Wta Finals, sorteggiati i gironi: Kuznetsova ad un passo da Singapore

Pubblicato il autore: Giulia Banfi Segui
qualificate wta finals 2016. Fonte: @WTA

qualificate wta finals 2016. Fonte: @WTA

Wta Finals 2016: svolta la cerimonia di sorteggio per i gironi di singolare. Le sette qualificate ufficiali divise in gruppo rosso e bianco attendono di conoscere l’ottava tennista.

Manca davvero poco al via dell’edizione 2016 delle Wta Finals. Sorteggiati oggi i gironi che vedono le sette qualificate divise in Gruppo Rosso con Angelique Kerber, Simona Halep, Madison Keys e Dominika Cibulkova; Gruppo Bianco con Agnieszka Radwanska, Karolina Pliskova, Garbine Muguruza e l’ottava ancora da decidere tra Johanna Konta e Svetlana Kuznetsova. La britannica già volata a Singapore, è nelle mani del destino che in questo caso porta il nome proprio di Kuznetsova ancora in corsa alla Kremlin Cup di Mosca: la russa per qualificarsi alle Finals e quindi escludere la Konta deve vincere il torneo di casa.

Su Twitter però la britannica non sembra badare molto alla scaramanzia visto il selfie pubblicato dalla n.1 Wta Angelique Kerber con le qualificate e la Konta stessa tra di loro. Tweet che potrebbe dare una marcia in più alla Kuznetsova in caso di visualizzazione prima della finale, visto la vittoria oggi nella semifinale contro Elina Svitolina conquistata al terzo set 6-1, 6-7, 6-4.

Il via ai match ci sarà la prossima settimana, con la grande assente Serena Williams che per il secondo anno di fila ha dato forfait alle Finals. Gesto questo che secondo il parere di molti segnalerebbe l’inizio della fine dell’Era Williams, dopo tanti record, vittorie e titoli. La statunitense ferma alla semifinale degli Us Open, ha giocato in tutto il 2016 solo 8 tornei tra cui i quattro Grand Slam, i tre Wta Premier di Indian Wells, Miami e Roma, e l’appuntamento dei Giochi Olimpici di Rio. Tornei che non le sono bastati per tenere il primato da numero 1, preso dalla tedesca Angelique Kerber.
Proprio la Kerber è al comando, invece, del Gruppo Rosso alle Finals: la 28enne di Bremen si è qualificata grazie ai tre importanti titoli vinti nel 2016 –Australian Open, Stoccarda, Us Open e al percorso svolto in questa stagione, che non a caso l’ha portata in vetta al ranking. Nel gruppo con lei, la romena Simona Halep vincente a Madrid, Bucarest e Montreal, qualificata alle Finals per il terzo anno; la new entry Madison Keys campionessa a Birmingham; e Dominika Cibulkova, anche lei alla prima qualificazione, grazie ai tre titoli vinti a Katowice, Eastbourne e Linz.

Nel Gruppo Bianco, mancante dell’ultima giocatrice, a capo c’è la polacca Agnieszka Radwanska qualificata per ben 8 volte, 6 consecutive, che a Singapore difende nientemeno che il titolo, vinto lo scorso anno contro l’assente Petra Kvitova. Con lei, Karolina Pliskova che debutta alle Finals grazie ai titoli di Nottingham Cincinnati; Garbine Muguruza alla sua seconda partecipazione consecutiva, con il solo importante titolo del Roland Garros.

Oltre al sorteggio, la Wta ha dato i consueti premi annuali nominando proprio Angelique Kerber come miglior tennista dell’anno, scelta ironicamente anche da Serena Williams nel sondaggio svolto dall’account Twitter del circuito femminile. Altri premi sono stati dati a Caroline Garcia e Kristina Mladeonovic come miglior doppio; a Naomi Osaka come esordiente dell’anno; a Johanna Konta come miglior giocatore maturata; infine, a Dominika Cibulkova come miglior giocatrice ritornata alla gloria.

  •   
  •  
  •  
  •