Tennis, la Errani avanza a Charleston, avanti anche la Giorgi a Katowice

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

3d6905304e89fc1d7a0f6a706700b71e_MGZOOMOttima giornata per le azzurre del tennis , vincono sia Sara Errani sulla terra verde di Charleston, in Florida, che Camila Giorgi sul cemento di Katowice, in Polonia. ERRANI FACILE.  Netto successo per la Errani, testa di serie numero 5 del tabellone del torneo di Charleston, facile 6-0, 6-3 contro la kazaka Yaroslava Shvedova. La bolognese ha approfittato anche delle non perfette condizioni dell’avversaria che ha avvertito dolori al collo per tutto la durata del match. SHVEDOVA DOLORANTE. Alla fine del primo set la Shvedova ha richiesto l’intervento del fisioterapista, che ha cercato di lenire almeno in parte il dolore al collo che  ha condizionato non poco la numero 70 del mondo. Match più vivo nel secondo parziale,ma la Errani non ha avuto grosse difficoltà a chiudere l’incontro in proprio favore. Negli ottavi ora la Errani affronterò la vincente del match tra Samantha Stosur e Jana Cepelova. GIORGI A FATICA. Dall’altra parte del mondo, a Katowice, Camila Giorgi ha sconfitto la russa Ekaterina Alexandrova  con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-4, guadagnandosi  così l’accesso ai quarti di finale. La Giorgi, testa di serie numero 5 del tabellone polacco, ha giocato un match di rincorsa, contro un’avversaria tutt’altro che facile. La marchigiana, al centro delle polemiche in questi giorni, per la sua mancata risposta alla convocazione per l’incontro di Fed Cup contro la Spagna, ha confermato di attraversare un buon momento di forma, dopo l’infortunio di inizio stagione. La partita contro la Alexandrova non è stata semplice, una volta perso il primo set la Giorgi ha cominciato a limitare gli errori da fondo costringendo la sua avversaria a giocare un tennis fin troppo difensivo. Nel terzo set la Giorgi è stata sempre avanti nel punteggio, ma la sofferenza si è protratta fino all’ultimo game, dove l’azzurra ha avuto bisogno di ben 6 match point per chiudere la pratica in proprio favore. Nei quarti di finale la Giorgi ora affronterà la belga Flipkens, testa di serie numero 9 del tabellone di Katowice. DOMANI TOCCA ALLA SCHIAVONE. Sempre a Katowice domani scenderà in campo anche Francesca Schiavone, numero 101 del ranking Wta, la leonessa bresciana dovrà vedersela con la francese Alize Cornet, numero 45 del mondo.

  •   
  •  
  •  
  •