Neuer ai saluti col Bayern Monaco? Pronto il sostituto

Pubblicato il autore: SAP Segui

Si respira aria di rivoluzione tra i pali del Bayern Monaco.
Secondo la Bild Manuel Neuer dopo 9 stagioni a difendere la porta dei bavaresi, alcune delle quali vissute con l’etichetta cucita addosso del portiere più forte del mondo, sarebbe pronto a dire addio alla capitale tedesca.
Neuer avrebbe chiesto un prolungamento al contratto in scadenza il  30 Giugno 2021, trovando però, un muro da parte della società tedesca che sembra disposta a lasciar partire il portiere 34enne.

Su di lui diversi club pronti ad abbracciarlo, come il Chelsea che sembra pronto a scaricare Kepa Arrizabalaga in favore del numero uno del bavaresi, tra i preferiti dell’allenatore dei blues Frank Lampard per sostituirlo. L’alternativa dei londinesi sarebbe Gianluigi Donnarrumma, che però, è un obbiettivo più difficile da raggiungere, infatti, il portiere del Milan e della Nazionale, al di fuori della parentesi contratto, ha un prezzo esponenzialmente più alto e una situazione maggiormente intricata.
Il Bayern avrebbe già pronto il sostituto per il futuro e risponderebbe al nome di Alexander Nubel, portiere classe 1996 in prestito allo Schalke 04, con un ritorno programmato per quest’estate. Per ora sembra una ipotesi legata al futuro, infatti i bavaresi starebbero sondando una pista che farebbe felici tifosi e dirigenti per l’immediato futuro.
Il nome è quello di Marc-Andrè Ter Stegen. Il portiere tedesco, infatti, sarebbe pronto ad iniziare una nuova avventura, con il Barcellona che sarebbe rassegnato nel perderlo di fronte ai malumori manifestati dal giocatore.
Ter-Stegen è il preferito di Hans-Dieter Flick e dei tifosi tedeschi, che sarebbero entusiasti nell’abbracciare un altro nazionale e che permetterebbe al Bayern di essere coperto per diversi anni.
I catalani sembrano però restii a lasciar partire il proprio portiere, al fronte del fatto che, la prossima estate sarebbe decisiva per dire addio ad altri campioni che sembrano in rotta col club, come emerso durante l’intera la stagione.
Nelle settimane precedenti, infatti, il Barcellona aveva allacciato i contatti per un tentativo di rinnovo, salvo poi, bloccarsi tutto quanto di fronte alle richieste onerose del portiere che ambisce ad uno stipendio da 15 milioni circa, rendendo più complicata la trattativa.
I bavaresi avrebbero pronta un’offerta mostruosa che sfiorerebbe i 100 milioni, e supererebbe i 72 milioni circa investiti dal Liverpool per strappare Alisson alla Roma, rendendo così il numero uno del Barça il portiere più pagato della storia.
Dopo il possibile addio di Alaba e Neuer, con le trattative in fase di sviluppo per Sanè ed il portiere tedesco, il Bayern Monaco si sta dimostrando la società più attiva nel programmare il prossimo calciomercato.

  •   
  •  
  •  
  •