Angelique Kerber vince gli Us Open 2016

Pubblicato il autore: Serena Caracausi Segui

 

Angelique Kerber vince gli Us Open 2016

Angelique Kerber vince gli Us Open 2016

Angelique Kerber vince gli Us Open 2016, dopo aver battuto nella finale a Flushing Meadows,  in un afoso sabato,  la ceca Karolina Pliskova, assicurandosi il titolo per la vittoria con tre set 6-3; 3-6; 6-4, in poco più di due ore di gioco. La tedesca Kerber fa suo il 1° set (63), cede il secondo alla giovane avversaria (46) e poi chiude 64 il 3° con un break proprio all’ultimo game, dopo 2 h 07′ di gioco. Per Kerber è il primo trionfo sul cemento di New York, un successo che segue di pochi mesi la conquista del primo Slam, Melbourne a gennaio 2016. Angelique Kerber, tedesca 28 enne, è arrivata alla finalissima degli Us Open dopo aver battuto la danese Caroline Wozniacki 6-4, 6-3 e grazie alla concomitante sconfitta di Serena Williams contro la ceca Karolina Pliskova.  Il dominio di Serena Williams è finito, e  dopo 186 settimane in cima al mondo del tennis femminile, la statunitense ha dovuto lasciare la corona di regina ad Angelique Kerber. “Ha davvero dimostrato che lei è il numero 1 del mondo”, ha detto Pliskova ai tifosi. Poi rivolgendosi direttamente a Kerber, ha detto:  “E ‘stata una grande partita, e io sono davvero onorata di aver giocato con te”.

Angelique Kerber ha realizzato il su sogno da bambina

Angelique Kerber subito dopo la vittoria ha dichiarato: “E’ straordinario, due Slam in un anno, è l’anno più bello della mia carriera. Tutto è iniziato qui nel 2011 arrivando in semifinale, ora mi ritrovo qui con il trofeo. Voglio soltanto ringraziare tutti. Devo fare i complimenti a Karolina, perché ha giocato benissimo e il futuro è dalla sua parte. Anche nel momento di difficoltà ho solo pensato a godermi la finale e a giocare”. Poi, sul numero uno nella classifica mondiale, Kerber fatica quasi a trattenere le lacrime: “Essere la numero uno al mondo significa tanto, lo sognavo da bambina. Da lunedì sarò la più forte in classifica e voglio godermi ogni singolo momento in campo e fuori, perché tutto questo è incredibile”. Angelique gioca per la bandiera tedesca, ma dentro si sente intimamente polacca. E’ nata a Brema dai genitori Slawomir e Beata, immigrati stanziatisi in quella parte della Germania, vive a Puszczykowo nei dintorni di Poznan dove, da quanto risulta, torna appena può. La Kerber ha iniziato a giocare grazie al nonno e ha scelto il tennis preferendolo al nuoto, altro sport in cui era partita raccogliendo consensi e qualche risultato giovanile. Merito anche del passato di mamma e papà, tennisti in gioventù. Per la neo numero 1 del mondo si tratta del secondo Slam della carriera e dell’anno dopo il successo del gennaio scorso all’Open d’Australia. Nel ranking che la Wta pubblicherà lunedì, Angelique Kerber avrà un vantaggio di 1680 punti su Serena Williams che scivola al secondo posto. Angelique Kerber è la prima mancina a vincere a Flushing Meadows dopo Monica Seles (la quarta di sempre dopo Evelyn Sears, Martina Navratilova e Monica Seles). Angelique Kerber è la seconda tedesca a vincere l’Open degli Stati Uniti dopo Steffi Graf che ha trionfato 5 volte (1988, 1989, 1993, 1995, 1996). Angelique Kerber è la quinta tennista a festeggiare la prima posizione mondiale con una vittoria in uno Slam: in precedenza era accaduto a Martina Navratilova a Wimbledon 1978, a Serena Williams a Wimbledon 2002, ad Ana Ivanovic al Roland Garros 2008 e a Victoria Azarenka all’Australian Open 2012.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: