A Roberta Vinci il derby con Camila Giorgi

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

Roberta Vinci
Roberta Vinci supera in tre set la connazionale Camila Giorgi
e approda agli ottavi di finale del torneo WTA Premier di Montreal. La tarantina e la maceratese hanno lottato per oltre due ore e alla fine ha prevalso la maggiore continuità di Roberta, brava a rimanere nel match dopo un primo set dove la Giorgi le aveva lasciato poco spazio.

Quello sul cemento canadese è stato il terzo incontro tra le due che fino a ieri erano 1 ad 1 nei testa a testa. Pareggio frutto della vittoria della Vinci agli US Open del 2013, col punteggio di 6-4 6-2, e della Giorgi a Katowice, in Polonia, nel 2014 in tre set 6-3 6-7(7) 6-0.

Il 2-6 6-3 6-4 maturato a Montreal in favore della Vinci, attuale numero 8 delle classifiche WTA, fa dunque pendere la bilancia in suo favore nei confronti di una tennista, la Giorgi, spesso sul punto della consacrazione definitiva, ma a conti fatti ancora solo una bella speranza del tennis italiano. I 90 punti raccolti le faranno fare un bel balzo in avanti, attestandosi intorno alla 67^ posizione, ma sempre troppo lontano dal suo best ranking (30^). Capace di exploit importanti, come quello della scorsa notte quando con un doppio tie break ha battuto l’americana Stephens, numero 23 Wta, alla Giorgi servirebbe forse quel piano B che lei stessa ha ammesso di non avere.

Esce di scena anche Sara Errani che si ritira dal torneo Montreal per alcuni problemi fisici, forse causati dai due match disputati il giorno precedente. Dopo aver battuto la padrona di casa Wozniak, la tennista bolognese ha dunque deciso (dopo un consulto coi fisioterapisti) di lasciare la strada alla Pliskova.

Giornata non particolarmente felice per il tennis italiano perché anche Fabio Fognini, dopo il confortante successo di ieri nel Master 1000 di Toronto su Steve Johnson, cede il passo a Jared Donaldson al termine di una partita non bella, ricca di errori e avara di colpi emozionanti, conclusa 6-3 3-6 6-3 in favore del giovane statunitense.

  •   
  •  
  •  
  •