Roberta Vinci perde contro Kiki Bertens

Pubblicato il autore: fabia Segui

wta-norimberga-vinci
Eliminazione per questa tennista al secondo turno del torneo WTA di Norimberga dall’olandese Kiki Bertens con questi risultati di 6-4 e 7-6: due set a zero e…amen!Il tutto si è svolto in meno di un’ora e mezzo di gioco Tuttavia nonostante la rabbia e la malinconia attuali,  non dobbiamo dimenticare  il suo trionfo lo scorso 14 febbraio nel torneo di San Pietroburgo. Una visione poco incoraggiante per il tennis italiano, ambizioni e progetti per Roberta Vinci lasciati a metà. Sembra che la Vinci proprio non riesca a trovare continuità sulla terra rosa in questa stagione. Ma come si è svolta la partita, che dinamica di gioco si è verificata? Senza dubbio restano tanti rimpianti per la nostra tennista ma il vero dispiacere è stato aver dilapidato un vantaggio di 3-0 nel primo set e nel secondo aver ceduto al tie-break nonostante un 2-0 a proprio favore.  La partita tuttavia si commenta da sola, non ci sono per così dire “alibi” è palese che sia stata una clamorosa la sconfitta e per giunta anche  su tutta la linea, a questo punto, si può solo confidare in un’azione di gioco futura vincente, in una parola: Rimediare! Il Roland Garros è alle porte e Francesco Cinà in quanto allenatore dovrà fare del suo meglio per stimolare la tennista a vincere! Non dimentichiamo in ogni caso che Roberta Vinci si è battuta contro la 192 del mondo, l’avvio è stato promettente ma, sul 4-1 invece è iniziata un’altra partita per entrambe le tenniste, ribaltando clamorosamente la situazione iniziale. Se vogliamo affidarci alle statistiche, a quanto pare, queste non lasciano alcun margine di recriminazione, tutte a favore dell’olandese, 3 ace a 1, al 78% a 66% di punti vinti con la prima di servizio al 54% a 47% di punti con la seconda. Siamo fiduciosi che Roberta Vinci si ricorderà questa partita e questa sconfitta, così come la sua rivale Bertens che nei quarti  affronterà la vincente dell’incontro tra l’americana Falconi e la giapponese Doi. Piccole curiosità sulla tennista olandese: Bertens Inizia a giocare a tennis all’età di sei anni. In seguito partecipa alle qualificazioni per quattro tornei dello Slam  diversi, Open di Francia, US Open e Australian Open riuscendo ad accedere al tabellone principale solo all’Open di Francia 2012 A maggio partecipa alle qualificazioni per l’Open di Francia 2012 e le supera concedendo un solo set alle tre avversarie (Beck, Pučkova e Gojnea)

Leggi anche:  Dove vedere Atp Eastbourne 2021: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

 

 

  •   
  •  
  •  
  •