Serena Williams snapchat ed il suo messaggio shock: “Ho mangiato cibo per cani. Sto male!”

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

Serena Williams

Serena Williams snapchat ed il suo messaggio shock. Non è chiaro se si tratti di uno scherzo, di un gesto inconsulto o chissà che. Fatto sta che il post pubblicato su Snapchat da Serena Williams sta destando clamore sui social. “Ho mangiato cibo per cani ed ora sto male”. Questo il testo del messaggio affidato all’applicazione di messaggistica istantanea Snapchat che ha destato subito clamore nel mondo dei social network. La tennista americana, che proprio oggi è impegnata a Roma nel terzo turno degli Internazionali Bnl d’Italia, ha raccontato in un post una stravagante esperienza finita non di certo nel migliore dei modi. La numero 1 al mondo, che ha trascorso le sue giornate tra un giro in centro, un allenamento e una partita, è ospite in un hotel di lusso che, oltre a piatti gourmet e prelibatezze della cucina italiana, offre la possibilità di ordinare un “Doggy menù”. Un servizio completo offerto per gli amici a quattro zampe che al costo di “soli” 35 euro al giorno, prepara un menu ad hoc. Senza contare le altre attenzioni che l’albergo riserva ai fedeli amici dell’uomo: dai servizi di dog sitting e dog walking alla Spa.

La numero uno al mondo della classifica Wta, infatti, ha pensato bene ieri di postare su Snapchat un video in cui svela di aver assaggiato il cibo ordinato per il suo piccolo cagnolino Chip, per il quale Serena aveva scelto un piatto a base di salmone e riso. “Sembrava così buono… non giudicatemi!” scherza, ma non poi così tanto, la tennista statunitense che dopo un paio d’ore è dovuta correre in bagno a causa di un improvviso mal di stomaco. “Dovevano scriverlo sul menù che non si può mangiare” aggiungendo successivamente a penna, in fondo al ‘Doggy Menu’ fornito dall’hotel di lusso in cui alloggia, una nota un pizzico polemica: “se sei un umano non mangiare perché ti fa ca….“. Oggi scenderà in campo, sperando che le conseguenze di questo ‘strano’ boccone non si palesino anche durante la sfida contro la McHale.  Non è la prima volta che la tennista statunitense fa parlare di se attraverso alcune foto o video postare sui social network ma questa volta sembra davvero si tratti di uno scherzo. Il campo ci dirà se è così.

  •   
  •  
  •  
  •