Basket Nba, buon compleanno Stephen Curry

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Il  giorno del suo 31 ° compleanno era preceduto dall’importante sfida contro gli Houston Rockets, Stephen Curry ha così iniziato bene a festeggiare portandosi a casa una vittoria per 106-104  segnando 24 punti.
In questa stagione e’ la prima volta che Golden State riesce ad avere la meglio di Houston , nelle tre sfide precedenti Harden e compagni erano riusciti ad ottenere dei successi.
31 anni e numeri ancora da capogiro per questo grande campione che e’ diventato negli ultimi anni uno dei simboli dell’Nba. 
Tifato da tantissimi appassionati, da qui a poche settimane lo vedremo sicuramente ancora protagonista di una stagione dei playoff.
Quest’anno il giocatore di Golden State sta viaggiando a una media di quadi 28 punti a partita con una percentuale di punti arrivati dalla lunga distanza, la sua specialita’, del 48 %.
Grandissimi numeri per un top player che anche quest’anno vorra’ guidare Golden State alla vittoria finale.
Un grande peccato l’eventualita’ quest’anno di non rivedere ai playoff la grande sfida con LeBron James, quella che ha appassionato tutti i grandi tifosi del basket americano negli ultimi anni.
I Lakers in una stagione complicata difficilmente riusciranno a centrare i playoff, LeBron potrebbe quindi assistere da spettatore alle gesta di Curry che siamo sicuri anche quest’anno delizieranno i palati più esigenti.

potrebbe interessarti ancheNBA, Portland e Toronto accedono alle finali di Conference
potrebbe interessarti ancheBasket Nba, Golden State e Milwaukee avanti 2-0 nelle finali di Conference

notizie sul temaDurant porta Golden State alle semifinali, Gallinari eroico ma non basta ai ClippersNBA: Sacramento Kings, coach Walton accusato di molestie sessualiNBA: I Clippers di Gallinari tentano il bis contro Golden State
  •   
  •  
  •  
  •