La Formula uno sbarca a Sochi

Pubblicato il autore: Francesca Manes Segui

potrebbe interessarti ancheLewis Hamilton e Valentino Rossi pronti allo scambio

Archiviato il GP di Singapore, la Formula uno fa le valigie e si sposta in Russia. Il sedicesimo weekend del campionato avrà luogo a Sochi, nella Russia meridionale. La città si trova sulle rive del mar Nero, nel territorio federale di Krasnodar, ed è particolarmente apprezzata come luogo di villeggiatura. L’autodromo nasce intorno al Sochi Olympic Park dove, nel 2014, si svolsero alcuni dei più importanti eventi della XXII edizione dei Giochi Olimpici invernali. Il circuito è lungo 5848 metri ed è formato da un insieme di rettilinei e 18 curve, di cui la maggior parte a destra. Fin dal 2014, anno della prima edizione del gran premio, su questa pista hanno trionfato sempre e solo Mercedes.

F1 Gp di Sochi, Mattia Binotto: “Attenzione alle condizioni meteo”

Le Ferrari arrivano in Russia galvanizzate dalla doppietta di domenica scorsa e dalle vittorie ottenute a Spa e Monza. Il desiderio di interrompere il dominio Mercedes a Sochi incontra la necessità di dimostrare che le tre vittorie di fila non sono state casuali. Un circuito del genere richiede molto carico aerodinamico, dunque, sarà interessante vedere come reagirà la SF90 e se il pacchetto portato a Singapore funzionerà alla perfezione anche qui. Esiste un’ulteriore incognita che potrebbe contribuire a mischiare le carte in tavola e le forze in campo rendendo ancora più imprevedibile l’esito del gran premio. Come nota Mattia Binottoteam principal della Ferrari: “A Sochi sono anche previste condizioni meteo variabili, quindi sarà importante essere pronti a ogni evenienza. A maggior ragione avere un buon bilanciamento della vettura potrà risultare determinante”.

potrebbe interessarti ancheF1, Gp Abu Dhabi. Le dichiarazioni dei piloti Ferrari dopo l’ultimo gp dell’anno.

Dall’altro lato, il team principal della Mercedes, Toto Wolff, si prepara al riscatto dopo un weekend avaro di podi come quello di Singapore. La Mercedes continua a dominare le classifiche dei campionati piloti e costruttori. Eppure, amministrare e gestire il vantaggio non può bastare ad un pilota come Lewis Hamilton desideroso di vincere dopo un digiuno di tre GP. Sochi è sempre stato un circuito favorevole alle monoposto della casa motoristica tedesca, ma i passi avanti della Ferrari preoccupano. Del resto, anche Singapore sulla carta era ritenuto un circuito Mercedes e sappiamo come è andata a finire.

Ferrari o Mercedes?  Quale delle due scuderie riuscirà ad interpretare meglio le caratteristiche della pista russa? Appuntamento a venerdì con le prime due sessioni di prove libere alle ore 10 e 14.

notizie sul temaFormula 1 GP Abu Dhabi. Lewis Hamilton vince l’ultimo gp, dominio assoluto Mercedes. Terzo Leclerc.Formula 1, Qualifiche Abu Dhabi. Lewis Hamilton firma la sua quinta pole stagionale.F1, Qualifiche GP Abu Dhabi: ennesima pole position di Lewis Hamilton
  •   
  •  
  •  
  •