I rimpianti di Andy Murray: ‘Avessi sfruttato quella palla break ad inizio secondo set…’

Pubblicato il autore: luigi gatto Segui

CkM79L7WgAQp-uK

Andy Murray non può non nascondere la sua delusione per aver perso una finale in cui era partito benissimo vincendo il primo set 6-3, per poi spegnersi pian piano contro un Novak Djokovic che ha a tutti gli effetti dimostrato di essere una spanna sopra lo scozzese anche su terra rossa.

La differenza secondo Murray l’ha fatta il gioco più aggressivo di Djokovic:  “In alcuni punti ho fatto bene, non in tutto il match. Lui ha giocato molto bene commettendo pochissimi errori. Ha cominciato a giocare un po’ vicino alle linee e io ero dietro la linea di fondo. Se permetti ai migliori giocatori di controllare i punti è dura. Dopo aver salvato la palla break nel primo game del secondo set lui probabilmente ha cominciato a colpire meglio, se avessi sfruttato quella chance forse le cose sarebbero cambiate.”

Murray ha comunque lottato fino all’ultimo, anche quando sul 5-2 del quarto set sembrava tutto finito. Ha recuperato il break e “sul 5-4 credevo di poter far girare la partita, il problema è che la strada era lunga. In quel game sono stato vicino a renderlo molto interessante, ma lui ha concluso bene.”

Sono molto deluso – ha ammesso –  13 giorni fa avrei firmato per essere in questa posizione. Facevo fatica, ero ad un paio di punti dall’uscire dal torneo al primo turno. Ma quando arrivi qui ovviamente vuoi vincere. Non l’ho fatto oggi ma il torneo poteva andare diversamente in caso di sconfitta al primo turno.”

Infine Andy ha riconosciuto come se non ci fosse stata questa generazione di fenomeni, qualche Slam in più l’avrebbe ora in tasca: “Ovviamente i ragazzi negli ultimi anni hanno reso le cose difficili per me. Sono stato vicino a vincere tutti gli Slam e purtroppo invece sono stati loro a farlo.”

Ma non è il momento di piangersi addosso o di pensare ai ‘se’ o ai ‘ma’: “Ci proverò ancora per alcuni anni. A fine carriera sarò orgoglioso dei miei risultati. Nessuno dei tornei che ho vinto l’ho fatto senza battere uno di questi ragazzi, o un paio di loro. Quindi forse quando finirò di giocare, i miei risultati avranno un po’ più di significato.”

Leggi anche:  Sonego-Bublik: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Atp Eastbourne

LE DICHIARAZIONI DI NOLE – Non sono mancati i tentennamenti per Nole nell’ultimo game dove si è fatto rimontare da 40-15 a 40-40 con due errori gratuiti frutto dell’inevitabile tensione: “Uno si allena da professionista per essere sempre pronto al punto successivo, senza pensare a quello che è successo prima o a quello che potrebbe accadere dopo. Ma siamo tutti umani, e arrivando così vicino a qualcosa che non avevo mai conquistato certe cose le avverti. Ho sentito tensione e eccitazione. Poi ho cercato solo di focalizzarmi sul servizio, mettere la prima e preparare il punto al meglio. Nell’ultimo scambio non ricordo cosa è successo, è come se il mio spirito avesse abbandonato il mio corpo, per osservare dall’alto gli ultimi scambi e sperare in un errore di Andy. Uno dei momenti migliori della mia carriera comunque“.

Leggi anche:  Sonego-Bublik: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Atp Eastbourne

Con i 12 Slam conquistati stacca due leggende come Laver e Borg fermi a quota 11, Laver che è l’unico finora nella storia del tennis ad aver realizzato il Calendar Grand Slam (la vittoria in tutti e 4 gli Slam in un solo anno solare):  “Sono lusingato di sapere che Rod Laver è stato l’ultimo a vincere tutti e quattro gli Slam nello stesso periodo. Non ci sono tante parole per descrivere ciò, è una delle sfide capitali che affronti da giocatore. Ne sono orgoglioso, ma è difficile riflettere sul prima e sul dopo. Voglio solo godermi questo momento (…) Non vorrei risultare arrogante, ma penso veramente che tutto nella vita possa essere ottenuto.Vincere questo trofeo mi ha dato tanta gioia e appagamento. Dovessi fare il Grande Slam oppure no, resta una possibilità. Ma ora non ci penso“.

Leggi anche:  Sonego-Bublik: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Atp Eastbourne

 

 

  •   
  •  
  •  
  •