Maria Sharapova annuncerà il suo ritiro questa sera?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Maria Sharapova

Potrebbe essere giunta al termine la carriera di Maria Sharapova. Sì perché la tennista ha convocato per le 21 di questa sera una conferenza stampa (a Los Angeles), informando tutti che terrà un annuncio molto importante. Le probabilità che Masha annunci il ritiro sono piuttosto alte, basti pensare che la splendida Maria ha giocato solamente tre tornei negli ultimi otto mesi. La 28enne lotta da tempo con un problema all’avambraccio sinistro, il quale ha limitato il suo rendimento sul campo da tennis. L’ultimo match di Maria Sharapova è stata la sconfitta contro Serena Williams ai quarti di finale dell’Australian Open di due mesi fa e da quel K.O. si sono perse le tracce. Nel frattempo ha ufficializzato che non riuscirà a partecipare all’imminente WTA di Indian Wells. Maria ha solo 28 anni ma è da un’eternità che calca i campi da gioco visto che nel 2004 vinse Wimbledon a soli 17 anni. Il ritiro potrebbe essere immediato o potrebbe arrivare dopo le Olimpiadi di Rio 2016. Certo è che sembra l’opzione più probabile per una tennista che lotta da tanto tempo contro un problema fisico con il suo.

Leggi anche:  Federer, Simon: "Non è meno guerriero di Nadal"

Si fanno ipotesi nel caso Maria Sharapova non decida di ritirarsi. Secondo alcuni potrebbe annunciare la gravidanza, secondo altri una nuova attività imprenditoriale (campo in cui ha dimostrato di muoversi egregiamente). Entrambe le ipotesi sembrano poco verosimili in confronto a quella del ritiro dall’attività agonistica. La conferenza stampa dell’atleta russa verrà trasmessa in diretta streaming alle ore 21 italiane sul suo sito ufficiale www.mariasharapova.com in modo da raggiungere il più alto numero di utenti possibili. Masha nella sua carriera ha vinto molti titoli: 35 WTA e 4 ITF. Ha completato il Grande Slam vincendo Wimbledon nel 2004 (a soli 17 anni), gli US Open nel 2006, gli Australian Open nel 2008 e due volte il Roland Garros nel 2012 e nel 2014. Di certo avrebbe potuto vincere molto di più se la sua rivale non fosse stata Serena Williams, una delle migliori tenniste della storia di questa sport. Nonostante ciò Maria Sharapova può considerarsi soddisfatta di quanto vinto in carriera, vedremo se per lei inizierà una nuova vita o riuscirà a ritornare sui campi di tennis.

  •   
  •  
  •  
  •