Tennis, Muguruza – Errani apre Spagna – Italia di Fed Cup

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

720sara_erraniSi è appena svolto a Lleida, cittadina catalana a 160 km da Barcellona, il sorteggio del play-off di Fed Cup tra Spagna ed Italia. Ad aprire le danze saranno Sara Errani e Garbine Muguruza, rispettivamente numero 20 e 4 del ranking Wta. Un match che vedrà la padrona di casa partire con i favori del pronostico, anche se i quattro precedenti sono in assoluta parità, con due successi a testa. Si tratterà, inoltre, della prima sfida tra le due sulla terra, da sempre la superficie preferita dell’emiliana, reduce dalla semifinale nel torneo di Houston. A seguire scenderanno in campo Carla Suarez Navarro e Roberta Vinci. L’iberica è avanti 4-1 nei precedenti (2-0 considerando gli incontri disputati sulla terra rossa). Si prevede comunque un match equilibratissimo tra due grandi protagoniste del tennis femminile mondiale, ricordiamo che l’azzurra è numero 8 del ranking mondiale mentre la spagnola è numero 11. Si giocherà sulla terra rossa di Lleida, dove le azzurre di capitan Barazzutti hanno trovato temperature decisamente estive. In casa Italia non si spengono ancora le polemiche per l’assenza di Camila Giorgi, che ha rifiutato la convocazione per lo spareggio contro la Spagna. Il presidente federale Angelo Binaghi ha dichiarato che il padre della Giorgi avrebbe chiesto 300mila euro per far giocare la figlia in Fed Cup. Le azzurre però sono concentrate sul difficilissimo incontro contro la Spagna, con qualche incognita da svelare contro le iberiche. La Errani è praticamnete all’esordio sulla terra rossa europea, dopo la semifinale di settimana scorsa sulla terra verde di Charleston. La terra rossa resta comunque la superficie preferita dell’emiliana, che dovrà superarsi contro la Muguruza. Roberta Vinci invece ha preferito allenamento e riposo dopo le fatiche di Indian Wells e Miami, preparando al meglio la trasferta contro la Spagna.  
L’impressione è che Spagna – Italia regalerà emozioni e grandi match, visto che sulla terra rossa di Lleida ci saranno quattro top 20 delle classifiche Wta. Per il valore e la classifica delle giocatrici in campo la dicono lunga sulla qualità tecnica di una competizione che vale solo la permanenza nel World Group di Fed Cup, pur con interpreti che potrebbero benissimo giocarsi una finale. Si comincia sabato dalle ore 13 con Muguruza – Errani, le ragazze del tennis sono chiamate all’impresa per mantenere in alto in nome del tennis femminile italiano nel mondo.

  •   
  •  
  •  
  •