Lazio, i giocatori della discordia

Pubblicato il autore: Marco Tarantino Segui

Una lista di giocatori, un elenco, un taccuino presentato alla dirigenza della Lazio nella figura di Calveri, spedito in Argentina proprio per fare da tramite tra El Loco e la società biancoceleste: Bielsa pretendeva almeno 4 di questi acquisti prima della partenza per il ritiro, aveva avuto la parola del DS Tare, e per Bielsa la parola data conta quanto o forse anche più di una firma su un contratto che è durato solo due giorni.

Lazio-BielsaLa lista è divento il pomo della discordia tra la Lazio e l’argentino: niente acquisti? Salta l’accordo, ora toccherà a Simone Inzaghi sedere sulla panchina della squadra biancoceleste, dopo le 7 giornate della scorsa stagione (4 vittorie e 3 sconfitte il bottino del più piccolo dei bombe Inzaghi).
Chi erano i giocatori chiesti da Bielsa? Lo ha confermato oggi il Ds Tare nella conferenza stampa a Formello:
1) Diego Javier Llorente Ríos
(Madrid, 16 agosto 1993) è un calciatore spagnolo, difensore del Málaga, in prestito dal Real Madrid. Ha rifiutato la Lazio per restare in Spagna.
2) Emanuel Hernán Mammana
(Merlo, 10 febbraio 1996) è un calciatore argentino, difensore dell’Olympique Lione. La Lazio contattò il River sua ex squadra per acquistarlo ma il centrale aveva già accettato l’offerta dei francesi.
3) Jérémy Morel
(Lorient, 2 aprile 1984) è un calciatore francese, difensore del Lione: la Lazio ce lo aveva in pugno ma il club francese venendo a sapere dell’intromissione per Mammana ha deciso di toglierlo dal mercato.
4) Rodrigo Caio Coquette Russo
(Dracena, 17 agosto 1993) è un calciatore brasiliano, difensore del San Paolo. La Lazio continua a lavorare per acquistarlo ma sta ancora disputano la Libertadores e dovrà partecipare alle Olimpiadi con la nazionale brasiliana. Trattativa molto lunga
5) Jean Beausejour
(Santiago, 1º giugno 1984), è un calciatore cileno, difensore e centrocampista del Colo-Colo. Esterno che sarebbe dovuto arrivare in caso di mancato approdo in biancoceleste di Adriano dal Barcellona.
6) Florian Thauvin
(Orléans, 26 gennaio 1993) è un calciatore francese, centrocampista o ala del Newcastle, uno dei giocatori allenati da Bielsa al Marsiglia. Trattativa ancora in corso
7) Enner Remberto Valencia Lastra
(San Lorenzo, 4 novembre 1989) è un calciatore ecuadoriano, attaccante del West Ham e della Nazionale ecuadoriana. La Lazio lo sta trattando per regalarlo a Simone Inzaghi come attaccante che sostituisca Klose e si completi con Djordjevic nello scacchiere offensivo.
8) Alexandre Rodrigues da Silva, Pato
(Pato Branco, 2 settembre 1989), è un calciatore brasiliano, attaccante del Corinthians. La Lazio lo ha trattato ma il giocatore vuole rispettare la scadenza del contratto per dicembre per restare in Brasile con i suoi familiari.

Di questi 8 giocatori ne potrebbero e dovrebbero arrivare almeno 2 in biancoceleste aldilà dell’addio di Bielsa dopo soli due giorni: si tratta di Enner Valencia e Thauvin, ma occhio anche a Rodrigo Caio che potrebbe sbarcare a Roma solo a fine agosto però. Simone Inzaghi lavorerà con i ragazzi prima della partenza per Auronzo: dovrà ritrovare la serenità e farla ritrovare all’ambiente anche e soprattutto con i risultati del campo. Alla dirigenza il compito di far coincidere le parole con i fatti: promessi degli acquisti in conferenza stampa, dovranno arrivare almeno un difensore centrale, un terzino sinistro, un centrocampista offensivo ed una punta. Tare e Lotito riusciranno a far ricredere Bielsa costruendo una squadra all’altezza delle aspettative dei tifosi?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: