Finale Coppa Davis 2017: Pouille-Goffin apre Francia-Belgio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Finale Coppa Davis 2017

Finale Coppa Davis 2017, c’è Francia-Belgio

Finale Coppa Davis 2017, apre Pouille-Goffin. Comincia oggi l’ultimo weekend di grande tennis. A Lille Francia e Belgio si contendono la finale di Coppa Davis. I transalpini cercano di conquistare la decima insalatiera della loro storia, belgi alla ricerca del primo storico successo. Davanti al pubblico di casa, i francesi di Yannick Noah cercheranno dunque di interrompere il digiuno di vittorie nella competizione visto che l’ultimo successo risale al 2001 quando i transalpini espugnarono la Rod Laver Arena di Melbourne (Australia), aggiudicandosi il confronto con gli australiani 3-2. Scenderanno, dunque, per primi Pouille (n.18 ATP) e Goffin (n.7 ATP) e sarà subito grande spettacolo. Il francese vanta una tradizione assai favorevole contro il n.1 belga: in tre incontri disputati, tre vittorie per il 23enne di Grande-Synthe. Pouille ha giocato un’ottima stagione, vincendo sua vaire superfici: a Vienna sul cemento, sull’erba di Stoccarda e sulla terra rossa di Budapest. Qualche interrogativo sulle condizioni di Goffin, reduce dalla finale persa contro Dimitrov al Master di Londra. Il belga lamentava un dolore al ginocchio sinistro, cosa che però non gli ha proibito di battere sia Nadal che Federer all’O2 Arena.

Leggi anche:  Tennis: la quarantena creativa del francese Roger-Vasselin (VIDEO)

Match che si presenta interessante ed equilibrato quello tra Pouille e Goffin. Il tennis istrionico del francese contro quello regolare e talentuoso del belga. Un confronto che potrà già indirizzare la Finale Coppa Davis 2017. Si comincerà alle 14 con diretta televisiva su Supertennis  che seguirà integralmente l’evento di Lille.

Finale Coppa Davis 2017, Tsonga-Darcis è il secondo incontro. Domani il doppio

Nel secondo incontro tra Jo-Wilfried Tsonga (n.15 ATP) e Steve Darcis (n. 76 ATP), il padrone di casa, sulla carta, ha i favori del pronostico. Una sfida inedita nel circuito ATP in quanto l’unico precedente risale al 2002 quando i due, giovanissimi, si affrontarono in un torneo future con successo di Tsonga. Il francese parte quindi favorito in questo incontro, anche in virtù della classifica e dell’andamento stagionale. Tsonga nel 2017 ha vinto quattro titoli Atp: Lione, Anversa, Marsiglia e Rotterdam.

Leggi anche:  Nadal risponde alla polemica di Pella: "Ci sono sempre lamentele quando si ha uno svantaggio, ma quando uno ha un vantaggio non si lamenta mai"

L’approccio dei due giocatori sarà condizionato inevitabilmente dal risultato del confronto tra Pouille e Goffin. In caso di successo del francese Tsonga sarà caricato a mille e vedrà la pressione aumentare a dismisura sul suo avversario. Domani, sempre con inizio alle 14, sarà la volta del doppio. La coppia francese sarà formata da Gasquet-Herbert, quella belga da Bemelmans-De Loore. A Lille si preannuncia grande spettacolo per chiudere al meglio l’anno tennistico. La Francia per la decima, il Belgio per la prima. Gli appassionati italiani faranno un po’ il tifo per Goffin e compagni, così potremo dire di essere eliminati contro i vincitori della Coppa Davis 2017. Magrissima consolazione, ma di questi tempi bisogna cercare di accontentarsi.

  •   
  •  
  •  
  •