Trionfo Lorenzi a Kitzbuhel, Fognini in finale a Umago

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
trionfo lorenzi

Paolo Lorenzi

Trionfo Lorenzi al torneo Atp 250 di Kitzbuhel, primo successo in carriera per il 34enne tennista senese che da lunedì sarà numero 41 del mondo, miglior classifica in carriera per l’azzurro. Trionfo Lorenzi meritatissimo per l’azzurro che nella finale di Kitzbuhel ha battuto il georgiano Nikoloz Basilashvili per 6-3, 6-4. La finale di Kitzbuhel è stata sempre nelle mani del tennista toscano, che ha avuto nell’atto conclusivo del torneo forse il match più facile giocato durante la settimana austriaca. Basilashvili , numero 123 del mondo, è arrivato completamente scarico all’atto finale di Kitzbuhel, sia mentalmente che fisicamente, per il classe ’92 appuntamento rinviato con il primo successo in carriera nel circuito Atp. Il trionfo Lorenzi di Kitzbuhel è il suggello ad un’ottima annata del senese, che sta vivendo una seconda giovinezza tennistica in questo 2016 assolutamente positivo per lui.
Buone notizie per il tennis italiano arrivano anche dall’Atp 250 di Umago, in Croazia, dove il numero 1 del tennis italiano, Fabio Fognini, conquista la finale, battendo con un doppio 6-3 il portoghese Elias. Il Fognini di Umago è la versione riveduta e corretta del giocatore isterico e discontinuo visto in Coppa Davis contro l’Argentina a Pesaro la scorsa settimana. E’ la seconda volta in carriera che Fognini arriva in finale a Umago, nel 2013 venne battuto dallo spagnolo Tommy Robredo. Questa volta l’avversario del tennista ligure sarà lo slovacco Andrej Martin, numero 124 Atp, che ha sconfitto in semifinale l’argentino Carlos Berloq per 7-6, 6-4. Fognini scenderà in campo da favorito, ma dovrà fare molta attenzione all’ottimo stato di forma di Martin, autentica rivelazione del torneo di Umago.
Dopo il trionfo Lorenzi gli appassionati di tennis italiani si augurano di poter festeggiare anche il successo di Fognini in Croazia, in una settimana che sa di riscatto per il tanto vituperato tennis maschile italiano, appuntamento alle 20 di domenica sera (diretta su Supertennis), per l’atto finale del torneo su terra rossa di Umago.

  •   
  •  
  •  
  •