Bartoli perde 20 kg: preoccupa la salute dell’ex tennista

Pubblicato il autore: Ramona Buonocore Segui

CTR5LagXAAE1omAProblemi di salute per l’ex tennista Marion Bartoli. A pochi giorni dal più prestigioso e antico torneo di tennis di Wimbledon, gli organizzatori hanno escluso dal doppio femminile la tennista francese per problemi di salute.
Alta un metro e settantatré centimetri, la Bartoli pesa solamente 47 Kg, arrivando a perdere negli ultimi mesi ben 20 Kg. Era ormai da tempo che l’atleta francese faceva parlare di sé per l’allarmante perdita di peso, cosa smentita dalla stessa Bartoli che aveva affermato di aver soltanto modificato il regime alimentare rispetto a quello adottato durante l’attività agonistica e di aver intrapreso allenamenti molto intensi.
Le ultime notizie sula salute della tennista arrivano dalla stampa francese: la Bartoli avrebbe dichiarato di essere “vittima di un virus con cui il mio corpo sta lottando. Per questo non riesco a mangiare. È per tale ragione che dovrò ricoverarmi in clinica, in Italia, alla fine del torneo di Wimbledon”.
La Bartoli era stata inizialmente chiamata per partecipare al torneo di doppio ma sarebbe stata poi estromessa dai medici dell’All England Club poiché non avrebbe passato le visite mediche.
Nei documenti ufficiali dei giudici di gara inglesi, la tennista francese, furiosa, verrà rimpiazzata con la britannica Melanie South.
Si fa strada anche l’ipotesi anoressia: mercoledì la Bartoli sarebbe stata vista al ristorante della stampa dell’All England Club mentre mangiava, da sola, un piatto di insalato condita a malapena con lo sguardo perso nel vuoto.
Dal canto suo la tennista ha dichiarato:  «Non sono mai stata meglio in vita mia. Ho ritrovato la forma di quando ero un’adolescente. Mi piaccio più che mai. Amo il mio corpo: sono esattamente la donna che voglio essere».
Ma l’improvvisa e dilagante perdita di peso a vista d’occhio non fa credere alle parole della Bartoli. A Parigi era scheletrica, a Wimbledon ha assunto un aspetto più che preoccupante.
Tutto il tennis francese è in allarme: vorrebbero tutti aiutare Marion che, invece, non permette a nessuno di avvicinarsi, nemmeno al padre che l’ha portata al successo facendole scoprire il mondo della pallina e della racchetta da tennis. Tutti sono quindi impotenti davanti alla campionessa trentunenne che non vuole ricevere aiuto da nessuno e che nessuno può obbligare a farsi aiutare.
Marion è sempre stata piena di vita ed iperattiva: collabora con la televisione, va in palestra tutti i giorni, ha una sua linea di vestiti ed è molto intelligente. Ma vista oggi da vicino il suo aspetto non le rende giustizia: la pelle del viso appare rovinata, i capelli sono radi e sfibrati e porta con sé una tristezza e un’aria di solitudine perenne.
Insomma, l’idea che la tennista abbia preso un virus debilitante è un’ipotesi che sa di bugia, la bugia di una giovane ragazza che non ha ancora preso coscienza di un disturbo alimentare molto frequente nelle donne: l’anoressia. Finché Marion non prenderà coscienza della malattia, evidente agli occhi di tutti tranne che ai suoi, non riuscirà a guarire.
Tutto il tennis, francese e mondiale fa il tifo affinché la Bartoli possa guarire e ritornare a calpestare il rettangolo di gioco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: