Rio 2016, incredibile nel tennis. Monica Puig è medaglia d’oro

Pubblicato il autore: Maurizio Ribechini Segui
Monica Puig

La tennista portoricana Monica Puig

Nessuno avrebbe scommesso 1 dollaro o se preferite 1 euro fino a pochi giorni fa sulla portoricana Monica Puig. Eppure è lei la nuova campionessa olimpica di tennis nel torneo individuale femminile di Rio.

Nella finalissima per la medaglia d’oro Monica Puig ha sconfitto in tre set (6-4, 4-6. 6-1) la tedesca Angelique Kerber, numero 2 del mondo e favorita dopo l’eliminazione di Serena Williams agli ottavi di finale. La bella tennista portoricana, classe 1993 e attuale numero 35 al mondo aveva battuto in semifinale la ceca Petra Kvitova (poi medaglia di bronzo) e ancora prima ai quarti aveva avuto la meglio sull’altra tedesca Siegemund, anche se la vera impresa l’aveva compiuta agli ottavi di finale, eliminando la spagnola Garbine Muguruza, numero 3 del tabellone e accreditata per una medaglia. Un grande torneo olimpico per la portoricana che, prima della semifinale, non aveva perso neppure un set in questa settimana a Rio. Il miglior piazzamento nel ranking WTA di Monica Puig finora era “appena” il 33° posto di esattamente un mese fa (11 luglio), una posizione che sarà certamente migliorata nelle prossime settimane dalla centro-americana. La Puig aveva conquistato il suo primo titolo WTA a Strasburgo nel maggio 2014 superando in finale la Espinosa: il suo miglior piazzamento in un Grande Slam è invece appena un secondo turno raggiunto a Wimbledon proprio quest’anno.

Ma questa un’impresa si aggiunge a un’altra, infatti si tratta della prima storica medaglia d’oro per Porto Rico ai Giochi Olimpici. Per renderci conto dell’evento basti pensare che nella storia, sommando tutte le edizioni delle Olimpiadi, Porto Rico si era aggiudicato complessivamente solo otto medaglie, delle quali due d’argento e sei di bronzo. Questo oro quindi colloca Monica Puig direttamente nella storia, sportiva e non solo, del piccolo stato caraibico che al suo rientro in patria la “incoronerà” senza dubbio come nuova eroina nazionale.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: