Playoff Nba, Cleveland stecca la prima, sconfitta pesante contro gli Indiana Pacers

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Si completa gara 1 del primo turno di questi playoff Nba 2018 che ha visto la partenza tutt’altro che positiva per i Cleveland Cavaliers che escono nella sfida contro Indiana Pacers pesantemente sconfitti di fronte ai propri tifosi 80-98. Ha provato Lebron James a recuperare una partita che ha visto sempre sotto Cleveland, 24 i punti per lui con 12 assist e 10 rimbalzi. Nel complesso e’ sembrata slegata la squadra, poco efficaci in difesa e frequenti transazioni in attacco degli Indiana Pacers che spesso trovavano delle autostrade deserte verso il canestro. Molto lavoro da fare per Cleveland, grandissima invece la prestazione dei Pacers con uno strepitoso Oladipo autore di 32 punti.
Partita combattutissima al Boston Garden, i Celtics vincono 113-107 all’overtime contro i Milwaukee Bucks. Nonostante i tanti infortuni Boston riesce a vincere questa gara 1, ringrazia la grandissima prestazione di Horford autore di 24 punti e 12 rimbalzi.
Da registrare la vittoria degli Oklahoma City Thunder 116-108 contro gli Utah Jazz ,  partita da incorniciare di Paul George che chiude con 36 punti e sette rimbalzi mentre l’ultimo incontro in programma nella notte ha visto la vittoria sofferta degli Houston Rockets contro Minnesota Timberwolves 104-101, un super James Harden mette la sua firma nel match con 44 punti .
Domani in programma gara 2 di questo primo turno playoff, in campo Philadelphia 76ers-Miami Heat (domani 02.00) e Golden State Warriors-San Antonio Spurs (domani 04,30)

potrebbe interessarti ancheNBA, la classe del 2018: Steve Nash, Ray Allen, Jason Kidd e Grant Hill entrano nell’Hall Of Fame
potrebbe interessarti ancheNBA, il caso dei cestisti depressi. La Lega istituisce un servizio di assistenza psicologica

notizie sul temaNba, la fine di un’era: Manu Ginobili dice addio al basketNba, Kobe Bryant festeggia 40 anni e la Nike gli dedica un nuovo modello di scarpeNBA, Boston Celtics: ora è tutto nelle vostre mani
  •   
  •  
  •  
  •