Coppa Belardinelli, le Marche raggiungono le Semifinali

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

Rappresentativa Marche alla Coppa BelardinelliDopo la cerimonia di apertura svoltasi nella serata di lunedì 1 agosto in Piazza Plebiscito, il giorno seguente ha preso il via la Fase Finale Nazionale della XVIII edizione della Coppa Mario Belardinelli, competizione a squadre per rappresentative regionali riservata ai nati negli anni 2003 e 2004, in scena quest’anno sui campi del Centro Estivo FIT di Castel di Sangro.

La rappresentativa delle Marche già qualificata alla fase finale insieme a Lombardia, Piemonte, Lazio, Liguria, Veneto, Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Campania, Puglia e Sicilia, agli ottavi di finale ha dovuto affrontare la Campania in un confronto iniziato alle 14:30 e terminato solo dopo le 22 e che ha visto prevalere i marchigiani col punteggio di 4 a 3. Una grande battaglia terminata solo dopo il doppio decisivo che si è concluso 6-3 6-3.

Questo il tabellone degli ottavi, dove figurano anche le rappresentative di Abruzzo/Molise e della Sardegna promosse dalla fase di qualificazione a girone unico fra cinque selezioni, svoltasi nei giorni scorsi sempre a Castel di Sangro.

RISULTATI OTTAVI DI FINALE
Lombardia b. Toscana: 5-2
Lazio b. Liguria: 5-2
Marche b. Campania 4-3
Umbria b. Abruzzo/Molise 6-1
Piemonte b. Bolzano n.d.
Sicilia b. Veneto 5-2
Puglia b. Sardegna 4-2
Emilia Romagna b. Friuli Venezia Giulia 6-1

Per niente appagata dal successo ottenuto, la rappresentativa marchigiana, capitanata in terra abruzzese dai Maestri Claudia Oliva e Giovanni Torresi, nella mattinata di oggi si è ripetuta battendo sempre per 4 a 3 l’Umbria. Anche questo è stata una maratona iniziata alle 8:30 e terminato solo alle 16 e dove ancora una volta è stato necessario arrivare al doppio decisivo. Match vibrante terminato 6-4 6-7 10-8. Avanti per 9-2, dunque con 7 palle consecutive che potevano valere l’incontro, la coppia delle Marche è andata un po’ a complicarsi la vita riuscendo comunque a portare a casa la partita.

È corsa subito anche sui social la gioia per questa impresa e poco dopo l’accesso alla semifinale Emiliano Guzzo, Presidente dalla FIT Marche, si è voluto complimentare con tutta la rappresentativa. “Grande vittoria del Team Marche nella prestigiosa Coppa Belardinelli a Castel di Sangro che si qualifica per le Semifinali battendo ai Quarti i forti cugini dell’Umbria per 4-3 e in precedenza agli Ottavi la Campania sempre per 4-3. Onore ai Ragazzi e ai Capitani per la splendida prestazione e continuiamo a sognare perché Talento, Forza e Carattere non ci fanno sicuramente difetto nella speranza di rappresentare il Leicester del Tennis giovanile Italiano! Non è un caso che nelle prime 4 Squadre d’Italia ci siano Marche, Puglia e Sicilia che insieme all’Umbria negli ultimi anni hanno dato tantissimo al Tennis giovanile e Over Italiano… ciò vuol dire che organizzazione, passione e volontà dei Dirigenti, Maestri e Club contano più dei grandi numeri e delle grandi possibilità

In Semifinale le Marche dovranno vedersela con la Lombardia, testa di serie numero 1 del tabellone che sempre nella giornata di oggi ha avuto la meglio per 4 a 3 in rimonta sul Lazio. Precedentemente i lombardi avevano battuto 5 a 2 la Toscana.

Una piccola grande regione le Marche che allo sport azzurro ha sempre regalato talenti. Anche nel tennis non fa eccezione, basti pensare ai tanti nomi che negli ultimi anni hanno portato vittorie importanti come la Giorgi di Macerata, Quinzi di Porto San Giorgio, Travaglia e Vagnozzi di Ascoli Piceno, la Balducci di Chiaravalle e tanti altri.

  •   
  •  
  •  
  •