Juventus, sarà Jan Oblak l’erede di Buffon

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Jan Oblak
La carta di identità del Capitano della Juventus Gianluigi Buffon recita, con un po di cattiveria intrinseca, nato a Carrara il 28 gennaio 1978 e quindi durante il corso della stagione 2017-2018 Gigi Nazionale taglierà il traguardo delle 40 Primavere.

A Vinovo nessuno vuole pensionare in anticipo il totem dell’Allianz Stadium, ma è lecito credere che dopo i Mondiali di Russia 2018 e l’ennesimo assalto alla Champions League, si possa serenamente iniziare a pensare al dopo Buffon.Il casting per la sua sostituzione è in corsa da almeno tre anni, è passato per ipotesi suggestive come Scuffet e Neto e altre meno solide come Bardi, Leali e Brignoli, si è attestato in estate su Wojciech Szczesny ma non basta, una Società di livello europeo come quella di Andrea Agnelli può e deve avere due titolarissimi e da qui emerge l’ipotesi, lanciata con grande forza dall’edizione odierna di TuttoSport, di dare l’assalto al portiere dell’Atletico Madrid e della Nazionale Slovena Jan Oblak. Vediamo i dettagli dell’operazione.

Leggi anche:  Sky o Amazon? Dove vedere Juventus Chelsea in diretta tv e streaming

Jan Oblak erede di Buffon alla Juve ?

La scorsa settimana, approfittando della sfida dell’Olimpico Roma-Atletico Madrid, Beppe Marotta ha avvicinato i procuratore del calciatore Miha Mlakar prospettando un approdo a Torino per la prossima stagione. Ricordiamo che Jan Oblak ha di recente firmato il rinnovo fino al 30 Giugno 2021 aggiungendo al contratto una clausola rescissoria di quasi 100 Milioni di Euro.Ma questo non spaventa la dirigenza bianconera che è pronta ad aprire la trattativa con i colchoneros facendo leva sul fatto che in Spagna l’Atletico sarà a lungo non più che la terza forza per non parlare delle prospettive europee.L’affare si può chiudere su una cifra vicina ai 70-80 Milioni, un colpo alla Higuain per la porta, o se vogliamo alla Buffon visto che nel lontano 2002 Moggi strappò il portiere al Parma (e alla Roma) per 35 Miliardi delle vecchie lire che tradotti nella situazione attuale sono un investimento simile.

Leggi anche:  Super League: nessuna sanzione per Juve, Real Madrid e Barcellona

Chi è Jan Oblak

Come recita wikipedia Jan Oblak è nato a Skofja Loka il 7 gennaio 1993 è un calciatore sloveno, portiere dell’Atletico Madrid, e della Nazionale slovena.A livello individuale ha vinto per due volte il Trofeo Zamora e il titolo di calciatore sloveno dell’anno; al suo attivo anche un premio LFP come miglior portiere della Liga e l’inserimento, in due occasioni, nella squadra della stagione della UEFA Champions League. La sua carriera inizia nel 1999 quando viene acquistato dal Locan per militare nelle varie divisioni giovanili. Dopo quattro stagioni passa nelle giovanili dell’Olimpija Ljubljana.

Nel 2009, dopo aver trascorso sei stagioni nella formazione primavera, debutta in prima squadra. A fine stagione viene acquistato a titolo definitivo dal Benfica che però lo cede in diversi prestiti, Beia-Mar, Olhanense, União Leiria e Rio Ave prima di portalo, per solo una mezza stagione allo Stadio Da Luz.Nell’estate del 2014 viene ufficializzato il suo passaggio all’Atletico Madrid dove fino ad oggi ha collezionato in 3 stagioni, più quella in corso, fra Campionato e Coppe 226 presenze. Ancora poco significativo il suo palmares che vanta 1 Campionato portoghese, 1 Coppa di Portogallo, 1 Coppa di Lega portoghese e 1 Supercopa de España. Per l’estremo difensore sloveno è arrivato il momento di vincere e la Juventus questo può decisamente garantirlo.

  •   
  •  
  •  
  •