Finale Coppa Davis 2017, Francia-Belgio in parità. Oggi il doppio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Finale Coppa Davis 2017

Finale Coppa Davis 2017, c’è Francia-Belgio

Finale Coppa Davis 2017, Francia-Belgio 1-1. Com’era pronosticabile alla vigilia a Lille c’è parità dopo la prima giornata di singolari. La Coppa Davis 2017 si assegnerà domenica, in qualunque caso. Hanno aperto il confronto David Goffin e Lucas Pouille. Dopo un primo set equilibrato, il belga ha rotto gli argini vincendo facilmente il secondo e il terzo parziale. Goffin ha confermato di attraversare un ottimo momento di forma, d’altronde non si arriva alla finale del Master battendo Nadal e Federer per caso. Dall’altra parte un Pouille troppo teso e che ha sentito la pressione del debutto in una finale di Coppa Davis. Ancor meno equilibrio nel secondo singolare, dove Jo Wilfried Tsonga ha spazzato via Steve Darcis. Il belga ha conquistato solo 6 games, troppo il divario tecnico tra i due giocatori. Il pubblico francese ha tirato un sospiro di sollievo. A proposito questa finale di Coppa Davis si gioca praticamente in campo neutro, visto i tantissimi belgi presenti a Lille. La città francese è a pochi chilometri dal confine belga, tanto che Goffin è ancora iscritto al Tc Lille.

I francesi, pur spinti dal tifo caloroso di Lille, non potranno sottovalutare i loro avversari in quanto il doppio belga è collaudato con De Loore (uno specialista), tornato a disposizione dopo alcuni problemi fisici, pronto a dare il proprio contributo alla causa.  Il capitano Van Herck sa perfettamente che in questo match vale molto perchè, con un Goffin nelle condizioni messe in mostra ieri, vincere il match odierno darebbe modo al finalista delle ATP Finals di giocarsi tutte le proprie carte nella partita tra n.1 con Tsonga. 

Finale Coppa Dvis 2017, sorpresa Tsonga in doppio?

Finale Coppa Davis 2017, mossa a sorpresa di Noah in doppio? Ci potrebbe anche essere però una mossa a sorpresa: la scelta proprio del 32enne di Le Mans anche quest’oggiLa forma esibita nel match vinto contro Darcis è invidiabile e spesso Tsonga si è dimostrato autentico uomo “Davis” con il suo bilancio di 21 vittorie e 7 sconfitte a dimostrarlo. Il doppio francese dovrebbe essere composta da Gasquet ed Herbert, ma Noah potrebbe effettuare una scelta a sorpresa.

Schierare Tsonga in doppio comporterebbe certo dei rischi. Vero è che il francese contro Darcis ha effettuato poco più di un allenamento. E’ anche vero che Tsonga domenica dovrà vedersela con un Goffin riposato. Ore di riflessione per Noah, che avrà tempo fino alle 14 di oggi(diretta Tv su Supertennis) per decidere. Il doppio è un punto fondamentale quando la prima giornata si conclude in parità. Sono sei anni consecutivi che la finale di Coppa Davis si chiude sull’1-1 dopo la prima giornata. Francia-Belgio corre sul filo dell’equilibrio. Un filo che verrà spezzato oggi dal doppio, le sorprese a Lille non sono ancora finite.

  •   
  •  
  •  
  •