Sci alpino femminile, slalom gigante Soelden 2019: Robinson beffa Shiffrin e vince per la prima volta. 5ª Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom gigante Soelden

Inizia con il botto la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020. Alice Robinson vince lo slalom gigante Soelden, esordio stagionale, ottenendo così la sua prima vittoria in carriera davanti alla campionessa statunitense Mikaela Shiffrin e alla francese Tessa Worley (sul podio con rispettivamente 6 e 36 centesimi di ritardo). Quinto posto finale, dopo il terzo della prima manche, per l’azzurra Federica Brignone, che precede le sorpresa di giornata Maria Therese Tviverg (la norvegese ha recuperato ben 20 posizioni) e Franziska Gritsch (l’austriaca ne ha recuperati 21). Buona rimonta anche per la svizzera Lara Gut-Behrami, ottava, mentre la campionessa del mondo in carica Petra Vlhova scala dal sesto al quattordicesimo posto finale.

Primo successo per la diciassettenne nativa di Sydney (ne compirà 18 a dicembre), che le consente di essere la prima leader della classifica di Coppa del Mondo generale e di specialità. Per quanto riguarda le altre azzurre in tre non riescono a raggiungere la seconda manche, con Sofia Goggia che chiude trentaduesima e manca la qualificazione per soli tre centesimi (Roberta Midali e Karoline Pichler chiudono al 46° e 51° posto). Nella seconda manche Marta Bassino recupera una posizione e chiude dodicesima, mentre Irene Curtoni è ventunesima (dal 18° posto) e Francesca Marsaglia ventiseiesima (era nona); buona prestazione invece per Roberta Melesi, che termina al 24° posto dopo esser stata la penultima delle qualificate.

CLASSIFICA FINALE SLALOM GIGANTE SOELDEN

1. Alice Robinson (NZL) 2:17.36
2. Mikaela Shiffrin (USA) +0.06
3. Tessa Worley (FRA) +0.36
4. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +0.85
5. Federica Brignone (ITA) +0.87
6. Maria Therese Tviberg (NOR) +1.03
7. Franziska Gritsch (AUT) +1.41
8. Lara Gut-Behrami (SUI) +1.46
9. Michelle Gisin (SUI) +1.47
10. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.50
11. Tina Robnik (SLO) +1.55
12. Marta Bassino (ITA) +1.66
13. Viktoria Rebensburg (GER) +1.73
14. Petra Vlhova (SVK) +1.78
15. Wendy Holdener (SUI) +1.85
16. Andrea Ellenberger (SUI) +1.89
17. Sara Hector (SWE) +1.99
18. Lena Duerr (GER) +2.07
19. Katharina Truppe (AUT) +2.31
20. Thea Louise Stjernesund (NOR) +2.42
21. Nina O’Brien (USA) +2.48
21. Irene Curtoni (ITA) +2.48
23. Ana Bucik (SLO) +2.59
24. Roberta Melesi (ITA) +2.65
25. Eva-Maria Brem (AUT) +2.78
26. Francesca Marsaglia (ITA) +2.79
27. Alex Tilley (GBR) +3.41
28. Ricarda Haaser (AUT) +7.80

DNF Bernadette Schild (AUT)
DNF Meta Hrovat (SLO)

potrebbe interessarti ancheSci alpino femminile, super G St Moritz: doppietta azzurra, con Goggia che beffa di un centesimo Brignone

CLASSIFICA GENERALE
1. Alice Robinson (NZL) 100 punti
2. Mikaela Shiffrin (USA) 80
3. Tessa Worley (FRA) 60
4. Mina Fuerst Holtmann (NOR) 50
5. Federica Brignone (ITA) 45
6. Maria Therese Tviberg (NOR) 40
7. Franziska Gritsch (AUT) 36
8. Lara Gut-Behrami (SUI) 32
9. Michelle Gisin (SUI) 29
10. Ramona Siebenhofer (AUT) 26

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
1. Alice Robinson (NZL) 100 punti
2. Mikaela Shiffrin (USA) 80
3. Tessa Worley (FRA) 60
4. Mina Fuerst Holtmann (NOR) 50
5. Federica Brignone (ITA) 45
6. Maria Therese Tviberg (NOR) 40
7. Franziska Gritsch (AUT) 36
8. Lara Gut-Behrami (SUI) 32
9. Michelle Gisin (SUI) 29
10. Ramona Siebenhofer (AUT) 26

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE SOELDEN 2019
Rettenbach, prima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020

14.10 – Sua maestà Shiffrin sbaglia sul muro e chiude seconda per 6 centesimi! Robinson vince lo slalom gigante di Soelden, ottenendo la prima vittoria in carriera. Completa il podio la francese Worley, quinta l’azzurra Brignone
14.08 –
La neozelandese Robinson subisce otto decimi da Worley ma la passa davanti di oltre tre decimi ed è certa del suo secondo podio in CdM
14.05 – L’azzurra Brignone perde otto decimi sul muro e termina al terzo posto
14.03 – La slovena Hrovat perde molto sul muro e scivola non molto lontano dal traguardo
14.02 –
Holtmann non scia altrettanto bene ma si piazza in seconda posizione
14.00 – La francese Worley scia in maniera armoniosa e perde poco nei confronti di Tviberg, passando in testa allo slalom gigante Soelden per 67 centesimi
13.57 – Sul muro perde tantissimo anche la campionessa mondiale in carica Vlhova
13.56 –
E anche la norvegese perde tantissimo dalla connazionale, anche a causa della tanta attesa per l’infortunio di Schild
13.54 –
Stjernesund è la prima delle ultime otto a scendere in questo slalom gigante Soelden
13.52 – L’azzurra Marsiglia perde tantissimo sul muro, pur senza errori, chiudendo al terz’ultimo posto. Miglior piazzamento della carriera per la norvegese
13.50 –
Molto lenta anche la tedesca Rebensburg, che termina alle spalle di Bassino. Tviberg è già certa di aver almeno pareggiato il suo miglior risultato della carriera
13.49 –
La svedese Hector perde progressivamente e chiude a quasi un secondo dalla norvegese. La neve, nel finale, ha perso consistenza anche a causa del caldo
13.47 – Riparte la seconda manche dello slalom gigante Soelden
13.44 –
La sfortunata sciatrice è stata prelevata dall’elicottero
13.33 – L’austriaca Schild scivola nel punto dell’errore di Gut-Behrami e sente dolore al ginocchio destro. Gara interrotta
13.31 –
Anche l’azzurra Bassino perde dal muro in giù, chiudendo davanti a chi l’ha preceduta
13.30 –
La connazionale Holdener scia bene sul muro, poi perde tutto nel finale ed è solo settima
13.27 –
L’elvetica Gut-Behrami rischia subito di scivolare ma poi riesce a contenere i danni, a 43 centesimi di ritardo
13.24 – Perde molto sul muro la slovena Bucik e conclude davanti a Melesi. Ora scenderanno le ultime 15 dello slalom gigante Soelden
13.23 –
La svizzera M.Gisin inizia male ma riesce a recuperare nel finale e chiude terza
13.20 – L’azzurra I.Curtoni partiva con un bel vantaggio ma commette un paio di errori e termina davanti alla connazionale
13.19 –
L’austriaca Truppe perde progressivamente (mezzo secondo solo sul muro) ed è ora settima
13.18 –
La slovena Robnik perde meno ma anche lei finisce fuori dalle prime tre
13.16 –
Tviberg resiste in vetta allo slalom gigante Soelden: l’elvetica Ellenberger è solo quarta
13.14 – Prova opaca da parte della statunitense O’Brien, di poco avanti all’azzurra Melesi
13.12 –
Avvitamento per l’austriaca Haaser all’inizio del muro, poi si rimette sul percorso e concludere per prendere il punto del 30° posto
13.11 –
Anche la tedesca Duerr perde progressivamente e per ora è quarta
13.09 –
Ritardo di linea sul muro per l’austriaca Brem e chiude al penultimo posto
13.08 –
La norvegese Tviberg incrementa il vantaggio e passa in testa allo slalom gigante Soelden
13.06 – Anche la connazionale Siebenhofer effettua una buona seconda manche ma perde tutto il vantaggio sul piano conclusivo. 9 centesimi di ritardo
13.04 –
Gran prova dell’austriaca Gritsch, con oltre un secondo e venti sull’italiana
13.02 – L’azzurra Melesi ingrana bene sul muro e passa in testa allo slalom gigante Soelden con 76 centesimi di vantaggio
13.01 –
La britannica Tilley chiude con il tempo complessivo di 2:20.77
13.00 – Iniziata la seconda manche

SECONDA MANCHE SLALOM GIGANTE SOELDEN ORE 13.00

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM GIGANTE SOELDEN
1. Mikaela Shiffrin (USA) 1:07.89
2. Alice Robinson (NZL) +0.14
3. Federica Brignone (ITA) +0.86
4. Meta Hrovat (SLO) +0.95
5. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +1.06
6. Tessa Worley (FRA) +1.24
7. Petra Vlhova (SVK) +1.47
8. Thea Louise Stjernesund (NOR) +1.66
9. Francesca Marsaglia (ITA) +1.83
10. Viktoria Rebensburg (GER) +1.87
11. Sara Hector (SWE) +1.93
12. Bernadette Schild (AUT) +1.96
13. Marta Bassino (ITA) +2.04
14. Wendy Holdener (SUI) +2.07
15. Lara Gut-Behrami (SUI) +2.08
16. Ana Bucik (SLO) +2.11
16. Michelle Gisin (SUI) +2.11
18. Irene Curtoni (ITA) +2.13
19. Katharina Truppe (AUT) +2.16
20. Tina Robnik (SLO) +2.19
21. Andrea Ellenberger (SUI) +2.35
22. Nina O’Brien (USA) +2.43
23. Ricarda Haaser (AUT) +2.46
24. Lena Duerr (GER) +2.50
25. Eva-Maria Brem (AUT) +2.52
26. Maria Therese Tviberg (NOR) +2.54
27. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.60
28. Franziska Gritsch (AUT) +2.66
29. Roberta Melesi (ITA) +2.92
30. Alex Tilley (GBR) +2.97

32. Sofia Goggia (ITA) +3.00
46. Roberta Midali (ITA) +3.84
51. Karoline Pichler (ITA) +4.40

11.30 – Per soli tre centesimi Sofia Goggia non riesce ad entrare tra le prime 30 dello slalom gigante Soelden
11.26 –
Manca la qualificazione anche Pichler
11.20 –
Non va altrettanto bene alla connazionale Midali
11.12 – L’azzurra Melesi, pettorale 46, per ora è in lizza per la seconda manche
10.54 –
Scese le prime 30 della prima manche dello slalom gigante Soelden. Shiffrin comanda davanti a Robinson e Brignone. Nona Marsaglia, dodicesima Bassino e diciassettesima Curtoni. Mancano ancora quattro italiane, con Sofia Goggia che scenderà con il pettorale 64
10.50 –
Ottima partenza della svedese Alphand, ma taglia una porta nel terzo intermedio e finisce fuori gara
10.47 – Molto buona la prova dell’italiana Marsaglia, che contiene il ritardo sul muro e nel piano conclusiva. Nona posizione per lei in questo slalom gigante Soelden
10.46 – Prova simile per la veterana azzurra Irene Curtoni
10.44 –
Parte forte la svizzera Gut-Behrami, sbaglia però nella parte centrale
10.39 – Scese le prime 22 della prima manche dello slalom gigante Soelden
10.35 –
Gran recupero della norvegese Holtmann, chiudendo a poco più di un secondo da Shiffrin
10.32 –
Altalenante la prova di Schild: decimo posto per lei
10.30 –
Imbarcata della svizzera Michelle Gisin nel terzo intertempo e chiude a oltre due secondi dalla statunitense
10.27 – Sono scese le prime 15 di questo slalom gigante Soelden. Guida Shiffrin, davanti a Robinson e Brignone. Bassino decima
10.25 –
Fa fatica l’austriaca Brem, chiudendo al penultimo posto della prima manche dello slalom gigante Soelden
10.21 –
Buona manche della slovena Hrovat, che termina di poco alle spalle di Brignone
10.19 –
Troppo brusca la sciata dell’austriaca Haaser e chiude al penultimo posto, a quasi due secondi e mezzo
10.17 –
Errore grave per la francese Frasse Sombet, nel secondo intermedio, e termina all’ultimo posto di questo slalom gigante Soelden
10.16 –
Altrettanto fantastica la prova della neozelandese Robinson, non ancora diciottenne, che chiude ad appena 14 centesimi da Shiffrin
10.14 – La norvegese Lysdahl non parte benissimo e scivola dopo il terzo intertempo, poco prima del piano finale
10.12 – Non altrettanto buona quella dell’altra azzurra, Bassino, che perde progressivamente e chiude al penultimo posto
10.10 – Buona prestazione dell’azzurra Brignone, che perde un secondo nella prima parte e recupera due decimi nella parte finale
10.08 –
La tedesca Rebensburg parte bene ma poi perde molto, specialmente nel tratto finale di scorrevolezza. Penultimo posto, per lei, in questa manche iniziale dello slalom gigante Soelden
10.06 – Fantastica prova di sua maestà Shiffrin, con oltre un secondo di vantaggio sulla transalpina
10.05 –
La francese Worley non parte benissimo ma poi guadagna progressivamente e chiude con due decimi sulla slovacca, passando in testa allo slalom gigante Soelden
10.03 –
La svizzera Holdener perde progressivamente e chiude a sei decimi da Vlhova
10.01 –
Conclude sotto il minuto e dieci secondi
10.00 – La slovacca inizia la propria prova
09.45 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta dello slalom gigante Soelden, valido come prima tappa della CdM femminile. La prima a scendere sarà Petra Vlhova

Slalom gigante Soelden 2019: i pettorali di partenza

La Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020, come accade ormai dal 1993, inizia in Austria e ci sarà la gara in programma sulla Rettenbach, ossia lo slalom gigante Soelden. Alle ore 10.00 italiane è previsto l’inizio della prima manche ed alle 13.00 avrà luogo la seconda, con la statunitense Mikaela Shiffrin che è campionessa uscente della specialità, avendola vinta per la prima volta nella scorsa stagione. Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom gigante Soelden:

1 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
2 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
3 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
4 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
5 REBENSBURG Viktoria 1989 GER Stoeckli
6 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
7 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
8 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
9 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
10 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
11 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
12 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
13 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
14 BREM Eva-Maria 1988 AUT Atomic
15 HECTOR Sara 1992 SWE Head
16 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
17 SCHILD Bernadette 1990 AUT Head
18 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
19 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
20 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
21 ROBNIK Tina 1991 SLO Voelkl
22 ELLENBERGER Andrea 1993 SUI Stoeckli
23 DIREZ Clara 1995 FRA Dynastar
24 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
25 CURTONI Irene 1985 ITA Rossignol
26 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
27 TOMMY Mikaela 1995 CAN Dynastar
28 ALPHAND Estelle 1995 SWE Rossignol
29 TILLEY Alex 1993 GBR Dynastar
30 SCHMOTZ Marlene 1994 GER Fischer
31 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
32 SUTER Corinne 1994 SUI Head
33 O’ BRIEN Nina 1997 USA Rossignol
34 ANDO Asa 1996 JPN Atomic
35 JELINKOVA Adriana 1995 NED Atomic
36 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
37 GRITSCH Franziska 1997 AUT Head
38 KLOMHAUS Storm 1998 USA
39 DUERR Lena 1991 GER Head
40 RIIS-JOHANNESSEN Kristina 1991 NOR Rossignol
41 HURT A.J. 2000 USA Head
42 CRAWFORD Candace 1994 CAN Head
43 CASHMAN Keely 1999 USA Rossignol
44 FJAELLSTROEM Magdalena 1995 SWE Atomic
45 MONSEN Marte 2000 NOR Rossignol
46 MELESI Roberta 1996 ITA Dynastar
47 ETZENSPERGER Lindy 1998 SUI Dynastar
48 TKACHENKO Ekaterina 1995 RUS Atomic
49 DVORNIK Neja 2001 SLO Fischer
50 WILD Simone 1993 SUI Fischer
51 ARAI Mio 1997 JPN Head
52 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
53 MUKOGAWA Sakurako 1992 JPN Head
54 MIDALI Roberta 1994 ITA Rossignol
55 SCHNEEBERGER Rosina 1994 AUT Head
56 HONKANEN Riikka 1998 FIN Atomic
57 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
58 TVIBERG Maria Therese 1994 NOR Head
59 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
60 PICHLER Karoline 1994 ITA Head
61 ESCANE Doriane 1999 FRA Fischer
62 MOERZINGER Elisa 1997 AUT Rossignol
63 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
64 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
65 CAPOVA Gabriela 1993 CZE Augment
66 LUTHMAN Jonna 1998 SWE Head

Slalom gigante Soelden: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Rettenbach dal 1993 al 2007
31 ottobre 1993, Coppa del Mondo 1993-1994: 1. Anita Wachter (Austria) 2. Sophie Lefranc-Duvillard (Francia) 3. Carole Merle (Francia)
26 ottobre 1996, Coppa del Mondo 1996-1997: 1. Katja Seizinger (Germania) 2. Deborah Compagnoni (Italia) 3. Hilde Gerg (Germania)
24 ottobre 1998, Coppa del Mondo 1998-1999: 1. Andrine Flemmen (Norvegia) 2. Alexandra Meissnitzer (Austria) 3. Deborah Compagnoni (Italia)
28 ottobre 2000, Coppa del Mondo 2000-2001:  1. Martina Ertl (Germania) 2. Andrine Flemmen (Norvegia) 3. Anja Pärson (Svezia)
27 ottobre 2001, Coppa del Mondo 2001-2002: 1. Michaela Dorfmeister (Austria) 2. Sonja Nef (Svizzera) 3. Régine Cavagnoud (Francia)
26 ottobre 2002, Coppa del Mondo 2002-2003: 1. Andrine Flemmen (Norvegia), Nicole Hosp (Austria), Tina Maze (Slovenia)
25 ottobre 2003, Coppa del Mondo 2003-2004: 1. Martina Ertl (Germania) 2. Anja Pärson (Svezia) 3. María José Rienda (Spagna)
26 ottobre 2004, Coppa del Mondo 2004-2005: 1. Anja Pärson (Svezia) 2. Tanja Poutiainen (Finlandia) 3. María José Rienda (Spagna)
22 ottobre 2005, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Tina Maze (Slovenia) 2. Janica Kostelić (Croazia) 3. Anja Pärson (Svezia)
27 ottobre 2007, Coppa del Mondo 2007-2008: 1. Denise Karbon (Italia) 2. Julia Mancuso (USA) 3. Kathrin Zettel (Austria)

Slalom gigante Soelden: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Rettenbach dal 2008 al 2018
25 ottobre 2008, Coppa del Mondo 2008-2009: 1. Kathrin Zettel (Austria) 2. Tanja Poutiainen (Finlandia) 3. Andrea Fischbacher (Austria)
24 ottobre 2009, Coppa del Mondo 2009-2010: 1. Tanja Poutiainen (Finlandia) 2. Kathrin Zettel (Austria) 3. Denise Karbon (Italia)
23 ottobre 2010, Coppa del Mondo 2010-2011: 1. Viktoria Rebensburg (Germania) 2. Kathrin Hölzl (Germania) 3. Manuela Mölgg (Italia)
22 ottobre 2011, Coppa del Mondo 2011-2012: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Viktoria Rebensburg (Germania) 3. Elisabeth Görgl (Austria)
27 ottobre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Tina Maze (Slovenia) 2. Kathrin Zettel (Austria) 3. Stefanie Köhle (Austria)
26 ottobre 2013, Coppa del Mondo 2013-2014: 1. Lara Gut (Svizzera) 2. Kathrin Zettel (Austria) 3. Viktoria Rebensburg (Germania)
25 ottobre 2014, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Anna Fenninger (Austria), Mikaela Shiffrin (USA) 3. Eva-Maria Brem (Austria)
24 ottobre 2015, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Federica Brignone (Italia) 2. Mikaela Shiffrin (USA) 3. Tina Weirather (Liechtenstein)
22 ottobre 2016, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Lara Gut (Svizzera) 2. Mikaela Shiffrin (USA) 3. Marta Bassino (Italia)
28 ottobre 2017, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Viktoria Rebensburg (Germania) 2. Tessa Worley (Francia) 3. Manuela Mölgg (Italia)
27 ottobre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Tessa Worley (Francia) 2. Federica Brignone (Italia) 3. Mikaela Shiffrin (USA)

Sci alpino femminile, slalom gigante Soelden 2019: dove seguirlo in TV
Lo slalom gigante Soelden sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaSci alpino femminile, super G Lake Louise 2019: Rebensburg precede Nicol Delago. 7ª Brignone, fuori GoggiaSci alpino femminile, discesa libera Lake Louise 2019: Schmidhofer vince davanti a Shiffrin e Marsaglia. 12ª GoggiaSci alpino femminile, discesa libera Lake Louise 2019: Ledecka fa suo il 1° successo in CdM. 6ª Goggia, 10ª Shiffrin
  •   
  •  
  •  
  •