Wta Finals 2017, eliminata la Halep. Venus-Garcia e Wozniacki-Pliskova le semifinali

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Wta Finals

Wta Finals, la Halep subito fuori

Wta Finals, fuori la numero uno del mondo. Simona Halep fuori dalla semifinali a Singapore. Questa la sorpresa più grande dopo che si sono conclusi i due gironi eliminatori a Singapore. La Halep è infatti stata sconfitta dalla Svitolina, che giocava solo per onor di firma. La rumena evidentemente è arrivata in riserva a Singapore dopo aver disputato una stagione molto intensa. 6-3, 6-4 in favore della Svitolina che ha giocato un ottimo match favorita anche dal fatto di non aver nulla da perdere. Una vera e propria maledizione per la Halep, che come nel 2015 e nel 2016 resta fuori dalle semifinali. Come nelle due precedenti edizioni la rumena ha vinto il primo incontro per perdere poi i due successivi match. Nell’altro match di questo girone c’è stata la vittoria di Caroline Garcia contro la Wozniacki. Dopo un avvio shock nel primo set, 0-6 per la danese, la francese è poi rientrata pian piano in partita.  Dopo aver vinto il secondo set, la Garcia si è poi trovata 3-5 sotto nel terzo set. A questo punto la francese ha compiuto un’eccezionale rimonta chiudendo poi per 7-5.

Leggi anche:  Nadal risponde alla polemica di Pella: "Ci sono sempre lamentele quando si ha uno svantaggio, ma quando uno ha un vantaggio non si lamenta mai"

La Garcia ora affronterà in semifinale Venus Williams. L’americana avrà il piccolo vantaggio di aver goduto di un giorno in più di riposo. La francese invece dovrà cercare di eliminare subito le tossine della battaglia contro la Wozniacki. La danese invece in semifinale contro Karolina Pliskova. Partita dal pronostico molto incerto e che vede in campo le due giocatrici migliori viste fino ad ora a Singapore. Le due semifinali delle Wta Finals si giocheranno sabato 28 ottobre. Alle ore 10:00 italiane scenderanno in campo Pliskova-Wozniacki, non prima delle 13:30 l’altro match tra Venus Williams e la Garcia. Spettacolo garantito nella ricerca della regina di Singapore.

Wta Finals, la maledizione del numero uno colpisce anche la Halep

Wta Finals, continua la maledizione del numero uno per le donne. Arrivare al numero uno del mondo è il sogno di qualsiasi giocatrice di tennis. In questa stagione però ogni giocatrice che è ha conquistato il primato, ne ha pagato subito lo scotto. Ha cominciato Angelique Kerber, che ha giocato un 2017 sotto tono e con qualche infortunio di troppo. Poi è toccato a Garbine Muguruza. La spagnola, dopo aver vinto Wimbledon e conquistato la vetta del ranking Wta, ha avuto un brusco calo di rendimento.

Leggi anche:  Tennis: la quarantena creativa del francese Roger-Vasselin (VIDEO)

Infine la Halep, che per il terzo anno consecutivo è rimasta fuori dalle semifinali delle Wta Finals. Pura coincidenza forse, oppure sentire il peso del primato in classifica. Fermo restando che la numero uno in pectore, Serena Williams, tornerà tra qualche mese in campo. L’americana resta la tennista più forte in circolazione e le prestazioni delle altre giocatrici lo confermano. Magari nel 2018 anche Maria Sharapova tornerà al topo, dopo un anno condizionato dalla squalifica per doping. Williams-Sharapova, loro si che saprebbero reggere l’onere della corona di regina del tennis mondiale. Le altre forse resteranno semplici principesse, più giovani ma meno forti.

  •   
  •  
  •  
  •