LIVE Cristiano Ronaldo Juventus, CR7 arrivato a Torino (VIDEO e FOTO)

Pubblicato il autore: alex83 Segui
EIBAR, SPAIN - MARCH 10: Cristiano Ronaldo of Real Madrid reacts during the La Liga match between SD Eibar and Real Madrid at Ipurua Municipal Stadium on March 10, 2018 in Eibar, Spain . (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 

Cristiano Ronaldo è arrivato a Torino. Il jet privato del fuoriclasse portoghese è atterrato all’aeroporto Caselle alle 18 circa. Un arrivo improvviso che ha sorpreso i tifosi. Le prime immagini di CR7 bianconero sono state immortalate dall’account Twitter della Juventus. Ronaldo è atterrato a Torino con la fidanzata Georgina e i figli. Domani la presentazione ufficiale allo JS alle 18.30 preceduta dalle visite mediche

Cristiano Ronaldo alla Juve, le notizie di giovedi 12 luglio

17.15: Sarà una presentazione soft quella di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Il portoghese non sarà presentato allo Stadium come inizialmente previsto lunedì 16 luglio bensì solo in conferenza stampa. Un cambiamento di programma che, di certo, non piacerà ai tifosi bianconeri. Subito dopo la presentazione, Cristiano Ronaldo avrà altri giorni di vacanza e potrebbe aggregarsi ai nuovi compagni il 30 luglio direttamente negli USA.

10.30:
: Tutto confermato. La presentazione di Cristiano Ronaldo ci sarà lunedì 16 luglio, alle 21, allo Juventus Stadium. Sarà una serata spettacolare in stile hollywoodiano. Nel frattempo, è tornato a parlare il procuratore Jorge Mendes il quale ha dichiarato che Cristiano concluderà la carriera alla Juventus.

Cristiano Ronaldo Juventus, le notizie di mercoledì 11 luglio

18.40: Le polemiche sul rincaro del 30% sul prezzo degli abbonamenti della Juventus, sono svanite con l’acquisto di Cristiano Ronaldo. Da stamane, si registrano code allo JS per il rinnovo della tessera annuale, opzione riservata agli abbonati della scorsa stagione. L’effetto di CR7 è appena agli inizi.

16.20: Boom di vendite della maglietta della Juventus con il numero 7 di Cristiano Ronaldo. Preso letteralmente d’assalto lo Juventus Store di Milano che fa registrare la vendita di una maglia al minuto al punto che gli inservienti stanno terminando le scorte di lettere e numeri per la stampa personalizzata.

14.30: Da Bruxelles per una conferenza stampa al Parlamento Europeo, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha commentato così l’acquisto di Cristiano Ronaldo: “Ronaldo è un salto di qualità per tutti. La società ha fatto una cosa straordinaria per la Juve e per il calcio italiano. Come giocherà? Come ha sempre fatto: cercando di fare gol”

11.30: Cristiano Ronaldo potrebbe esordire con la Juventus nell’amichevole dell’International Champions Cup proprio contro il Real Madrid in programma il 4 agosto a Washington. Resta da capire, tuttavia, quando CR7 si aggregherà ai compagni in ritiro dopo aver disputato il Mondiale.

09.30: Tutte le prime pagine dei quotidiani sono ovviamente dedicati all’affare del secolo. Cristiano Ronaldo è un nuovo giocatore della Juventus. Protagonista della trattativa il d.g. Beppe Marotta che al Corriere della Sera ha così commentato l’affare del secolo: “È stato un grande gioco di squadra, sì, sono felice, molto felice. E i veri protagonisti di questa squadra sono il giocatore e gli azionisti della Juve. È stato Cristiano Ronaldo il primo a credere in questa operazione, il primo a lanciarla. Lui ha scelto la Juve. E quando abbiamo capito che potevamo cogliere questa l’opportunità, gli azionisti della società hanno accettato di sostenere l’impresa. La trattativa è cominciata durante l’affare Cancelo.

Cristiano Ronaldo alla Juventus, la cronaca di martedì 10 luglio

23.45: Ecco la foto di Cristiano Ronaldo che ha sancito il suo approdo alla Juventus. CR7 è in compagna del presidente Agnelli che l’ha raggiunto in Grecia e del procuratore Mendes, grande protagonista della trattativa (incasserà 12 milioni di commissioni)

22.35 : Lunedì 16 luglio è previsto l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino per le visite mediche e la presentazione allo Juventus Stadium. Sarà un evento epocale.

21.15: L’eccessiva richiesta di magliette di Cristiano Ronaldo sta mandando in tilt il sito web dello Juventus Store ben presto diventato irraggiungibile. C’è ancora incertezza sul giorno della presentazione che dovrebbe avvenire la prossima settimana

19.58: La Juventus ufficializza l’arrivo di Cristiano Ronaldo con un comunicato sul proprio sito. Ecco il testo: Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Real Madrid Club De Fùtbol S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022″,

 

Cristiano Ronaldo alla Juventus e’ ufficiale. Lo ha comunicato il Real Madrid sul proprio sito

tr17.40: Cristiano Ronaldo ha pubblicato sul sito del Real Madrid la sua lettera d’addio alle Merengues: “Questi anni nel Real Madrid e in questa città sono stati forse i più felici della mia vita. Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questo club, per questa tifoseria e per questa città. Posso solo ringraziare tutti loro per l’amore e l’affetto che ho ricevuto. Tuttavia, credo che sia giunto il momento di aprire una nuova fase nella mia vita ed è per questo che ho chiesto al club di accettare il trasferimento. Chiedo a tutti, e specialmente ai nostri tifosi, di comprendermi. Sono stati assolutamente meravigliosi per nove anni. Sono stati nove anni unici. È stato un momento emozionante per me, pieno di considerazione ma anche duro perché il Real Madrid è molto esigente, ma so bene che non dimenticherò mai di aver goduto del calcio qui in un modo unico”.

17.30: La Gazzetta dà l’affare per fatto. 105 milioni il costo del cartellino del portoghese che tuttavia non sarà a Torino stasera.

16.15: Ci siamo, l’affare Ronaldo-Juventus è in dirittura d’arrivo. Questo l’ultimo aggiornamento di Sky Sport: “Oggi Jorge Mendes darà alla Juventus il via libera per presentare l’offerta ufficiale da 100 milioni di euro che Florentino Perez  accetterà. Chiusura davvero a un passo, quindi, con Andrea Agnelli volato in Grecia per dare il suo personale benvenuto a Cristiano Ronaldo.” Anche Marca dà il trasferimento per fatto: “Trasferimento chiuso: manca solo l’annuncio ufficiale.”

12.45: Su Gazzetta.it campeggia in home page la foto di Andrea Agnelli in partenza con la compagna per la Grecia. Il presidente della Juve sarebbe diretto in un’isola del Peloponneso, non lontana dal luogo in cui Cristiano Ronaldo sta trascorrendo le vacanze. Non è escluso un contatto tra i due. Fonti vicino a CR7 – riporta la Gazzetta –  lasciano trapelare novità imminenti.

12.30:
Stando El Chiringuito TV, il nuovo tecnico del Real Madrid, Julen Lopetegui, avrebbe fatto un tentativo per convincere Cristiano Ronaldo a rimanere al Real Madrid. CR7 sarebbe irremovibile nella sua decisione di trasferirsi alla Juventus.

11.00: Il Sole 24 Ore
interviene sull’affare Ronaldo-Juve con un’analisi economico-finanziaria. Stando al quotidiano, lo stipendio di CR7 eroderebbe 1/4 del fatturato bianconero. Infondato l’intervento di Ferrari o Fiat. Attenzione ai debiti. A fine 2017 i debiti finanziari netti erano saliti a 280 milioni, potrebbero esplodere a 350-400 milioni con l’acquisto di Ronaldo. In tal caso, si ragiona sul mercato, la Juventus potrebbe anche aver bisogno di un aumento di capitale.

potrebbe interessarti ancheJuventus, Cristiano Ronaldo fa scordare il rincaro degli abbonamenti: sold out in poche ore

09.30: La Gazzetta dedica la prima pagina dell’edizione di martedì 10 luglio alla trattativa Ronaldo-Juventus. C’è stata una telefonata tra Allegri e il portoghese, indizio inequivocabile dello stato avanzato dell’affare. Al contempo però nel suo articolo, Carlo Laudisa, precisa che “per affari di questa rilevanza basta un nonnulla per compromettere tutto.” Tra oggi e domani è in programma l’incontro, forse risolutivo, tra Mendes e Perez.

Ultimissime Cristiano Ronaldo alla Juventus, le notizie di lunedì 9 luglio

23.05: Importante aggiornamento fornito da Gianluca Di Marzio su Speciale Calciomercato: “Martedì 10 luglio può essere una giornata decisiva. E’ previsto l’incontro tra Mendes e Perez per sbloccare la trattativa. Se, come tutto lascia presagire, Perez dovesse rispettare la parola data e liberare Ronaldo per 100-120 milioni, la Juve potrebbe chiudere la trattativa entro la settimana. Tra la Juve e Ronaldo l’accordo è già stato raggiunto.”

22.00: In suo editoriale su Juventibus pubblicato stasera, Luca Momblano giornalista di Top Calcio 24, di fede bianconera, fa sognare i tifosi della Juve. Ecco alcuni passaggi: “Nella giornata di domani risulterà chiuso lo scalo privato di Torino Caselle; sempre nella giornata di domani (o dalla giornata di domani? – vivendo lo si scoprirà -) la security che si occupa delle giuste protezioni di casa Juventus è nuovamente in stato di preallerta; il jet privato di proprietà di CR7 ha raggiunto in data odierna la Grecia, da Madrid via Lisbona.” (…)  ” Sabato notte scorso è spuntato un “a metà settimana sarà tutto sistemato” presso la rituale cena di Fondazione Agnelli.”
Affare fatto dunque per Momblano e arrivo imminente di Ronaldo. 

19.30: Non arrivano novità significative sull’evolversi della trattativa. Si susseguono i commenti. E’ intervenuto anche Luciano Moggi. L’ex d.s. della Juventus è intervenuto su TuttoJuve. Dichiarazioni mai banali quelli di Moggi che faranno discutere i tifosi bianconeri: “Questa è un’operazione di marketing eccezionale, perchè prendere come base, l’agenzia pubblicitaria di Ronaldo significa beneficiare di tutta quella che è l’attività di Ronaldo nel mondo (…) Se fosse dipeso da me, avrei dato la precedenza ai ruoli dove c’è carenza, ai difensori e anche a Milinkovic-Savic che sarebbe un complemento importante nella mediana con Pjanic. Ma evidentemente c’erano altre necessità. Sicuramente verrà preso un campione, su questo non c’è dubbio.”

17.30:  Ancora Paolo Bargiggia intervistato da RMC Sport: “Continuo ad avere segnali positivi. L’affare si concluderà, manca il via libera della giunta operativa del Real Madrid. A quel punto alla Juve arriverà la richiesta scritta del prezzo. E qui c’è un po’ di giallo. Lo scorso gennaio si parlò di 100 milioni, ora di 120-150. Il Real poi vuole che sia Ronaldo a prendersi la responsabilità di voler lasciare il club. Sembra una sciocchezza ma questo è molto fastidioso per il giocatore, che ritiene di essere stato scaricato lui dal club. E poi il Real ha corteggiato molto Neymar e anche questo non è piaciuto al giocatore. Lui comunque vuole solo la Juventus e sta scartando ogni altra ipotesi.”

16.25: In un editoriale su Repubblica, Antonio Corbo ha parlato dell’affare Ronaldo-Juventus. Le parole del giornalista di certo non dispiaceranno ai tifosi bianconeri: “La Juve sta per annunciare il suo acquisto, dopo una serie di teatrali rinvii. E’ il segreto più conosciuto del calcio europeo, ma tutto fa spettacolo, a Torino come a Madrid. Anche i finti intoppi per un affare da tempo concluso.”

14.10: Mediaset Premium. Arrivano ulteriori aggiornamenti sulla trattativa Cristiano Ronaldo – Juventus. I tempi si allungano e la chiusura dell’affare non è imminente.  Dopo la giunta direttiva del Real Madrid in programma domani tutto sarà più chiaro e si arriverà alla soluzione finale che porterà CR7 a Torino. La chiusura dell’affare è prevista per venerdì di questa settimana o per la prossima settimana.

11.15: Paolo Bargiggia interviene nuovamente sulla trattativa Ronaldo-Juventus. Ecco quanto riportato da TJ: “Ci sono degli step da rispettare. Oggi non dovrebbe succedere nulla, domani la giunta direttiva del Real dovrebbe dare il via libera alla cessione di CR7. Poi Florentino Perez dovrebbe mettere per iscritto la cifra della cessione del cartellino a 100 milioni di euro. Il terzo step dovrebbe prevedere una dichiarazione pubblica di voler lasciare il Real per andare alla Juve, che sarebbe l’unica destinazione gradita al campione portoghese.”

09.45: Marca dedica gran parte dell’edizione alla vicenda Ronaldo-Juventus. Anche per il quotidiano iberico questa è la settimana decisiva per l’affare con il Real e il portoghese impegnati alla ricerca di una conclusione amichevole della vicenda.

08.30: Prime notizie di lunedì 9 luglio. La Gazzetta dedica due pagine interne all’affare Ronaldo-Juve. Per la Rosea, l’incontro decisivo tra Perez e Mendes potrebbe avvenire entro mercoledì, con la Juve pronta alle successive mosse e possibile conclusione nel weekend. Perez chiederebbe 150 milioni per liberare Ronaldo il quale deve uscire allo scoperto e assumersi le responsabilità della cessione. Aggiornamenti anche da TuttoJuve con Massimo Pavan intervenuto su Rmc Sport: “La situazione di Cristiano Ronaldo non è semplice. Florentino Perez cerca un sostituto di Ronaldo e sta facendo trepidare la Juventus ed i suoi tifosi. Non è una trattativa semplice, Florentino non vuole uscire sconfitto e vorrebbe incassare più di cento milioni.”

Live Cristiano Ronaldo alla Juventus, le notizie di domenica 8 luglio

22.50: Sky Sport 24: Aumenta la fiducia della Juve. Mendes rassicura Marotta sul buon esito dell’affare. Cristiano Ronaldo ha scelto senza alcuna retromarcia la Juventus.  La Junta Directiva di martedì non sarà a riguardo del futuro di Ronaldo, la decisione del giocatore è già stata presa.

21.00: Massimo Pavan su TuttoJuve scrive di un Real Madrid furioso per il rifiuto da parte di Ronaldo di una ricca offerta proveniente dalla Cina. Il club interessato (di cui si ignora l’identità) gli avrebbe offerto 100 milioni di euro di ingaggio mentre il Real avrebbe incassato più dei 100 milioni proposti dalla Juve. Prosegue dunque il braccio di ferro. Florentino Perez non vorrebbe rinforzare una diretta rivale per la Champions.

19.20: L’indiscrezione era stata rilanciata venerdì scorso da Gianluca Di Marzio e nei giorni successivi ha avuto conferma. Cristiano Ronaldo avrebbe contattato il suo ex allenatore al Real Madrid, Carlo Ancelotti per un consiglio sull’eventuale approdo alla Juventus. L’attuale tecnico del Napoli avrebbe avuto parole di elogio per i bianconeri e Mister Allegri, con il quale i rapporti sono ottimi

16.30: Bruno Alves, compagno di Cristiano Ronaldo nella nazionale portoghese, vicino al trasferimento al Parma, ha dichiarato a O’Jogo: “Cristiano Ronaldo alla Juventus vincerà ancora. Non esiste campionato dove non possa aver successo. Già ha dimostrato in diverse occasioni che può vincere in qualsiasi Paese e in Italia non sarà diverso. Faccio il tifo per lui, è un testimonial del Portogallo nel mondo.”

13.25: Sky Sport 24 fa il punto sulla trattativa. La Juve attende l’ok di Mendes per formulare l’offerta al Real. Florentino Perez vuole che Ronaldo sia a comunicare l’addio, “salvaguardando” così il club da possibile colpe. Prosegue la ricerca di un sostituto del portoghese, al momento, in vacanza in Grecia. Settimana decisiva. La possibile svolta, martedì 10 luglio.

12.30: Continua il tam tam sui social sul presunto arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino. La Gazzetta rivela che, in caso di positiva conclusione dell’affare, CR7 potrebbe aggregarsi ai nuovi compagni direttamente negli USA. Nella seconda metà di luglio, infatti, la Juve è impegnata in Nord America in una serie di amichevoli per la International Champions Cup

12.00: Radio Sportiva – La Juve vuole chiudere la trattativa Ronaldo in una settimana. Se i tempi dovessero prolungarsi, per l’eccessivo ostruzionismo di Florentino Perez, i bianconeri potrebbero abbandonare l’affare e virare su altri obiettivi.

11.25: Luka Modric, uomo simbolo dei recenti trionfi del Real con Ronaldo, ha parlato del possibile addio del portoghese dopo la vittoria ai rigori della Croazia nel quarto di finale del Mondiale con la Russia. Il croato si è detto fiducioso sulla permanenza del fuoriclasse lusitano: “Penso che resterà, questa è la mia opinione. Sarebbe molto bello se restasse perché non riesco a immaginarlo in nessun’altra squadra europea. Vediamo cosa succede. Non penso che andrà via e mi piacerebbe che rimanesse perché è il miglior giocatore del mondo, significa molto e speriamo che rimanga.”

10.30: Marca riporta la notizia di una super offerta dalla Cina per Cristiano Ronaldo con 100 milioni di ingaggio per 2 anni. Il quotidiano spagnolo non specifica il club da cui è pervenuta la proposta. Il portoghese ha rifiutato. La Juve è in cima ai suoi pensieri.

09.45: Il Corriere dello Sport avalla l’ipotesi che la trattativa possa sbloccarsi martedì 10 luglio. Quel giorno si riunirà la giunta direttiva del Real, un passo che di solito precede novità importanti in casa merengues. Intanto da alcuni store del Real, è sparita la maglia numero 7, fatto testimoniato da alcuni utenti su Twitter.

09.30: Prime pagine dei giornali di domenica 9 luglio sempre dedicate alla trattativa Cristiano Ronaldo-Juventus. La Gazzetta si sofferma sulla scelta di Florentino Perez. Il presidente, forte del contratto fino al 2021 e dalla clausola da 1 miliardo di euro, prende tempo. La piazza è in subbuglio. Ronaldo non va svenduto e trovare un sostituto è impresa ardua. Difficile che Neymar e Mbappe si muovano da Parigi.

Cristiano Ronaldo alla Juve: le notizie di sabato 7 luglio

23.45: Anche per Mario Sconcerti, l’affare Ronaldo-Juventus si farà. Ecco le dichiarazioni rilasciate a RMC Sport dal giornalista nella serata odierna: “Il primo passo dovrebbe essere quello di trovare un sostituto di Ronaldo. Mi ritornano in mente le parole di Cristiano Ronaldo dopo la partita contro la Juve e anche il suo atteggiamento in quell’occasione. Questo tipo di affare non si può fare in pochi giorni, anche se bisogna chiudere in fretta e poi dedicarsi ai dettagli. Per me l’affare è già stato fatto.
21.40: Autorevole conferma sul possibile arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Sky Sport 24 ha intervistato Jesus Sanchez, vice direttore di Marca. Queste le sue dichiarazioni: “Il problema non è se Ronaldo andrà via o no, andrà via questo è assodato. Andrà alla Juventus, l’accordo è già raggiunto tra le parti. L’unica disputa è su come andrà via, Real e Ronaldo devono accordarsi su questo perchè il club vuole che il giocatore si esponga. Al momento, però, Cristiano non vuole parlare.”

19.30: La Juventus ha pubblicato un video sul social cinese Weibo nel quale celebra i migliori numeri 7 della sua storia oggi 7 luglio. In molti hanno interpretato il video come una sorta di annuncio anticipato dell’acquisto del numero 7 per eccellenza, Cristiano Ronaldo. Il filmato è subito diventato virale in rete e la Juve lo ha rimosso, smentendo, ufficiosamente che si trattasse di un riferimento a Ronaldo.

16.00: Non arrivano novità significative sulla trattativa Ronaldo-Juventus. Ha parlato dell’affare, su Tuttomercatoweb,  Pierpaolo Marino, ex d.g. di Napoli, Atalanta e Udinese, grande conoscitore delle dinamiche di mercato: “La fattibilità, la sostenibilità di questa operazione  sicuramente Agnelli e Marotta la troveranno sulle sinergie dell’ingaggio perchè il cartellino è un acquisto che va da 100 a 120 milioni, che la Juve può permettersi assolutamente, e ammortizzare negli anni di contratto. L’ingaggio è una cosa più complessa, però se l’ingaggio dovesse ricevere le sinergie di supporto di marketing e di immagine da parte della Exor, quindi di Fiat, Chrysler e Ferrari, questo porterebbe alla sostenibilità dell’operazione, ad essere giusta e corretta”.

 13.15: Dall’Inghilterra, The Indipendent rilancia l’interessamento del Manchester United per Cristiano Ronaldo.  I Red Devils comunque pare abbiano desistito dopo aver saputo della trattativa avanzata tra CR7 e la Juve.

12.30: Tuttosport. Per il quotidiano torinese, Marotta sarebbe disposto a spendere più dei 100 milioni inizialmente previsti per l’ingaggio di CR7. Per Sportmediaset, la chiusura della trattativa non è imminente.

11.30: Sportitalia. Il Real avrebbe individuato in Eden Hazard il possibile sostituto di Cristiano Ronaldo. Oltre al belga, le merengues sondano anche un centravanti. Tra i papabili anche l’interista Icardi e Lewandowski.

10.50: Curiosità o indizio. Sul sito di abbigliamento intimo di Cristiano Ronaldo campeggia sullo sfondo lo Juventus Stadium. Alle spalle del fuoriclasse portoghese c’è inoltre un banner bianconero. Un’immagine che alimenta ulteriormente l’attesa dei tifosi juventini.

potrebbe interessarti ancheDiritti Tv Serie A, accordo Dazn-Mediaset. Imminente anche quello con Sky

Ore 9.30: Tutte le prime pagine dei giornali italiani e spagnoli sono dedicate alla trattativa Ronaldo-Juve. Per la Gazzetta, Florentino Perez ha deciso di alzare il prezzo del portoghese oltre i 100 milioni. Marca rivela che l’addio di CR7 al Real sarà con un comunicato e non con una conferenza come vuole la società. AS invece scrive che la maggior parte dei tifosi delle Merengues non sarebbero così scontenti della partenza di CR7, specie dopo le dichiarazioni polemiche seguite alla finale di Champions. La certezza è che la trattativa non si chiuderà nel weekend.

Cristiano Ronaldo alla Juve: le notizie di venerdì 6 luglio

Ore 23.30: Gianluca Di Marzio ha fatto il punto sulla trattativa Ronaldo-Juventus nel corso di Speciale Calciomercato su Sky. Le sensazioni della Juve sono buone. Tutto continua a dipendere dall’intesa tra Jorge Mendes e Florentino Perez. Il presidente del Real è imprevedibile e chi lo conosce sa che potrebbe cambiare le carte in tavole e aumentare il prezzo pattuito di 100 milioni. Alfredo Pedullà su Sportitalia ritiene plausibile quest’ultima ipotesi. Perez potrebbe chiedere fino a 140 milioni. La Juve comunque è forte del sì ottenuto dal calciatore

Ore 22.30: Paolo Bargiggia. Con un tweet il giornalista di SportMediaset ritiene plausibile che martedì prossimo CR7 sarà a Torino. Non ci sarebbero intoppi nella trattativa Real-Mendes.

Ore 19.45: Ultime novità del pomeriggio. Marotta ha lasciato Milano, il che conferma quanto la chiusura dell’affare non sia imminente. Cadena Cope rivela che Manchester Utd e PSG non sono in corsa per l’ingaggio di CR7

Ore 18.00: Mundo Deportivo. La trattativa tra Ronaldo, il Real e la Juve prosegue ma la conclusione non sembra imminente.

Ore 17.20: Spunta un tweet dalla Grecia. Cristiano Ronaldo sta trascorrendo le vacanze in un’isola ellenica e si dice sia pronto a partire immediatamente in caso di novità nella trattativa Juve Real.

Ore 16.30. Comunicato Juventus sulla vicenda Ronaldo: “Su richiesta della Consob, in relazione alle notizie diffuse recentemente dagli organi di stampa, Juventus Football Club S.p.A. precisa che durante la Campagna Trasferimenti la Società valuta diverse opportunità di mercato e all’eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge.” Il titolo della Juve galoppa in borsa e l’intervento della Consob ha fatto uscire allo scoperto la Juventus. La trattativa c’è.

Ore 16.10: Don Balon va controcorrente e lancia un’importante indiscrezione. Florentino Perez vorrebbe cedere Cristiano Ronaldo al Manchester United, club che avrebbe anche un gradimento maggiore da parte del calciatore. Perez starebbe temporeggiando per ottenere un miglior accordo con i Red Devils.

Ore 16.05: Mundo Deportivo. Higuain protagonista della trattativa Ronaldo-Juve. I bianconeri, infatti, stando a MD, vorrebbero prima cedere l’argentino e incassare una parte dei soldi che verrebbero reinvestiti su CR7.

Ore 15.40: Paolo Bargiggia su Twitter: “Dalla Juventus filtra cauto ottimismo sul fatto che il Real Madrid confermi per iscritto la richiesta tra i 100 e 120 mln. Pronti a chiudere appena possono. Cristiano stesso avrebbe fretta di definire tutto.”

Ore 15.25: Curiosità. Il sito di scommesse Eurobet propone già nel suo palinsesto le quote sul possibile gol di Cristiano Ronaldo nella prima giornata del prossimo campionato.

Ore 15.05: Altri aggiornamenti da Gianluca Di Marzio che scrive sul proprio sito:  “La Juve non vuole intervenire in una questione tra Mendes e il Real. Che però procede bene, soprattutto oggi. Il Real ha capito che Cristiano vuole andare e fare una nuova esperienza, quindi non intende ostacolarlo. E ad oggi Florentino (suscettibile di mille cambiamenti di umore: ecco il perché della prudenza Juve) non ha cambiato le condizioni concordate verbalmente a gennaio con Mendes e il calciatore. Quindi tutto procede, la macchina operativa è in moto.”

Ore 14.30: Mundo Deportivo. Per finanziare l’affare Ronaldo e non imbattersi nelle possibili sanzioni del Fair Play Finanziario, la Juventus potrebbe cedere 3-4 big. Pjanic, Alex Sandro e Higuain gli indiziati principali.

Ore 14.10: Paolo Aghemo su Sky Sport 24: “Cristiano Ronaldo non arriverà a Torino nè oggi nè domani per sostenere le visite mediche.” I tifosi bianconeri scalpitano. Alcuni erano già diretti all’aeroporto di Caselle, spinti dal tam tam sui social.

Ore 14.05: Sky Sport 24. Al momento non è previsto alcun viaggio di Marotta e Paratici a Madrid. I due dirigenti bianconeri non vogliono interferire nei colloqui Perez-Mendes. Il giornalista Alessandro Sugoni ha ulteriormente puntualizzato: “E’ difficile che Perez lo lasci partire senza avere già il sostituto in casa.

Ore 14.00: 
Secondo quanto afferma Gianluca Di Marzio, sono in arrivo segnali positivi da Jorge Mendes e per questo motivo Criatiano Ronaldo sarebbe sempre più vicino alla Juve

Ore 13.30: The Sun.
Il tabloid britannico ipotizza un possibile inserimento del Manchester United. I Red Devils, ex squadra di CR7, non avrebbero problemi a coprire i costi di ingaggio del fuoriclasse lusitano.

Ore 13.25: Sportmediaset. Jorge Mendes potrebbe arrivare oggi in Italia per incontrare i dirigenti della Juventus a Milano e riferire degli incontri con Perez.

Ore 13.10: El Chiringuito, testata giornalistica spagnola, riferisce di una presunta perplessità dell’a.d. Marotta sulla fattibilità dell’affare Ronaldo. Il dirigente juventino riterrebbe troppo elevati i costi di ingaggio del portoghese.

Ore 13.05: La Stampa rilancia la notizia di un ripensamento di Perez. Il presidente chiederebbe 150 milioni di euro per liberare Ronaldo, somma necessaria per trovare un sostituto del portoghese.

Cristiano Ronaldo alla Juventus, la situazione

Cristiano Ronaldo alla Juventus ? Si concretizzerà l’affare del secolo ? Le indiscrezioni si rincorrono minuto dopo minuto da 48 ore. Tante presunte verità ma un’unica certezza: la Juventus ci sta provando e farà di tutto per portare a Torino il calciatore più forte al mondo.

La situazione al momento è la seguente. Cristiano Ronaldo vuole lasciare il Real. Il malumore del portoghese è risaputo e si è palesato a margine della recente finale di Champions vinta dalle merengues contro il Liverpool. CR7 ha una clausola da 1 miliardo di euro, impossibile da coprire ma un presunto accordo tra lui, il procuratore Mendes e Florentino Perez stabilirebbe che il portoghese potrebbe liberarsi a 100 milioni, condizione quest’ultima che la Juventus potrebbe soddisfare. Al contempo sembra già raggiunto l’accordo tra lo stesso Ronaldo e la Juventus sulla base di un contratto quadriennale da 30milioni netti a stagione (60 lordi), un esborso imponente che i bianconeri cercherebbero di coprire con l’aiuto degli sponsor.

Da ieri si parla di un possibile viaggio del duo Marotta-Paratici a Madrid per provare a chiudere l’affare con il Real. Al momento i due dirigenti non si sono mossi. Molto dipenderà anche dall’azione di Jorge Mendes. Riuscirà il potente procuratore portoghese a convincere Perez e a fargli rispettare il patto ?. Lo sapremo nelle prossime ore o chissà nei prossimi giorni. A noi non resta che tenervi aggiornati su questa vicenda che sta togliendo anche attenzione ai Mondiali arrivati ai quarti di finale.

notizie sul temaCristiano Ronaldo, a Napoli spunta la carta igienica con la foto del fuoriclasse della Juventus (FOTO)Esordio Cristiano Ronaldo, quando la prima partita con la Juventus?Calciomercato Juventus: ecco l’offerta del Chelsea per Higuain e Rugani
  •   
  •  
  •  
  •