Tutti a caccia di Djokovic nell’ultimo Slam della stagione

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui

novak_djokovic_3
Lunedì 29 agosto inizierà l’ultimo slam della stagione. Il super favorito sui campi newyorchesi è Novak Djokovic. Il serbo al primo turno se la vedrà con il polacco Janowicz e al secondo turno potrebbe affrontare il ceco Vesely. L’altro favorito, quantomeno per un approdo in finale, Andy Murray, se la dovrà vedere al primo turno con il ceco Rosol. Derby argentino tra Juan Martin Del Potro, finalista a sorpresa nel torneo olimpico e vincitore sui campi di Flushing Meadows nel 2009, e Schwartzman. Che sia lui la sorpresa di questi US Open 2016? Passando agli Italiani in tabellone, Fognini, Seppi e Lorenzi avranno tutto sommato  un esordio soft nel torneo.  Fabio, sceso al numero 38 della classifica atp,  al primo turno giocherà contro il russo Gabashvili numero 106 dalla classifica ATP.  Andreas se la vedrà con il francese Robert e in caso di vittoria avrà un secondo turno molto suggestivo con lo spagnolo Nadal. Lo scorso anno Fognini lo eliminò in 5 set agli ottavi. Chissà che Andreas non possa ripetere la stessa impresa di Fabio.  Paolo Lorenzi, vincitore a 35 anni del suo primo torneo ATP, sarà opposto all’argentino Berlocq. Guardando la classifica sulla carta non dovrebbe esserci storia, ma al primo turno del Roland Garros, l’argentino si impose per 3 set a 0. In campo femminile invece, il sorteggio non è stato così benevolo con le italiane. La trentaseienne Francesca Schiavone che non vuole saperne di appendere la racchetta al chiodo, sarà opposta alla russa Kuznetsova campionessa sui campi newyorchesi nel 2004 e attualmente numero 10. Camilla Giorgi, promessa del tennis italiano femminile, dovrà vedersela con l’australiana Samanta Stosur. La Vinci nel primo turno affronterà la tedesca Anna-Lena Friedelsman numero 46 della classifica WTA che l’ha già battuta al terzo turno degli Australian Open. Karin Knapp dovrà vedersela con la svedese Johanna Larsson. L’unica italiana in campo femminile che può sorridere è Sara Errani. La sua avversaria di primo turno è l’americana Rogers numero 55 della classifica WTA. Primi turni interessanti sono quelli di Serena Williams opposta alla russa Makarova e quello tra la ceca Safarova e l’australiana Gavrilova.
Facendo un pronostico sugli italiani in tabellone, non è difficile prevedere nel torneo femminile qualche uscita al primo turno. In campo maschile, a parte i giocatori arrivati in tabellone dalle qualificazioni, il solo Lorenzi rischia di non arrivare al secondo turno. Il tennista romano però nel mese di luglio tra tornei ATP e Coppa Davis, ha messo in mostra un grande tennis. Se gioca come sa, il primo turno degli US Open non dovrebbe riservare particolari insidie. Se in campo maschile sembra scontata una finale Djokovic-Murray, in campo femminile il pronostico è più incerto. Kerber, Muguruza, Radwanska  e Alep si contenderanno il posto di sfidante della Williams in finale.  Gli ostacoli per Serena potrebbero arrivare nei quarti dove, se tutto procede come da pronostico, dovrebbe affrontare la rumena Alep numero 4 della classifica ATP. Lo scorso anno la Williams venne sconfitta in semifinale dalla Vinci che si regalò una finale tutta italiana con la Pennetta. Difficilmente questo potrà accadere nuovamente, ma il tennis femminile ci ha sempre abituato a sorprese clamorose.

Leggi anche:  Tennis, Ranking ATP: i top e i flop del 2020
  •   
  •  
  •  
  •