Consigli Fantacalcio Serie A 2019-2020, 2.a giornata: ecco chi schierare nella formazione titolare

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Consigli Fantacalcio 2.a giornata. Il Fantacalcio è già pronto a scaldare i motori e a dar via alla 2.a giornata del campionato di Serie A. Questo turno di campionato verrà aperto in anticipo, infatti venerdì sera allo stadio Dall’ Ara il Bologna ospita la Spal per un derby emiliano tutto da vivere. Sabato sono in programma due sfide, la prima si giocherà alle ore 18 a San Siro tra Milan e Brescia, la seconda inveceà si giocherà all’ Allianz Stadium di Torino e metterà di fronte la Juventus al Napoli. Domenica che partirà con il botto, infatti alle ore 18 si giocherà il derby della capitale Lazio-Roma; nelle gare delle ore 20.45 spiccano Cagliari-Inter, Genoa-Fiorentina e Atalanta-Torino. Dopo della disputa di questo turno di campionato ci sarà la sosta per le nazionali in vista delle Qualificazioni ad Euro 2020. Dopo i consigli della 1.a giornata, ecco i consigli di questo secondo turno.

Consigli Fantacalcio, portieri: chi scegliere tra i pali

Consigli Fantacalcio. Spesso la scelta di un buon portiere nella propria formazione titolare è fondamentale per porre le basi sulla vittoria di una determinata giornata di campionato. Pertanto spesso un fantallenatore preferirebbe schierare il portiere che gioca o contro una squadra inferiore o il portiere che gioca in ‘casa’. Nell’ anticipo del venerdì è preferibile schierare Skorupski, ovviamente per chi lo ha acqusitato all’asta, anzichè Berisha. Un altro portiere assolutamente da schierare è Donnarumma del Milan che giocando a San Siro contro il Brescia potrebbe garantire il + 1 dell’imbattibilità. Per quanto riguarda le gare della domenica i prescelti sono Handanovic e Gabriel, il primo a Cagliari non dovrebbe avere problemi contro i sardi, mentre il secondo potrebbe subire al massimo 1 gol dal Verona.

CONSIGLIATI: Skorupski (Bologna); Donnarumma (Milan); Handanovic (Inter); Gabriel (Lecce).

Consigli Fantacalcio, difensori: i consigliati della 2.a giornata

Consigli Fantacalcio. Per quanto riguarda i difensori, le scelte iniziano a farsi un tantino più complicate. In Bologna-Spal si potrebbe riproporre Tomiyasu anche se è in ballottaggio con Mbaye; negli ‘estensi’ se dovesse trovare un posto da titolare, si potrebbe schierare Igor (perfetto all’esordio contro l’Atalanta). Negli anticipi del sabato si potrebbero schierare Romagnoli, che tenta il riscatto nel match casalingo contro il Brescia, Cistana, ottimo all’esordio contro il Cagliari; mentre in Juventus-Napoli i prescelti per essere inseriti in formazione sono Chiellini (7 contro il Parma) ed Alex Sandro (6,5 alla 1.a giornata), mentre sul versante partenopeo Koulibaly non si può lasciare fuori, anche se il senegalese contro la Fiorentina è incappato in un 5. Per quanto concerne il derby della capitale di domenica, le due certezze sono Acerbi e Kolarov (a segno contro il Genoa). Nei match delle 20.45 di domenica i consigliati sono: Gosens e Hateboer (Atalanta); Izzo e De Silvestri (Torino); Pinna (Cagliari); Asamoah (Inter); Criscito e Ghiglione (Genoa); Milenkovic (Fiorentina); Kumbulla (Verona); Samir e Becao (Udinese).

CONSIGLIATI: Tomisayu (Bologna); Romagnoli (Milan); Cistana (Brescia); Chiellini ed Alex Sandro (Juventus); Koulibaly (Napoli); Acerbi (Lazio); Kolarov (Roma); Gosens e Hateboer (Atalanta); Izzo e De Silvestri (Torino); Pinna (Cagliari); Asamoah (Inter); Criscito e Ghiglione (Genoa); Milenkovic (Fiorentina); Kumbulla (Verona); Samir e Becao (Udinese).

Consigli Fantacalcio, centrocampisti: i consigliati della 2.a giornata

Consigli Fantacalcio. A centrocampo le scelte si fanno molto più interessanti. Nell’anticipo di venerdì si potrebbero schierare Soriano e l’ex Di Francesco. In Milan-Brescia puntare sulla voglia di riscatto di Paquetà e Suso potrebbe essere una scelta vincente; mentre in Juventus-Napoli per i bianconeri si potrebbe schierare Pjanic, negli azzurri bisogna saper scegliere bene tra i quattro centrocampisti ma l’indiziato numero uno da poter schierare è Callejon, lo spagnolo ha fatto benissimo nella 1.a giornata a Firenze. Nel detby della capitale le scelte ricadono su 4 nomi, ovvero Milinkovic e Luis Alberto per i biancocelesti; Zaniolo ed Under per i giallorossi. Gli altri prescelti delle altre gare della domenica sono i seguenti: De Roon (Atalanta); l’ex Nainggolan (Cagliari) contro l’Inter; Candreva e Brozovic (Inter), da valutare resta Sensi; Radovanovic (Genoa); Pulgar e Chiesa (Fiorentina), occhio a Ribery che potrebbe giocare dal 1’minuto; Petriccione (Lecce); Veloso (Verona); Traorè (Sassuolo); Linetty (Sampdoria) e Fofana (Udinese).

CONSIGLIATI: Soriano (Bologna); Di Francesco (Spal); Paquetà e Suso (Milan); Pjanic (Juventus); Callejon (Napoli); Milinkovic e Luis Alberto (Lazio); Zaniolo ed Under (Roma); De Roon (Atalanta); Nainggolan (Cagliari); Candreva e Brozovic (Inter); Radovanovic (Genoa); Pulgar e Chiesa (Fiorentina); Petriccione (Lecce); Veloso (Verona); Traorè (Sassuolo); Linetty (Sampdoria) e Fofana (Udinese).

Consigli Fantacalcio, attaccanti: i consigliati della 2.a giornata

Consigli Fantacalcio. Adesso si passa agli attaccanti. Nell’anticipo del venerdì le scelte potranno ricadere su Sansone e Petagna, a segno contro la sua ex squadra, l’Atalanta. Negli anticipi del sabato si potrà puntare su Piatek, anche contro l’Udinese ha deluso, Alfredo Donnarumma, a segno all’esordio in Serie A contro il Cagliari; mentre in Juventus-Napoli le scelte ricadono su Ronaldo da una parte e su Mertens ed Insigne dall’altra, entrambi in gol contro la Fiorentina alla 1.a giornata. Nel derby della capitale ovviamente si potranno schierare i due bomber Dzeko ed Immobile, con una leggera preferenza per il laziale in quanto contro la Sampdoria ha realizzato una doppietta. Nelle gare delle 20.45 le scelte devono essere ben mirate, per esempio in Atalanta-Torino si può schierare uno del tridente dell’Atalanta con Zapata preferibile, mentre nei granata si può scegliere uno tra Belotti e Zaza. In Cagliari-Inter le scelte ricadono su Joao Pedro (rigorista) per i sardi e non si può lasciare fuori un bomber come Lukaku; in Genoa-Fiorentina gli attaccanti da schierare sono Pinamonti (a segno all’Olimpico) e Boateng per i viola; in Lecce-Verona si può schierare La Mantia o Lapadula per i salentini e Di Carmine per gli scaligeri; in Sassuolo-Sampdoria le scelte ricadono su due grandi bomber come Caputo e Quagliarella; infine in Udinese-Parma per i friulani è difficile capire chi partirà dal 1’minuto visto i ballottaggi davanti; negli emiliani la preferenza ricade su Gervinho.

CONSIGLIATI: Sansone (Bologna); Petagna (Spal); Piatek (Milan), Alfredo Donnarumma (Brescia); Ronaldo (Juventus); Mertens ed Insigne (Napoli); Dzeko (Roma); Immobile (Lazio); Zapata (Atalanta); Belotti o Zaza (Torino); Joao Pedro (Cagliari); Lukaku (Inter); Pinamonti (Genoa); Boateng (Fiorentina); La Mantia o Lapadula (Lecce); Di Carmine (Verona); Caputo (Sassuolo); Quagliarella (Sampdoria); Gervinho (Parma).

 

  •   
  •  
  •  
  •