Rio 2016, Serena Williams clamorosamente fuori agli ottavi

Pubblicato il autore: Maurizio Ribechini Segui
20130613-serena-williams-624x420-1371591676Un’Olimpiade davvero da dimenticare per  Serena Williams. La numero uno del mondo è stata infatti clamorosamente eliminata agli ottavi di finale del torneo singolare olimpico, dopo aver perso in due set al cospetto dell’ucraina Elina Svitolina. Forse bloccata da un infortunio alla spalla, l’americana ha commesso troppi errori non forzati e numerosi doppi falli. Il punteggio finale è stato 6-4 6-3, una sconfitta che costringe l’americana a lasciare Rio visto che Serena non sarà presente nel doppio misto e che mette pure a rischio la sua collocazione al numero uno del mondo. Nei quarti di finale olimpici invece Elina Svitolina affronterà la ceca Kvitova.

Un KO per Serena Williams che arriva dopo la sconfitta rimediata due giorni fa nel doppio assieme a sua sorella Venus: le due erano state eliminate al primo turno dalle ceche Safarova e Strycova, ovvero il duo che affronterà le azzurre Vinci ed Errani ai quarti di finale.

Ricordiamo che Serena Williams era la campionessa olimpica in carica nel singolo, avendo vinto la medaglia d’oro a Londra 2012 dopo la finale contro la russa Sharapova. Ma non solo, Serena era anche campionessa in carica nel doppio, dove aveva vinto il titolo assieme alla sorella Venus: si trattò per loro del terzo oro olimpico in carriera nel doppio dopo Sydney 2000 e poi Pechino 2008.  Un record che si ferma qui, dal momento che a Tokyo 2010 le due saranno intorno ai 40 anni.
  •   
  •  
  •  
  •