Consigli Fantacalcio 2022/2023, centrocampisti ed attaccanti: ecco chi prendere all’asta

Pubblicato il autore: Andrea Riva

Mancano ormai pochi giorni all’inizio del campionato di Serie A e meno di un mese alla fine del calciomercato: in questa bollente vigilia andiamo a scoprire i centrocampisti e gli attaccanti più interessanti da comprare all’asta del Fantacalcio.

Consigli asta fantacalcio 2022-2023: chi prendere a centrocampo?

Sergej Milinkovic-Savic (Lazio): Per Maurizio Sarri è il giocatore più importante della sua squadra e il rendimento avuto con il tecnico toscano nella scorsa stagione dove ha fornito 11 assist e realizzato 11 reti, lascia pensare che anche in questo campionato farà grandi cose.

Lorenzo Pellegrini (Roma): Anche il capitano giallorosso viene da un’ottima stagione culminata dalla vittoria in Conference League, con Dybala e il confermato Abraham in attacco, potrebbe essere utile acquistarlo anche in ottica assist, senza dimenticare che nello scorso campionato ha realizzato tre reti su punizione.

Sandro Tonali (Milan): Il centrocampista più importante nella conquista dello scudetto rossonero (cinque gol e tre assist), questa per lui per lui dovrà essere la stagione della grande consacrazione e dunque potrebbe essere un valore aggiunto nella rosa.

Leggi anche:  Consigli Fantacalcio 2022/2023, i giocatori da comprare nelle vostre leghe: chi prendere all'asta iniziale?

Nicolò Barella (Inter): Il giocatore nerazzurro dal rendimento sempre costante è un’altra certezza, senza dimenticare i suoi 13 assist (conditi da tre reti) dell’ultimo campionato. Sicuramente il ritorno di Lukaku sarà un fattore importante come due stagioni fa, culminata con la vittoria in campionato.

Federico Chiesa (Juventus): Il classe ’97 dopo il bruttissimo infortunio dello scorso 9 gennaio, quando riportò la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro è pronto a ributtarsi nella mischia con la sua solita grinta e l’ottimo rendimento.

Riccardo Orsolini (Bologna): Nelle ultime tre stagioni il classe ’97 è sempre andato in doppia cifra tra gol e assist, ad eccezione dell’ultima in cui si è fermato a nove reti, ma il suo rendimento è sempre molto buono. Lo sta cercando con insistenza il Torino.

Antonio Candreva (Salernitana): Il 35enne è passato pochi giorni fa alla Salernitana; la scorsa stagione e è stato uno dei pilastri per il raggiungimento della salvezza (7 gol e 12 assist) della Sampdoria e anche quest’anno punta ad essere uno dei migliori centrocampisti per rendimento con la sua nuova squadra.

Leggi anche:  Consigli Fantacalcio 2022/2023, i giocatori da comprare nelle vostre leghe: chi prendere all'asta iniziale?

SCOMMESSE: Strefezza (Lecce), Zalewski (Roma), Zurkowski (Fiorentina), Valoti (Monza), Ilic (Verona), Radonjic (Torino).

Consigli asta fantacalcio 2022-2023: chi prendere in attacco?

Paulo Dybala (Roma): Il nuovo acquisto della Roma dopo essersi lasciato non benissimo con il club bianconero, vorrà cercare il riscatto dopo un’ultima stagione condita da diversi problemi fisici, e la piazza giallorossa sembra fatta apposta per lui.

Ciro Immobile (Lazio): La solita certezza per tutti i partecipanti al fantacalcio: gol a grappoli e rendimento quasi sempre ottimale e con la sua grande abilità nel trovare la porta. Vincerà la classifica cannonieri anche questa stagione?

Victor Osimhen (Napoli): Il nigeriano con la sua potenza fisica è sempre un pericolo costante per le difese avversarie, se aggiustasse un pò più la mira, sarebbe un vero e proprio crack. Sicuramente senza più Insigne e Mertens, dal classe ’98 Spalletti si aspetta tante reti.

Leggi anche:  Consigli Fantacalcio 2022/2023, i giocatori da comprare nelle vostre leghe: chi prendere all'asta iniziale?

Dusan Vlahovic (Juventus): L’attaccante bianconero dopo essere esploso a Firenze ed essere giunto lo scorso gennaio a Torino, sarà ancor di più la colonna portante del reparto offensivo e con l’arrivo dell’argentino Di Maria, potrebbe fare sfracelli.

Duvan Zapata (Atalanta): Dopo un’annata costellata da tanti problemi fisici, il colombiano vorrà riscattarsi come tutta la Dea, e se gli infortuni lo lasceranno in pace, sicuramente il colombiano è uno degli attaccanti più completi del campionato.

Rafael Leao (Milan): Stagione fantastica quella dell’esterno portoghese che se confermata anche quest’anno con la sua velocità devastante, sarà ancora una volta importantissimo soprattutto a livello di assist.

Romelu Lukaku (Inter): Il tecnico Simone Inzaghi dovrà essere bravo a gestire il ritorno del “figliol prodigo”, fondamentale nello scudetto dell’era Antonio Conte; il belga ha tutto per essere ancora volta un grande protagonista della squadra nerazzurra.

SCOMMESSE: Kean (Juventus), Botheim (Salernitana), Mota (Monza), Cancellieri (Lazio), Colombo (Lecce), Di Carmine (Cremonese).

  •   
  •  
  •  
  •