Sarri compie sessant’anni, il regalo può arrivare dall’Italia

Pubblicato il autore: francesco90 Segui

Maurizio Sarri – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Dopo le polemiche dei giorni  scorsi per la sconfitta del suo Chelsea contro il Tottenham (presunto fuorigioco di Kane nell’azione in cui viene assegnato il rigore decisivo agli Spurs) nella Carabao Cup, Maurizio Sarri quest’oggi festegia i suoi sessant’anni e i primi auguri sono arrivati in mattinata dalla sua ex società che, nonostante i vari screzi con il presidente De Laurentis, non dimentica l’uomo che l’ha portata vicina alla vittoria dello scudetto nella passata stagione.

potrebbe interessarti ancheMilan, lite Kessiè-Biglia: pace in diretta tv. Ma ora che succede?

Il regalo più atteso per il Mister toscano potrebbe arrivare proprio dall’Italia, ma non da Napoli, il Chelsea di Abramovich infatti continua la trattativa per portare in blues, l’attaccante del Milan,  Gonzalo Higuain; il giocatore oggi in prestito alla società rossonera, accetterebbe di buon grado il trasferimento alla corte di Sarri che lo ha allenato al Napoli dopo il suo arrivo dal Real Madrid. Il braccio di ferro tra la società londinese e la Juventus (detentrice del cartellino) continua, mentre Abramovich non vuole andare oltre il prestito  la società bianconera chieda la cessione a titolo definitivo dell’argentino e quindi il pagamento dei 36milioni previsti nel contratto che ha portato l’attaccante in rossonero (18 mln per il prestito oneroso più, appunto, 36 mln per il riscatto).
Altro ostacolo è l’ingaggio di Higuain che ad oggi ammonta a 9 milioni di euro a stagione, cifra che la società con sede a Londra reputa al momento eccessiva.
Il Chelsea intanto cerca alternative ad Higuain, cercando di portare in questa finestra di mercato un rinforzo all’attacco di Sarri, che vuole continuare a lottare per la vittoria della Premier League.

potrebbe interessarti ancheJuventus, maledizione Genoa per Allegri: ancora una sconfitta al Ferraris

notizie sul temaInter, rilancio Spalletti: è Lautaro Martinez l’eroe del derby con il MilanUna maledizione chiamata Genoa.Adani a DCI:”Non credo tanto nella mossa Vecino. Sturaro ha fatto bene ad esultare. La Roma ha bisogno di certezze tattiche”
  •   
  •  
  •  
  •