ATP MONTECARLO – Un super Nadal batte Thiem! Facile Federer, si salva Murray

Pubblicato il autore: luigi gatto Segui

Giornata di ottavi di finale a Monte Carlo dove non sono mancati match emozionanti ed equilibrati. Pronti via e ad inaugurare la giornata è stato Andy Murray, costretto al terzo set contro un ispirato Benoit Paire. Punteggio finale che recita 2-6 7-5 7-5 e che dimostra quanto lo scozzese abbia sudato per avere la meglio dopo quasi 3 ore di gioco. Andy si è trovato sotto 6-2 3-0 a causa dei tanti errori gratuiti commessi e del suo gioco troppo difensivo contro un Paire aggressivo con entrambi i fondamentali da fondo. A metà secondo set la partita è totalmente girata e ha visto Paire crollare mentalmente specie sul 4-3 e sul 5-6, game nei quali è stato brekkato da 40-0 sopra. Pathos che non è mancato nemmeno nel terzo set, in cui Murray, spesso costretto a servire la seconda, ha annullato palle break sul 4-4, per poi imporsi qualche minuto dopo. Ai quarti sfiderà Milos Raonic, vittorioso su Damir Dzumhur solo per 7-6 al terzo set.

Leggi anche:  Berrettini-Norrie, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere finale Atp Queen's

Finalmente si rivede invece un’ottima versione di Rafael Nadal, anche lui costretto a sudare le sette camicie per avere la meglio di Dominic Thiem, che lo aveva battuto due mesi fa a Buenos Aires. Un livello di tennis altissimo ha caratterizzato un match equilibrato nel quale Thiem ha molto da recriminare soprattutto nel primo set dove ha sfruttato appena 1 palla break su 16. In questo ci sono anche i meriti del tennista di Manacor, sempre presente mentalmente e fisicamente nei momenti importanti, ma non aiutato a volte dal punto di vista del gioco: in troppi punti è stato infatti costretto a giocare sulla difensiva contro un ispirato Thiem, troppo poco cinico. L’inizio di secondo set è stata la fotocopia del primo, con l’austriaco che brekka nuovamente Nadal, il quale recupera subito il break concesso e approfitta della stanchezza fisica del suo avversario. Domani Rafa se la vedrà contro un altro osso duro come Stan Wawrinka, il quale in un poco più di un’ora ha fatto fuori Gilles Simon col punteggio di 6-1 6-2.

Leggi anche:  Dove vedere Atp Eastbourne 2021: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Nessun problema invece per Roger Federer, che ha dominato in lungo e in largo contro Roberto Bautista Agut. Roger, totale padrone del campo, ha spostato lo spagnolo a destra e sinistra. Più equilibrato il secondo set, anche a causa di Roger: dopo non aver sfruttato un break point lo svizzero ha annullato tre chance di break a Bautista approfittando dei due errori gratuiti dello spagnolo. Federer chiude il match con ben 29 vincenti (contro i soli 8 di Bautista), avanzando anche lui ai quarti: se la vedrà contro Tsonga o Pouille.

Ha chiuso poi il programma Monfils che ha perso tre game contro Jiri Vesely vittorioso su Djokovic ieri, e Granollers, impostosi a sorpresa sul belga David Goffin in due set lottati. Il france13012744_1100808806607453_1018445629084973129_nse e lo spagnolo si sfideranno al prossimo turno.

Leggi anche:  Tabellone Atp Eastbourne: Monfils prima testa di serie, Sonego unico azzurro al via

RISULTATI OTTAVI DI FINALE 14 Aprile:

Marcel Granollers (Spain) beat 11-David Goffin (Belgium) 7-6(1) 6-4                 
3-Roger Federer (Switzerland) beat 14-Roberto Bautista (Spain) 6-2 6-4              
13-Gael Monfils (France) beat Jiri Vesely (Czech Republic) 6-1 6-2                  
5-Rafa Nadal (Spain) beat 12-Dominic Thiem (Austria) 7-5 6-3                        
4-Stanislas Wawrinka (Switzerland) beat 15-Gilles Simon (France) 6-1 6-2            
2-Andy Murray (Britain) beat 16-Benoit Paire (France) 2-6 7-5 7-5                   
10-Milos Raonic (Canada) beat Damir Dzumhur (Bosnia and Herzegovina) 6-3 4-6 7-6(5)
  •   
  •  
  •  
  •