Indian Wells, eliminato Seppi, oggi c’è la Vinci

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

ATP-Tennis-img3934_6681Si ferma al secondo turno il cammino di Andreas Seppi a Indian Wells, troppo forte per l’azzurro John Isner, l’americano si è imposto in due set con il punteggio di 7-6, 6-4. ISNER TROPPO FORTE. Seppi durante il match ha provato a cercare di restare sempre in partita, rispondendo colpo su colpo al bombardiere americano, testa di serie numero 9 del tabellone californiano. Come spesso accade nelle partite che vedono protagonista Isner il primo set di è risolto al tie-break, dove però Seppi ha avuto un black out e l’americano si è imposto facilmente per 7-1. Stesso canovaccio anche nel secondo set , con seppi che cerca di rimanere aggrappato all’avversario e alla partita. Seppi però nel secondo parziale concede subito un break a Isner che in un attimo vola sul 5-2 in proprio favore. L’azzurro ha una reazione è riesce a strappare i servizio all’avversario, ma nulla può quando l’americano serve sul 5-4 e chiude la contesa al primo match point. Nel turno successivo Isner affronterà il francese Mannarino, uscito vincitore dal derby contro Paire.DJOKOVIC E NADAL AVANTI. Negli altri match di giornata Novak Djokovic ,testa di serie numero 1, ha dovuto concedere un set all’americano Fratangelo, primi di imporsi facilmente per 6-1, 6-2. Ora sulla strada del serbo c’è il tedesco Philip Kohlschreiber, testa di serie numero 27, avversario da prendere con le molle su questa superficie. Vittoria in tre set anche per Rafael Nadal contro Gilles Muller, lo spagnolo, testa di serie numero 4, ha chiuso l’incontro sul punteggio di 6-2, 2-6, 6-4.
FORZA VINCI. A difendere i colori azzurri a Indian Wells resta quindi solo Roberta Vinci, testa di serie numero 9, che scenderà in campo nella serata italiana contro la russa Elina Svitolina. Match  difficile sulla carta per la tarantina, la Svitolina, testa di serie numero 17, è avversaria ostica e per di pù la Vinci è reduce dalla battaglia contro la Gasparyan.BRIVIDO KVITOVA. Sempre in campo femminile c’è da registrare le seconda vittoria consecutiva in rimonta di Petra Kvitova, stavolta contro la svedese Johanna Larsson. Come contro la Kovinic la Kvitova si è trovata in svantaggio per 3-5 nel terzo set, salvo poi rimettere il match dalla sua parte con tanta tenacia e un pizzico di fortuna che non guasta mai in queste occasioni. BENE RADWANSKA E HALEP. Vittorie agevoli invee per Agnieska Radwanska e Simona Haleo, altre due favorite per la vittoria finale ad Indian Wells. La Radwanska ha regolato per 6-2, 6-1 la romena Niculescu, mentre la Halep ha avuto ragione della Makarova per 6-2, 6-4. VINCE ANCHE SERENA.  A proposito di favorite vittoria anche per Serena Williams, testa di serie numero 1, che ha battuto la russa Putintseva con il punteggio di 7-6, 6-1. Nel prossimo turno la Williams non dovrebbe aevere troppo problemi, in quanto affronterà l’ucrai Katerina Bondarenko, numero 70 del mondo.

  •   
  •  
  •  
  •