Tennis, Fognini Pennetta sposi l’11 giugno

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Fognini-e-PennettaE’ ufficiale, la coppia Fognini Pennetta sarà unita in matrimonio il prossimo 11 giugno a Ostuni, in Puglia, terra natale della Pennetta, fresca ex del circuito Wta. Fabio e Flavia fanno coppia fissa già da qualche anno e le nozze erano nell’aria, così come annunciato dalla brindisina al momento del ritiro dalle competizioni. La cerimonia, come detto, avrà luogo a Ostuni, con la città che sarò parte integrante del rito matrimoniale che unirà i due sportivi.  STOP PER FOGNINI. Notizia che arriva in un momento non proprio felice dal punto di vista sportivo per Fognini, numero 31 del mondo, reduce da un avvio di stagione poco brillante  e ora fermo per infortunio. Lo stiramento ai muscoli addominali che lo affligge terrà lontano dai campi lo spezino per un periodo di 4-6 settimane, facendogli saltare non solo Italia – Svizzera di Coppa Davis, in programma a Pesaro il prossimo weekend, ma anche i prestigiosi tornei americani di Indian Wells e Miami. Una brutta tegola per Fognini che non riesce proprio a invertire la tendenza negativa che lo sta accompagnando già dagli ultimi mesi del 2015.
NIENTE RIO PER FLAVIA. Lo scorso anno invece è stato  semplicemente strepitoso per Flavia Pennetta, vincitrice dell’Us Open nella storica finale tutta italiana vinta contro Roberta Vinci. La Pennetta nonostante il ritiro, è ancora numero 11 del mondo, scavalcata da questa settima proprio dalla stessa Vinci, a dimostrazione di quanto l’ultima anno della brindisina sia sto di gran lunga il migliore della sua carriera. In molti speravano che Flavia nell’anno olimpico avesse un ripensamento e potesse tornare a impugnare la racchetta per cercare di portare in alto i colori azzurri anche a Rio. La voglia di matrimonio con il suo Fabio e quella di costruire con lui una famiglia, hanno prevalso sugli aspetti sportivi della 34enne di Brindisi. La Pennetta aveva già avuto in passato un’ importante storia d’amore con un collega, lo spagnolo Carlos Moya. All’epoca Flavia visse molto male la fine della love story con lo spagnolo che ebbe ripercussioni negative anche sui sul rendimento in campo. L’amore con Fognini invece e ha donato alla Pennetta quel qualcosa in più da portare in campo in ogni singola partita. Tutto il mondo del tennis italiano vivrà il lieto evento con grande partecipazione ed emozione, poi magari chissà Fognini Pennetta potrebbero anche essere i genitori del futuro vincitore di Wimbledon, ma a questo ci si potrà pensare dopo l’11 giugno, auguri e figli tennisti.

  •   
  •  
  •  
  •