Coppa Davis 2017, il programma delle sfide di primo turno (3-5 febbaraio)

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

coppa davis 2017

Siamo alla vigilia del primo turno della Coppa Davis 2017, le cui gare si terranno dal 3 al 5 febbraio. Negli occhi abbiamo ancora lo spettacolo offerto da Roger Federer e Rafa Nadal nella finale dell’Australian Open di pochi giorni fa con la vittoria del fenomeno svizzero contro quello spagnolo. Desiderosi di un altro grande weekend tennis dopo quello della scorsa settimana andiamo a vedere qual è il programma del primo turno della Coppa Davis 2017.

Coppa Davis 2017. Primo turno World Group

Argentina-Italia: Impegno tosto per la nazionale italiana, che dovrà vedersela contro i campioni in carica. Fabio Fognini, Paolo Lorenzi, Andreas Seppi e Simone Bolelli dovranno fare del loro meglio per battere l’Albiceleste. La Gazzetta dello Sport riferisce di un’Argentina alle prese con diversi problemi fisici: Carlos Berloq ha sostituito Horacio Zebellos ed è in dubbio anche la presenza di Diego Schwaartzman a causa di un problema muscolare. “Siamo qui da domenica scorsa e i ragazzi si stanno allenando con grande intensità per questa sfida molto importante“: sono state le parole del capitano Corrado Barazzutti al termine dell’allenamento di mercoledì e riportare dal sito della Gazzetta dello Sport. Alle 16 di oggi ci sarà il sorteggio e vedremo se gli azzurri riusciranno a fare il colpo contro i campioni in carica.

Belgio-Germania:La vincente di Argentina – Italia affronterà quella di Belgio-Germania. La formazione belga è nettamente favorita nonostante l’assenza di David Goffin, reduce dai quarti di finale agli Australian Open contro Grigor Dimitrov. “La decisione di saltare la sfida è stata molto difficile da prendere ma devo ascoltare attentamente il mio fisico e prendermi il riposo necessario in vista di una stagione molto lunga“: sono state le parole del belga riportare dal sito Ubitennis.com. Il Belgio schiera quindi Steve Darcis, Ruben Bemelmans, Arthur De Greef e Joris De Loore. La Germania risponde con Philipp Kohlschreiber, Jan-Lennard Struff e i fratelli Alexander e Misha Zverev.

Repubblica Ceca – Australia: L’Australia punta al passaggio del turno per via della presenza del proprio miglior talento: Nick Kyrgios. Il n.13 del ranking sarà accompagnato da Jordan Thompson, Sam Groth e John Peers. La Repubblica Ceca propone il quartetto formato da Jiri Vesely, Radek Stpanek, Jan Satral e Zdenek Kovar.

Usa-Svizzera: Nessuno stupore nell’apprendere che Roger Federer non sarà della sfida. La leggenda ha vinto un estenuante Australian Open dopo uno stop di sei mesi per infortunio. Non ci sarà nemmeno Stan Wawrinka. La Svizzera resta con Henri Laaksonen, Marco Chiudinelli, Adrien Bossel e Antoine Bellier. Gli USA puntano su: Jack Sock, John Isner, Sam Querrey e Steve Johnson.

Giappone – Francia : La parte bassa del tabellone della Coppa Davis 2017 inizia con la sfida di Tokyo. Il transalpino Richard Gasquet sarà accompagnato da Gilles Simon, Nicolas Mahut e Pierre-Hugues Herbert. Il Giappone schiera Yoshihito Nishioka, Taro Daniel, Yuichi Sugita e Yasutaka Uchiyama.

Canada-Gran Bretagna: Niente Andy Murray per la Gran Bretagna, che ad Ottawa punta sul quartetto Daniel Evans, Kyle Edmund, Jamie Murray e Dominic Inglot. I padroni di casa rispondono con Peter Polanski, Vasek Pospis, Denis Shapolov e sul 44enne Daniel Nestor.

Russia-Serbia:Novak Djokovic è l’unico big a scendere in campo in questo primo turno della Coppa Davis 2017. Assieme a lui a difendere i colori della Serbia ci sono Viktor Troicki, Dusan Lajovic e il capitano-giocatore Nenad Zimonjic. La Russia dovrà ribaltare il pronostico con Karen Khachanov, Andrey Kuznetsov, Danil Medvedev, Konstantin Kravchuk.

Croazia-Spagna:Il tabellone del primo turno della Coppa Davis 2017 si chiude con la sfida europea tra la Spagna e i padroni di casa della Croazia. Rafa Nadal si aggiunge alla lunga lista di big assenti a causa dei recenti sforzi dell’Australian Open. Per gli iberici scendono in campo Feliciano e Marc Lopez, Pablo Carreno Busta e Roberto Bautista Agut. Questo il quartetto della Croazia: Franko Skugor, Nikola Mektic, Ante Pavic e Marin Draganja.

  •   
  •  
  •  
  •