Pennetta Fognini si sposano. Il “Si” a giugno

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

flavia-pennetta-e-fabio-fognini

Le indiscrezioni degli ultimi giorni hanno finalmente trovato conferme. Fabio Fognini e Flavia Pennetta si sposano. Manca solo l’ufficialità ma i ben informati assicurano che sarà solo una questione di ore. E da questo momento c’è persino anche la data, in attesa, appunto, che siano i fidanzati più famosi del tennis italiano a renderla ufficiale: Fabio Fognini e Flavia Pennetta si sposeranno quindi sabato 11 giugno nella cittadina di Ostuni, nella provincia di Brindisi, città, quest’ultima, che ha dato i natali a Flavia.
Dopo mesi di voci ricorrenti, a svelare la grande notizia è stata la stampa locale pugliese e, successivamente, addirittura la pagina facebook proprio del comune di Ostuni. Ma le indiscrezioni non finiscono qui e le notizie sono già corredate da aspetti assai specifici e particolari. Si è infatti appreso che la cerimonia si dovrebbe svolgere nella Basilica Minore. E sarà una cerimonia semplice, in linea con i valori propri di Flavia e Fabio.

Leggi anche:  Federer, Simon: "Non è meno guerriero di Nadal"

Da lì, Fabio Fognini e Flavia Pennetta si sposteranno nell’affascinate location di Borgo Egnazia a Fasano per un ricevimento in grande stile, di cui già si era vociferato a settembre quando, dopo il successo della Pennetta agli Us Open, si era cominciato a parlare di un imminente matrimonio tra i due sportivi. E sarà un ricevimento al quale parteciperanno centinaia di ospiti, tra parenti e amici della coppia.

Fabio Fognini, si dice che non sia più nella pelle per l’imminente lieto evento. Gli amici assicurano che non sia mai stato così felice e sereno. Fognini, attualmente numero 31 del mondo e Flavia Pennetta che si è ritirata alla fine dello scorso anno, coronerebbero così un fidanzamento che dura da circa due anni. Intanto, i preparativi già fervono. Molta attenzione è stata posta dai futuri sposi riguardo alla data dell’11 giugno: una data non casuale, perché essa viene infatti subito dopo il Roland Garros e due settimane prima di Wimbledon. Insomma, un momento perfetto, soprattutto per Fabio Fognini che, in caso di buon torneo a Parigi (il Roland Garros è il suo torneo preferito, da sempre) si presenterà ancor più felice e carico al lieto evento.

Leggi anche:  Federer, Simon: "Non è meno guerriero di Nadal"

Lei, Flavia Pennetta, appare molto serena. L’addio al tennis (compreso anche qualche ripensamento, dato inizialmente come possibile) dopotutto ora non le pesa più, e l’idea di sposarsi (per aprire un nuovo capitolo di vita) avvalorerebbe questa tesi. Flavia in questo momento sta pensando ad altro e a come costruirsi una nuova vita al di fuori dello sport agonistico, al fianco del compagno che più ama e che riesce sempre a farla sentire importante e serena. Anche nella vita di tutti i giorni.

I due sono molto diversi fra loro: entrambi di buon temperamento, ma con Fognini assai più irruente (i numerosi episodi di cui è costellata la sua carriera agonistica, qualcuno anche poco edificante, stanno lì a dimostrarlo), mentre Flavia Pennetta appare una persona forse più riflessiva e con un carattere meno istintivo. Gli opposti si attraggono, si dice. E allora tanti complimenti e in bocca al lupo alla coppia più famosa del tennis italiano. Il grande giorno si avvicina. L’11 giugno ad Ostuni, il coronamento di un sogno.

  •   
  •  
  •  
  •