Lebron James da favola, Cleveland passa contro Indiana in gara 7

Pubblicato il autore: Luciano Nervo Segui
OAKLAND, CA - DECEMBER 25: LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers reacts towards his teammates after the Golden State Warriors scored a basket during an NBA basketball game at ORACLE Arena on December 25, 2017 in Oakland, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Thearon W. Henderson/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Si scrive “Lebron James“, si legge “se ci si gioca il passaggio del turno allora segno 40 punti“. Ancora una volta mostruoso il numero 23 che si avvicina sempre di più a Michael Jordan,infatti oramai LJ può reggere senza alcun tipo di problema un confronto con MJ.

All’inizio sembrava che la situazione lo vedesse in enorme difficoltà: i Pacers si sono portati ben due volte in vantaggio sui Cavaliers, all’interno della serie, con la prima partita mettendosi sull’1-0, e alla terza con un punteggio di 2-1. Il momentaneo pareggio l’aveva naturalmente guadagnato il king con 46 punti. Poi la scalata e il sorpasso grazie alle vittorie in gara-4 e in gara-5, nelle quali lo statunitense ha totalizzato rispettivamente 32 e 44 punti, e tanto per cambiare neanche impegnandosi riesce a scendere sotto i 30 punti.

potrebbe interessarti ancheNBA, Rajon Rondo raggiunge LeBron James ai Los Angeles Lakers

In gara-6 è successo però l’imprevedibile: con il tabellino che indica 87-121 a favore di Indiana, e 35 punti di stacco, Oladipo e la sua banda trascinano con loro in gara-7 i Cavaliers di Lebron che contribuisce con solo 22 miseri punti, miseri per lui si intende, dovendo affrontare la sua prima gara-7 nel primo turno dei playoffs. Lo spettro dell’ultima partita con i Cavaliers del re al primo turno incomincia ad infestare gli animi dei compagni di squadra, ma non il suo, lui sa che il destino riesce a stare benissimo all’interno delle sue manone, con le quali sfiora la tripla doppia: in 43 minuti segna 45 punti 9 rimbalzi e ben 7 assist, sottolineando i 4 possessi rubati che lo innalzano al giocatore che ha rubato più palloni nella storia dei playoffs di NBA con ben 396 “steals”. Il meglio lo inizia a dare già dal primo quarto che termina con un netto +12 a favore della sua corte. Gli Indiana dimostrano di avere carattere da vendere e piano piano rosicchiano prima un punto nel secondo quarto, poi ben 8 avvicinandosi a -3 al termine del terzo quarto. Infine il parziale dell’ultimo quarto è di 29-27 per Cleveland che chiude con 101-105.

Lebron ha dimostrato di essere un leader, IL leader,  ma non quel tipo di leader malvisto da tutti, tipologia di cui è continuamente accusato di far parte, che prende palla e basa il gioco del quintetto esclusivamente su sè stesso(vedi Westbrook che in gara-6 ha perso contro i Jazz segnando 46 punti, ma continuando a mettere in ombra due rinforzi non da poco come Paul George e Carmelo Anthony che non sono andati oltre i 5 e i 7 punti)

potrebbe interessarti ancheLeBron James balla in discoteca a Capri (Video). Il Prescelto si rilassa in vacanza in Italia

La prossima fatica di Lebron si chiama Toronto Raptors. La squadra canadese infatti ha chiuso la questione del passaggio del turno in gara-6 con un 4-2 sui Washington Wizards di John Wall, con DeMar DeRozan e Kyle Lowry sempre più incisivi e spettacolari.

Al termine della stagione quasi certamente Lebron lascerà i suoi amati Cavaliers. Le possibili mete sono già state dette, e lo spareggio sembra essere tra i Lakers di Lonzo Ball e i Rockets di James Harden. Probabilmente la meta sarà Los Angeles, infatti i violaoro hanno lo spazio salariale più ampio della competizione, e sopratutto non hanno altre figure altrettanto rivelanti in squadra come “Il Barba”. Questo potrebbe dunque essere l’ultimo turno per James in questa squadra, ma i tifosi lo sanno benissimo cosa si può fare se si ha il 23 dalla propria.

notizie sul temaMercato NBA: Cousins agli Warriors, immediata risposta ai Lakers per LeBron JamesIbrahimovic accoglie LeBron James a Los Angeles: “Ora LA ha un dio e un re”OAKLAND, CA - DECEMBER 25: LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers reacts towards his teammates after the Golden State Warriors scored a basket during an NBA basketball game at ORACLE Arena on December 25, 2017 in Oakland, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Thearon W. Henderson/Getty Images)Lebron James ai Los Angeles Lakers con un ingaggio monstre
  •   
  •  
  •  
  •