Mercato Inter: Luka Modric ha in mente solo i nerazzurri

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Luka Modric – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La suggestione di mercato in casa nerazzurra può tramutarsi in concreta realtà. Luka Modric sta trascorrendo gli ultimi giorni di vacanza in Sardegna prima di far ritorno a Madrid, dove, ad inizio della prossima settimana incontrerà il Presidente del Real, Florentino Perez, per comunicargli la volontà di lasciare il club campione d’Europa al fine di intraprendere un nuovo stimolante percorso, con destinazione Italia e più precisamente l’Inter.

Nella giornata di ieri, intanto, gli agenti e gli intermediari di Modric sono stati avvistati a Milano, e non è da escludere che abbiano incontrato alcuni dirigenti nerazzurri al fine di gettare le basi in vista di una trattativa piuttosto complicata ma non impossibile. Da par suo, il Presidente del Real Madrid, Perez, ha fatto sapere di voler 750 milioni di euro per lasciar partire il calciatore, ossia l’importo della clausola rescissoria. Tutto ciò, però, dovrebbe risolversi, come accaduto con l’affare Cristiano Ronaldo, attraverso un gentlmen agreement tra il centrocampista croato e il numero uno dei Blancos.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Modric compirà 33 anni  il prossimo 9 settembre, dal punto di vista contrattuale è legato al club spagnolo sino al prossimo 30 giugno 2020 e percepisce un ingaggio di circa 10 milioni di euro a stagione. L’Inter potrà far leva sulla formula del prestito con diritto di riscatto, offrendo al croato un contratto dalla durata triennale, concludendo tale operazione sulla base di 50 milioni di euro, somma che potrebbe esser richiesta dal Real. Il club di Corso Vittorio Emanuele agirà sulla volontà del centrocampista, vice-campione del mondo, di voler lasciare i “galacticos” dopo i molteplici trofei conquistati, abbracciando la causa di una squadra, ossia l’Inter, che sta effettuando una campagna acquisti di rafforzamento al fine di competere con ardore sia in campionato che in Champions League.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Il suo arrivo, nella Milano nerazzurra, permetterebbe a Spalletti di annoverare un ottimo calciatore, il migliore nel suo ruolo, dotato di un sopraffino tocco di palla e di una visione di gioco invidiabile. Tra l’altro, Modric, riabbraccerebbe all’ombra della Madonnina i suoi compagni di nazionale, Perisic, Brozovic e Vrsaljko, respirando, in qualche modo, profumo di casa. A partire dall’inizio della prossima settimana più di qualcosa potrebbe muoversi in tal senso, con Modric che ribadirà il suo desiderio di lasciare Madrid e il Presidente del Real che dovrà tenere conto di ciò, evitando di ergere un muro dinnanzi alla proposta che verrà avanzata dall’Inter, società in pole position per ingaggiarlo.

  •   
  •  
  •  
  •