Coppa Davis 2016 Italia-Argentina. Oggi Seppi-Delbonis e Fognini-Monaco

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

seppi-fognini

Coppa Davis 2016 Italia-Argentina. Oggi i primi due match di singolare sulla terra battuta outdoor del Circolo Tennis Baratoff, a Pesaro, location del quarto di finale del World Group. L’incognita maltempo incombe sul programma della prima giornata. Su Pesaro, infatti, sono previste precipitazioni abbondanti e, pertanto, prepariamoci a possibili slittamenti dell’orario di inizio degli incontri o a sospensioni in corso. Alle 12.30, Andreas Seppi contenderà il primo punto della sfida a Federico Delbonis. Non certo uno sfida semplice per l’azzurro. Delbonis, preferito dal capitano Orsanic a Del Potro, è uno specialista della terra battuta, superficie sulla quale ha anche vinto un torneo in questa stagione, lo scorso aprile a Casablanca. Seppi è reduce da discrete prestazioni sull’erba. Sul rosso, invece, poche soddisfazioni quest’anno con il miglior risultato raggiunto con i quarti di finale di Nizza. C’è un unico precedente tra i due, poco indicativo, disputato sul veloce di Winston Salem nel 2014 e vinto da Seppi al terzo.

A seguire, Fognini affronta l’amico Juan Monaco. Fabio torna in Davis dopo aver saltato per l’infortunio ai muscoli addominali il match di primo turno contro la Svizzera, giocato proprio a Pesaro. Monaco, invece, torna a difendere i colori della rappresentativa albiceleste a due anni e mezzo di distanza dall’ultimo incontro disputato, proprio contro Fognini, a Mar del Plata, nel primo turno del World Group ’14. All’epoca, Fabio si impose in tre set. Era in un momento di grazia l’azzurro che di lì a poco avrebbe vinto a Vina del Mar e conquistato la finale a Buenos Aires. Oggi, Fognini è un’autentica incognita. Sul rosso, la stagione è stata alquanto altalenante con i quarti a Barcellona, la semifinale a Monaco di Baviera e tre ko al primo turno a Roma, Nizza e Roland Garros. Meglio Monaco, vincitore a Houston e tra i migliori otto al Foro Italico prima del ritiro per un infortunio all’anca. Per seguire in diretta i primi due match di singolare di Italia-Argentina bisogna sintonizzarsi su Raisport o Supertennis. Disponibile lo streaming su raisport.rai.it o su supertennis.tv

  •   
  •  
  •  
  •