ATP Brisbane, Chennai e Doha: le entry list complete ed aggiornate

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

imageMANCA POCO MENO DI UN MESE ALL’INIZIO DELLA NUOVA STAGIONE TENNISTICA. SI PARTIRÀ, DI CONSUETO, IN ORIENTE, CON I TORNEI DI BRISBANE, CHENNAI E DOHA.

ATP 250 BRISBANE – Al torneo australiano, uno dei più ambiti per la preparazione agli Australian Open, primo Slam stagionale, parteciperanno ben cinque top-10.
Iscritti Milos RaonicStan WawrinkaKei NishikoriDominic Thiem Rafael Nadal, che quest’anno non sarà dunque a Doha, la cui entry list analizzeremo in seguito.
Quello di Brisbane si preannuncia essere un torneo davvero interessante: infatti, oltre ai cinque giocatori citati in precedenza, bisognerà fare attenzione a possibili outsider, quali Kevin AndersonGilles MullerBernard TomicGrigor Dimitrov, atteso al cosiddetto ‘salto di qualità’, dopo due stagioni al di sotto delle aspettative.
Non ci saranno italiani al via: tra gli Alternates, spiccano Thomas Fabbiano Alessandro Giannessi, fuori rispettivamente di 26 e 29 posti dal tabellone principale.

Leggi anche:  Dove vedere Federer-Auger Aliassime: streaming gratis e diretta tv Atp Halle

TESTE DI SERIE: Raonic, Wawrinka, Nishikori, Thiem, Nadal, Pouille, Dimitrov, Ferrer.
CUT OFF: 67 (Kevin Anderson)
WILD CARD: Thanasi Kokkinakis, da definire (x2).
ITALIANI: Fabbiano (Alt26), Giannessi (Alt29), Napolitano (Alt51), Gaio (Alt53), Vanni (Alt56), Cecchinato (Alt57), Giustino (Alt64), Caruso (Alt75), Arnaboldi (Alt79), Cipolla (Alt90), Ferrari (Alt98).

ATP 250 CHENNAI – Il torneo meno interessante della settimana dovrebbe essere quello di Chennai.
Il favorito numero uno sarà Marin Cilic, che a differenza dei più diretti rivali per un exploit agli Australian Open ha deciso di iniziare la sua stagione in India, forse attratto dalla lista di partecipanti ‘meno difficile’, per non dire più facile.
Cut-off al n.100 ATP, con il russo Daniil Medvedev. Sorprendono, o quanto meno destano impressione, le iscrizioni di Thiago Monteiro, Gastao Elias e Rogerio Dutra Silva: i tre sono infatti giocatori molto a loro agio sulla terra battuta e proveranno una superficie, per loro, quasi nuova.
Anche qui non ci saranno azzurri al via nel main draw: fra gli Alternates ci sono Thomas Fabbiano e Alessandro Giannessi, che hanno piccolissime possibilità di fare il loro ingresso dalla porta principale della manifestazione indiana.

Leggi anche:  Dove vedere Berrettini-Murray: streaming gratis e diretta tv in chiaro

TESTE DI SERIE: Cilic, Bautista Agut, Ramos Vinolas, Klizan, Paire, Coric, Robredo, Youzhny.
CUT OFF: 100 (Daniil Medvedev)
WILD CARD: Ramkumar Ramanathan, Saketh Myneni, Casper Ruud.
ITALIANI: Fabbiano (Alt15), Giannessi (Alt19), Napolitano (Alt38), Gaio (Alt40), Vanni (Alt44), Cecchinato (Alt45), Donati (Alt50), Giustino (Alt52), Caruso (Alt61), Arnaboldi (Alt65), Cipolla (Alt81), Ferrari (Alt91).

ATP 250 DOHA – Il QatarExxonMobil Open è terra di big match e sarà così anche nel prossimo gennaio: iscritti al torneo qatariota i due fenomeni del tennis mondiale, Andy Murray e Novak Djokovic, mattatori della stagione appena conclusa.
La finale sarà presumibilmente un discorso fra loro due, ma a provare ad invertire l’esito, che appare quasi scontato, ci saranno Tomas Berdych e David Goffin, oltre a Jo Wilfried Tsonga.
Attenzione anche ad Ivo Karlovic che, se in giornata positiva al servizio, potrà dire la sua.
In tabellone anche Paolo Lorenzi, unico azzurro impegnato nella prima settimana del circuito ATP.

Leggi anche:  Dove vedere Berrettini-Murray: streaming gratis e diretta tv in chiaro

TESTE DI SERIE: Murray, Djokovic, Berdych, Goffin, Tsonga, Karlovic, Kohlschreiber, Baghdatis.
CUT OFF: 75 (Paul Henri Mathieu)
WILD CARD: da definire (x3).
ITALIANI: Fabbiano (Alt20), Giannessi (Alt24), Napolitano (Alt43), Gaio (Alt45), Vanni (Alt48), Cecchinato (Alt49), Donati (Alt55), Giustino (Alt57), Caruso (Alt64), Arnaboldi (Alt59), Cipolla (Alt84), Ferrari (Alt93).

  •   
  •  
  •  
  •