WTA Finals 2016: a Singapore Cibulková batte Halep

Pubblicato il autore: marianna piacente Segui

Dominika-Cibulkova1

Dominika Cibulková conquista, a Singapore, la vittoria su Simona Halep. Con un risultato di 6-3 7-6(7/5), la ventisettenne slovacca ha dominato la partita, senza risparmiarsi in nessun colpo. Settima del seeding, Dominika è riuscita ad aggiudicarsi il primo set senza troppe complicazioni dalla parte avversaria; nel secondo set, invece, la Halep ha tentato di prendere in mano il gioco, tenendosi sempre avanti alla Cibulková con un leggero vantaggio. Tuttavia, la slovacca è riuscita a sbloccarsi e a riacquistare il comando della pallina, che aveva dimostrato nel primo set, confermandosi il match col tiebreak 7-5. «Non ero assolutamente calma, anche se potevo sembrarlo» – ha dichiarato alla telecamera in campo, subito dopo la partita – «mi sono riconcentrata dopo ogni punto perso e così sono riuscita a ottenere la vittoria». Di certo la Halep non è un avversario che si affronta con serenità: ha cercato di difendere la partita fino all’ultimo colpo, ma stavolta la sua tenacia non è bastata ad avere la meglio. Inoltre, a svantaggio della romena n.4 al mondo, un infortunio al ginocchio che, già dalle scorse partite, ha mostrato di renderla particolarmente rigida nei movimenti, rallentandole i tempi di reazione. Questa, una vittoria importante per la Cibulková: ora l’opportunità di qualificarsi per le semifinali delle WTA Finals diventa il suo obbiettivo principale.

  •   
  •  
  •  
  •