Mercato Sampdoria, trovato l’accordo per il sostituto di Castan

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui
during the UEFA European U21 Championships, Semi- Final match between Italy and the Netherlands at Ha Moshava Stadium on June 15, 2013 in Petah Tiqwa, Israel.

Matteo Bianchetti si accinge a diventare un nuovo difensore della Sampdoria

BIANCHETTI SARA’ IL RINFORZO RICHIESTO DA GIAMPAOLO
A poco più di un giorno dalla fine del mercato, la Sampdoria pare aver trovato il sostituto di Leandro Castan. Si tratta del giovane Matteo Bianchetti. L’ex capitano dell’Under-21, secondo Sky Sport, approderà in maglia blucerchiata con un esborso di circa 2 milioni di euro da versare nelle casse dell’Hellas Verona. La pista che portava al giocatore sembrava essersi raffreddata negli ultimi giorni, soprattutto per le richieste avanzate dagli scaligeri. Alla fine, le due Società sono riuscite a trovare un punto di incontro sbloccando, così, l’arrivo del difensore centrale.

AVANTI NEL SEGNO DELLA “POLITICA DEI GIOVANI”
L’arrivo di Bianchetti, classe 1993, testimonia ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, di come la Sampdoria abbia deciso di sposare la linea verde per il proprio mercato. Del resto, per quanto visto ora, Marco Giampaolo pare essere l’uomo giusto per questo tipo di “filosofia”, visto il suo precedente Campionato all’Empoli.
Non solo. Già in questa primissima parte del Campionato, mister Giampaolo ha dimostrato, sì, grandi capacità con i giovani, ma anche di riuscire a recuperare giocatori che sembravano sull’orlo della cessione, come Muriel e, ancora, Barreto. L’arrivo dei vari Torreira, Linetty, Praet etc, è la conferma di come una Società, come la Sampdoria, debba operare sul mercato. Poi, sarà il campo a decretare la bontà del lavoro e delle scelte maturate in queste settimane, ma l’inizio è di certo dei più incoraggianti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Parma Sampdoria: diretta tv e streaming