Ivo Karlovic in finale di Davis: quanto ne risente lo spettacolo?

Pubblicato il autore: francesco agostini

Ivo Karlovic
Ivo Karlovic sta attualmente giocando la finale di Coppa Davis assieme alla sua nazionale, la Croazia. Ma un tennista del genere può essere un boomerang per il mondo della racchetta?

Ivo Karlovic, poco tennis

Prima di addentrarci in questo articolo è bene fare una doverosa premessa: nessuno ce l’ha con Ivo Karlovic, anzi. Nelle poche interviste che il croato ha rilasciato, è emerso molto chiaramente il suo carattere simpatico e leggero. Insomma, il gigante croato Ivo Karlovic è un tipo che sa stare allo scherzo e che non si prende troppo sul serio, come, in effetti, dovrebbe essere. Detto questo, però, qui non si sta parlando di cabaret o di qualcos’altro ma solo ed esclusivamente di tennis. Ebbene, il croato, effettivamente ha poco a che vedere con il tennis giocato. Sarebbe stato un eccellente giocatore di basket con i suoi 211 cm di altezza e non avrebbe fatto alcuna fatica a schiacciare anche senza saltare più di tanto. Nel tennis, invece, le cose cambiano. Se scorriamo il palmares di Ivo Karlovic noteremmo (con assoluta sorpresa) che il croato è riuscito nel corso della carriera ha vincere la bellezza di 8 tornei. Tutti Atp 250, quindi i ‘minori’ della categoria, quelli che sono di poco al di sopra dei challenger. A veder giocare il croato, però, si fa davvero fatica a comprenderne la ragione. Nel circuito ci sono tennisti molto più dotati di lui che hanno vinto meno o addirittura zero titoli in carriera, come Muller, ad esempio. Non è maleducato dire che Ivo Karlovic è un tennista dalle limitate (se non limitatissime) doti tecniche. Il rovescio viene colpito solo ed esclusivamente il slice, come avveniva a chi imparava tennis secondo la vecchia scuola. Viene a rete più per necessità che per altro, non essendo affatto in grado di reggere uno scambio da fondo. L’unico colpo meno insicuro è il dritto e la relativa volée, ma siamo comunque ben al di sotto della norma. Nonostante questo, Ivo Karlovic è comunque riuscito a vincere 8 trofei e ad essere in finale di Davis. Perché?

Leggi anche:  Djokovic-Tsitsipas, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere finale Australian Open

Ivo Karlovic, servizio e tanti sbadigli

Il motivo è molto semplice: il servizio. Con i suoi 211 cm, Ivo Karlovic è capace di scagliare servizi a una velocità che supera di gran lunga i 200 chilometri orari. Con la prima. Con la seconda il croato non è da meno: i suoi colpi sono sempre intorno ai 190 chilometri orari; in ogni caso, quindi, chi risponde si ritrova a dover fronteggiare un vero e proprio missile. Da questo è evidente che le partite di Karlovic finiscano quasi sempre al tie break perché gli avversari non riescono mai a strappargli il servizio. Ma questo è uno spot vincente per il tennis? Oppure è un boomerang? Vedere una partita di Ivo Karlovic non è affatto gradevole per il pubblico, che si ritrova costretto ad assistere a una sequela anonima di ace. Nei suoi match non ci sono scambi, né colpi interessanti da vedere: dunque, non c’è lo spettacolo. Alla luce di tutto questo, non sarebbe forse più giusto modificare le regole per rendere meno facile la vita a tennisti come Karlovic?

  •   
  •  
  •  
  •