Montecarlo Masters 1000, clamorosa eliminazione di Djokovic

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

Incredibile eliminazione al Montecarlo Masters 1000: Novak Djokovic è stato, infatti, sconfitto al secondo turno del torneo ATP da Jiri Vesely, al numero 55 del ranking. Il ceco ha battuto il serbo col punteggio di 6-4 2-6 6-4 in due ore e sei minuti di gioco. Per risalire ad una tanto prematura sconfitta del numero uno del mondo bisogna tornare indietro di tre anni, quando fu Grigor Dimitrov a battere Djokovic nel Masters 1000 di Madrid. Si tratta della seconda sconfitta stagionale (la prima arrivò con un ritiro contro Lopez al torneo di Dubai) del serbo, che interrompe la sua striscia di 14 successi consecutivi.

Il numero uno del mondo, Novak Djokovic, uscito dal torneo di Montecarlo Masters 1000 al secondo turno

Il numero uno del mondo, Novak Djokovic, uscito dal torneo di Montecarlo Masters 1000 al secondo turno

Montecarlo Masters 1000, Vesely batte Djokovic

Un Djokovic irriconoscibile si arrende al pur bravo ceco Vesely al Montecarlo Masters 1000, che ha saputo sfruttare al massimo la giornata no del serbo. Il numero 55, infatti, riesce ad imporsi in un primo set giocato al massimo e con pochissimi errori non forzati. Nole, al contrario, mette pochissime prime in campo ed è costretto a cedere il set per 6 a 4. Alla ripresa del gioco, tutto sembrerebbe essere tornato alla normalità. Djokovic sembra essere tornato sui suoi standard soliti e mette pressione all’avversario, che commette una grossa quantità di gratuiti. Ma si tratta solo di un’illusoria ripresa. Nonostante il set vinto per 6 a 2, infatti, il numero uno del mondo torna a vacillare, quasi come se non riuscisse a stare in campo, nel set conclusivo. Dopo un break di Vesely in apertura, il serbo riesce a recuperarlo nel game successivo, ma è costretto a cedere il servizio, nuovamente, nel terzo gioco. Il match di Djokovic va avanti tra smorzate mal riuscite e continui segni negativi nel suo body language. Dopo un primo match point sfumato sul 5-3, Vesely è bravo e freddo a chiudere il terzo set sul 6-4 e a vincere la partita più importante della sua giovane carriera.

Leggi anche:  Tabellone Atp Eastbourne: Monfils prima testa di serie, Sonego unico azzurro al via

Montecarlo Masters 1000, le parole di Djokovic

“Vengo da alcuni giorni non semplici, nei quali mi sentivo sempre stanco, pur allenandomi sodo. Adesso devo solo capire i motivi di questa debacle che, comunque, può capitare dopo tanti mesi di tennis giocato ad altissimo livello. Inoltre, ci tengo a fare i complimenti al mio avversario. Vesely ha saputo cogliere l’occasione della mia giornata sfortunata ed è stato in grado di mettermi in difficoltà in ogni punto giocato. Adesso voglio solo riposarmi e mettermi alle spalle quanto prima questa sconfitta. La stagione sul rosso è appena cominciata e sono pronto a dare battaglia” sono state queste le parole, al termine del match, di Djokovic, apparso visibilmente amareggiato dopo la sconfitta nel torneo di Montecarlo Masters 1000.

  •   
  •  
  •  
  •