Trapani-Avellino 0-0 , poche emozioni al Provinciale

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

Finisce 0-0 lo scontro salvezza Trapani-Avellino, poche emozioni con i siciliani che ai punti forse avrebbero meritato la vittoria. Con questo punto il Trapani si porta a 20 punti, mentre l’Avellino di punti ne ha 26.

46′ Maracchi passa in area a Fazio, ma il tiro da buonissima posizione finisce in curva
5 minuti di recupero
44′ Entra Camara nell’Avellino ed esce Ardemagni
36′ Ammonito Pagliarulo
28′ Esce Barillà nel Trapani ed entra Colombatto
26′ Ancora Canotto dal limite, tiro potente ma centrale
20′ Trapani vicino al vantaggio, scambio Barillà-Coronado, il cui tiro solo di fronte al portiere è ribattuto. Che occasione!
18′ Esce Verde nell’Avellino ed entra Moretti
17′ ammonito Nizzetto
16′ destro di Canotto da appena dentro l’area, Radunovic para
13′ Esce Citro nel Trapani ed entra Curiale
12′ Tiro di laverone centrale, Pigliacelli para
10′ Entra Eusepi nell’Avellino ed esce Lasik
8′ Citro da fuori area, tiro controllato facilmente da Radunovic
3′ Bel destro di Canotto da fuori area, palla di poco alta sopra la traversa
Nel Trapani esce Fausto Rossi ed entra Canotto
Secondo tempo
Buon primo tempo, tre occasioni da rete, pari sostanzialmente giusto
40′ Barillà tiro dai 25 metri, pallone di poco a lato
39′ Coronado destro al volo da fuori area, palla lontanissima dalla porta
33′ Ammonito Gonzalez
30′ Visconti crossa da sinistra, la palla arriva in area a Citro, che in mezza rovesciata manda a lato
26′ Verde tiro cross dalla destra, Pigliacelli si distende e para
24′ Cross dalla trequarti di Nizzetto, la palla arriva a Barillà, che sbaglia la conclusione a rete
21′ contropiede Avellino, Paghera passa a Verde, il suo tiro però viene miracolosamente deviato in angolo da Pigliacelli
17′ Punizione dalla trequarti per l’Avellino, la palla arriva in area, pallone deviato in angolo da Barillà
8′ Angolo per il Trapani, ma il cross finisce tra le braccia di Radunovic
5′ Citro entra in area e tira, palla di poco a lato
2′ Angolo per l’Avellino, Verde crossa in area, la palla esce in fallo laterale
1′ Avellino ad un passo dal vantaggio, Verde crossa da sinistra ed Ardemagni di testa in tuffo spedisce a lato

 

potrebbe interessarti anchePaganese-Avellino: streaming e diretta tv, dove vedere il match Serie C domenica 13 ottobre

TRAPANI – AVELLINO, FORMAZIONI UFFICIALI:

Trapani (4-3-1-2): Pigliacelli; Fazio, Kresic, Pagliarulo, Visconti; Maracchi, Rossi, Barillà; Nizzetto; Coronado, Citro. A disp.: Guerrieri, Legittimo, Curiale, Canotto, Rizzato, Raffaello, Colombatto, Jallow, Casasola. All.: Calori.

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Laverone; Lasik, D’Angelo, Paghera, Belloni; Verde, Ardemagni. A disp.: Lezzerini, Perrotta, Moretti, Eusepi, Soumarè, Omeonga, Solerio, Bidaoui, Camarà. All.: Novellino.

potrebbe interessarti ancheAvellino-Rende 0-0 (Video Highlights): reti inviolate al ‘Partenio-Lombardi’, sorridono gli ospiti

Arbitro: Federico La Penna.

Questa sera alle ore 20,30 va in scena Trapani-Avellino, posticipo della 24^ giornata del campionato di Serie B. Entrambe le formazioni sono in serie positiva, i siciliani sono reduci da due vittorie consecutive, ma nonostante i due successi occupano l’ultima posizione in classifica a 19 punti, gli irpini sono in serie positiva da quattro giornate, due vittorie e due pareggi per la squadra di Novellino.
I tre punti sono vitali per entrambi, Calori metterà in campo il modulo 4-3-1-2 con Luca Nizzetto agire alle spalle di Igor Coronado e del neo acquisto Jacopo Manconi, quest’ultimo in leggero vantaggio nel testa a testa per una maglia da titolare con Nicola Citro. In difesa a sinistra spazio a Simone Rizzato che l’Avellino ha cercato sul mercato di gennaio, a centrocampo ci saranno Maracchi, Rossi e Barillà.
Novellino deve fare a meno di Luigi Castaldo e allora si affiderà su  Matteo Ardemagni supportato da Daniele Verde. L’undici che scenderà in campo sarà uguale a quello utilizzato contro la Virtus Entella, conferma per Lorenzo Laverone a sinistra che affiancherà a centrocampo Lasik, D’Angelo e Paghera con Federico Moretti destinato a partire dalla panchina.
Calori in conferenza stampa conferma di credere nella salvezza, queste le sue parole tratte da TuttoB:  “Nulla è precluso – ha esordito nella conferenza stampa della vigilia il trainer granata Alessandro Calori – bisogna continuare a percorrere la strada iniziata in questo 2017. Non sarà facile affrontare l’Avellino, servirà tanta intensità. Giocheranno con un 4-4-2 che è più un 4-4-1-1, Novellino è un allenatore espertissimo e da quando è diventato l’allenatore degli irpini ha plasmato la squadra con il suo sistema di gioco preferito ed i risultati si sono visti. Noi continuiamo con il nostro sistema di gioco”.
Queste le parole di Novellino tratte da Sky: “Penso che ad attenderci ci sarà un ambiente carico proprio in virtù delle due vittorie di fila ma credo che, allo stesso tempo, i siciliani si troveranno davanti una squadra come la nostra che ha voglia di fare bene. Servirà il giusto mix tra cattiveria e agonismo, volgiamo operare a casa il risultato e far vedere che anche noi stiamo bene. Formazione? Ardemagni e Eusepi sono giocatori che possono anche giocare insieme, a me poi piace giocare con Belloni e con Verde e dentro le linee. In più, con il tempo, Moretti sta riacquisendo la giusta forma fisica e presto anche lui sarà al 100%. Io sono convinto che di qui a breve avremo finalmente tutti gli effetti a disposizione”,

 

notizie sul temaCavese-Avellino 2-0 (Video Highlights): agli Aquilotti il derby campano, gli irpini al terzo ko consecutivoTrapani-Cremonese 0-0 (Video Highlights Dazn): Baldini interrompe il digiunoAvellino-V.Francavilla: streaming e diretta tv, dove vedere il match Serie C mercoledì 25 settembre
  •   
  •  
  •  
  •