Sock l’intruso in semifinale all’Atp Finals 2017. Goffin o Thiem per Federer

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

 

Sock, dieci anni dopo un americano in semifinale al Master. Due settimane fa forse Jack Sock aveva già prenotato le vacanze, invece oggi si ritrova in semifinale all’Atp Finals 2017. L’americano infatti per arrivare all’O2  Arena di Londra aveva una sola possibilità, vincere il Master 1000 di Parigi-Bercy. Così è stato, approfittando dell’assenza di Federer e del ritiro di Nadal l’americano ha trionfato a Parigi. Sock si è presentato a Londra con la mente libera e con nulla da perdere. All’esordio ha perso con Federer, ma non si è perso d’animo. Ha vinto con Cilic e ieri sera ha sconfitto anche Alexander Zverev. Il tedesco, numero 3 del mondo, è caduto sotto i colpi di Sock. Partita molto combattuta nel primo set, vinto per 6-4 dall’americano. Jack paga lo sforzo e cede di schianto il secondo parziale per 6-1. Nel terzo set Sock va avanti sul 4-2, poi però subisce il controbreak. Quando il pubblico londinese si aspetta la rimonta di Zverev ecco che Sock piazza il graffio vincente e chiude per 6-4.

Un americano in semifinale al Master di fine anno mancano da dieci anni, da Andy Roddick. Ora gli Stati Uniti tornano in semifinale alle Atp Finals 2017. Sock è un po’ come Forrest Gumpo. L’americano gioca il suo tennis lineare. Servizio e diritto, come nella migliore tradizione a stelle e strisce. E’ vero a Londra mancano tanti big, ma come si dice gli assenti hanno sempre torto. La verità è che Sock è tra i magnifici quattro dell’Atp Finals 2017 e non è ancora stanco di stupire. Con un cappello da cowboy sembrerebbe uno dei protagonisti di Dallas del terzo millennio. Invece Jack Sock ha scelto di giocare a tennis. Ultimamente lo fa piuttosto bene.

Sock in semifinale, giocherà contro Dimitrov

Si è concluso ieri il girone Boris Becker. Oltre alla vittoria di Sock contro Zverev c’è stata la terza vittoria a Londra di Roger Federer. Lo svizzero ha sconfitto Marin Cilic, ottava vittoria su nove confronti diretti per il fenomeno di Basilea. Federer ottiene dunque il primo posto, davanti a Sock. L’americano affronterà in semifinale Dimitrov, mentre Federer giocherà contro uno tra Thiem e Goffin.

L’austriaco e il belga si affronteranno oggi all’O2 Arena. Chi vince va in semifinale contro Fededer. Ben dieci i precedenti tra i due giocatori. La serie vede Goffin in testa per 7 a 3. Il belga ha vinto anche i due incontri giocati nel 2017. Goffin si è imposto prima all’Australian Open e poi sulla terra rossa di Montecarlo. Il belga però ha evidenziato dei problemi al ginocchio sinistro a Londra e la settimana prossima è atteso dalla finale di Coppa Davis a Lille contro la Francia. Ininfluente l’altro match di giornata tra Dimitrov e Carreno Busta. Si giocherà per l’onore e per qualche soldino in più che non guasta mai.

  •   
  •  
  •  
  •