Indian Wels, l’azzurra viene battuta dalla serba Ana Ivanovic solo al tie-break del terzo set dopo due abbondanti di gioco. GIORGI BRAVA LO STESSO. 2-6,6-2, 7-6 il punteggio finale in favore della Ivanovic, testa di serie numero 14 del tabellone californiano, ma la Giorgi esce a testa alta e con rinnovate convinzioni per il futuro. La marchigiana era al rientro sui campi  dopo qualche settimana di stop per un infortunio muscolare e, nonostante la sconfitta, ha fatto intravedere un buon livello di tennis che la riporterà in breve tempo tra le tre trenta del mondo.IL MATCH.  La partita si è messa subito bene per l’azzurra che ha vinto rapidamente il primo set, giocando un tennis aggressivo e preciso. Tutto il contrario nel secondo parziale, dove la Ivanovic ha cominciato a prendere le misure all’avversaria e costringendola a sbagliare molto di più rispetto all’inizio dell’incontro. Terzo set sui binari dell’equilibrio, con 5 break nei primi 5 giochi, poi i servizi saranno rispettati fino al tie- break. Sul 5-5 però la Giorgi va sul 15 – 40, ma non riesce a sfruttare nessuna delle due palle break che l’avrebbe portata dritta a servire per il match. Nel tie-break viene fuori la maggior abitudine della Ivanovic a giocare i punti importanti , infatti la serba va avanti nel punteggio e chiude al primo match point. Nei sedicesimi ora la serba affronterà Karolina Pliskova, testa di serie numero 18, in un match tutt’altro che scontato sulla carta. La Giorgi  esce da Indian Wells con una discreta dose di ottimismo in vista dei prossimi impegni, il più importante dei quali sarà Miami dove la marchigiana dovrà continuare sulla strade del completo recupero dopo l’infortunio.
TOCCA A SEPPI E VINCI. Nella notte italiana tra sabato e domenica scenderanno in campo gli ultimi due italiani rimasti nel tabellone di  Indian Wells, Andreas Seppi e Roberta Vinci. Seppi affronterà l’americano John Isner, testa di serie numero 9, in un match che vede l’azzurro partire chiaramente sfavorito contro il bombardiere statunitense. Più equilibrata senz’altro alla vigilia l’incontro della Vinci, testa di serie numero 9, contro la russa Elina Svitolina. La vinci parte leggermente favorita nei confronti della Svitolina, testa di serie numero 17, ma bisognerà capire se la tarantina avrà pienamente recuperato dal durissimo match giocato  e vinto contro un’altra russa, Margarita Gasparyan.

  •   
  •  
  •  
  •